Tutte le finali e le statistiche della Champions League dal 1956 ad oggi [VIDEO]

260

Champions League

Dai cinque successi consecutivi del Real Madrid alla sesta sinfonia del Liverpool, un viaggio lungo 63 anni per ripercorrere tutte le finali di Champions League.

ISTANBUL – Quest’anno, Pandemia permettendo, la finale di Champions League si giocherà per la prima volta in estate sotto le luci magiche di Istanbul. Il trofeo più importante per squadre di club è arrivato alla sessantacinquesima edizione con tantissimi match e momenti passati alla storia del calcio e dello sport in generale. Dai primi cinque successi del Real Madrid al sesto sigillo del Liverpool passando per l’epopee di Barcellona, Ajax e Milan. Un viaggio nel tempo incredibile, con aneddoti e statistiche per rivivere al meglio i momenti che hanno segnato la storia di questo sport e, in piccolo, anche la nostra. Perché, come accade per il Mondiale, tutti associano una finale di Champions ad un particolare momento di vita, un attimo che rimarrà scolpito in eterno.

Le statistiche della Champions League

Per quanto concerne l’albo dei vincitori il Real Madrid è in testa con 13 successi di cui 5 consecutivi nei primi tre anni e tre di fila nelle ultime quattro stagioni. A completare il podio Milan e Liverpool con 7 successi per i rossoneri e 6 per la squadra inglese. A quota 5 Barcellona e Bayern Monaco mentre a 4 c’è l’Ajax con tre successi consecutivi nei primi anni settanta. Tre vittorie per Manchester United e Inter (Triplete nel 2010), mentre a 2 c’è la Juventus. Sono dieci, invece, che hanno conquistato la coppa una volta tra cui il Chelsea di Di Matteo nel 2012. La Nazione che ha conquistato più successi è la Spagna (18), seguita da Inghilterra (13) e Italia (12) con quest’ultima che ha collezionato ben 16 secondi posti. Madrid è la città più vincente con 13 successi (tutti del Real Madrid) seguita da Milano (10) e Liverpool (6).

Il Real Madrid è in testa anche nella classifica dei piazzamenti con 13 finali vinte su 16 oltre a 29 semifinali; alle spalle degli spagnoli c’è il Milan con 11 finali giocate e 13 semifinali, poi troviamo il Liverpool con 9 finali disputate e 11 semifinali. Quarta e quinta posizione per Bayern Monaco e Barcellona: i tedeschi hanno giocato 10 finali e ben 19 semifinali mentre i catalani hanno disputato 8 finali e 17 semifinali. Per quanto riguarda le altre italiane 5 finali giocate dall’Inter e 8 semifinali mentre la Juventus ha giocato ben 9 finali e 12 semifinali. Nella speciale classifica figurano anche Fiorentina, Roma e Sampdoria con una finale per parte, persa. In testa alla classifica delle finali totali per Nazioni c’è sempre la Spagna con 29 mentre al secondo posto c’è l’Italia a quota 28, terzo posto per l’Inghilterra a quota 22.

Particolarmente interessante anche la classifica perpetua della sola Champions League (dal 1993 ad oggi): in testa c’è sempre il Real Madrid 364 punti conquistati in 262 match giocati, alle sue spalle il Barcellona con 356 punti in 251 partite. Terzo posto per il Bayern Monaco con 323 punti in 244 match. A completare la top-10 ci sono Manchester United, Juventus, Arsenal, Porto, Chelsea, Milan e Liverpool.

Le statistiche individuali

Per quanto riguarda le statistiche individuali Iker Casillas ha il record di presenze con 181 apparizioni, seguito da Cristiano Ronaldo con 173 e Xavi con 157 mentre Messi è sesto con 141. Due gli italiani presenti nella top-10 con Maldini settimo a quota 139 e Buffon decimo con 131 gettoni. Nella classifica dei marcatori all-time c’è Cristiano Ronaldo davanti a tutti 129 gol in 173 presenze, dietro di lui Messi con 114 reti in 141 match giocati. Nella top-10 sono presenti altri due giocatori in attività come Lewandowski e Benzema: il polacco del Bayern Monaco ha messo a segno 65 gol in 85 presenze mentre il francese del Madrid ne ha segnati 64 in 119 partite. Di seguito vi proponiamo il video con tutte le finali di Champions League dal 1956 ad oggi. Buona visione!

Tutte le finali della Champions League dal 1956 ad oggi [VIDEO]

Articoli correlati