Morata risponde a Vlahovic: 1-1 tra Fiorentina e Juventus

1473

Fiorentina Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La squadra di Iachini passa in vantaggio con un calcio di rigore di Vlahovic mentre per la squadra di Pirlo a segno Morata

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: FIORENTINA-JUVENTUS 1-1 

SECONDO TEMPO

 

94' Fine partita.

91' Assalto da parte della Juventus che sta attaccando a pieno organico alla ricerca del gol vittoria mentre la Fiorentina chiude ogni spazio a disposizione dei bianconeri.

90' Tre minuti di recupero. 

88' Cartellino giallo per Biraghi, quarto ammonito del match. 

88' Fuochi d'artifico in questo finale visto che sono saltati completamente tutti gli schemi. Attacca la Juventus, quasi a pieno organico, mentre la Fiorentina chiude ogni spazio.

86' Cambio nella Fiorentina con Iachini che ha appena mandato in campo Eysseric al posto di Castrovilli. 

85' Tantissimi errori da parte delle due squadre in questo finale di partita. Juventus pericolosa con Kulusevski che mette al centro epr Cristiano Ronaldo ma il portoghese manca l'aggancio col pallone di testa. 

83' Sale la tensione in questo finale di partita per la Fiorentina. Arroccata nella sua metà campo la squadra di Iachini mentre la Juventus preme. Ha bisogno di più velocità la squadra di Pirlo. 

81' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Juventus che resta in possesso palla mentre la Fiorentina cerca di chiude ogni spazio. 

79' Ritmi che non sono trascendentali in questa fase ma il match resta intenso. Sempre 1-1 al Franchi con Vlahovic e Morata i marcatori, un gol per tempo. 

77' Chiude ogni spazio la Fiorentina che difende molto compatta negli ultimi 20 metri. Ricordiamo che alle ore 18 si giocherà Cagliari-Rona, match che interessa da vicino alla Viola. 

75' Copione del match immutato con la Juventus che stazione nella metà campo mentre la Viola aspetta e riparte quando ne ha la possibilità Intanto l'Inter è appena passata in vantaggio contro l'Hellas Verona. 

73' Doppio cambio nella Fiorentina con Iachini che ha appena mandato in campo Biraghi e Kouamé al posto di Igor e Ribery. 

72' Canovaccio tattico molto chiaro in questa fase con la Juventus che fa la partita sfruttando spesso al corsia di Cuadrado. Tanti cross messi in mezzo dal colombiano in questo secondo tempo. 

70' Cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo McKennie al posto di Ramsey.

69' In difficoltà la Viola che, ora, perde spesso palla nelle ripartenze. Fatica a tenere il possesso palla la squadra di Iachini in questa fase di partita. 

67' Tra poco altri cambi da una parte e dall'altra con l'inerzia del match che è tutta dalla parte della Juventus in questa fase. E' quasi obbligata a vincere la squadra di Pirlo oggi pomeriggio. 

65' La Fiorentina sta sbandando clamorosamente con il suo portiere. Tantissimi errori da parte di Dragowski che ha grosse responsabilità anche sul gol di Morata.

64' Bianconeri ancora in attacco con Cuadrado che salta due uomini e appoggia per il piatto mancino di Kulusevski ma la conclusione dello svedese si perde a lato di molto. 

63' Juventus ad un passo dal vantaggio con Chiellini che, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Cuadrado, colpisce di testa da pochi passi mandando a lato. Sta crescendo molto la Juventus ora.

61' Cartellino giallo per Caceres, terzo ammonito del match. 

60' Si fa vedere la Juventus con Cristiano Ronaldo che entra in area tentando un tiro-cross con il destro ma il suo tentativo si perde largo di molto. 

58' Splendido secondo tempo al Franchi con le due squadre che si stanno affrontado a viso aperto. Il punto serve poco a Fiorentina e Juventus. Sempre 0-0 tra Inter ed Hellas Verona. 

56' Fiorentina pericolosa con Pulgar che, servito da Amrabat, calcia col destro di prima intenzione ma la sua conclusione viene deviata in calcio d'angolo da Szczesny.

55' Rabbiosa reazione da parte della Fiorentina che non vuole farsi schiacciare dalla Juventus in questo secondo tempo. Match che offre una posta in palio molto alta per entrambe le squadre. 

53' Calcia Pulgar con il destro ma la sua conclusione si perde alta di poco sopra la traversa dopo la deviazione della barriera della Juventus.

52' Punizione da buona posizione per la Fiorentina e cartellino giallo per De Ligt, secondo ammonito del match.

51' Juventus ancora pericolosa con Cristiano Ronaldo che mette al centro per il colpo di testa di Morata che si perde a lato. Ottimo inizio di secondo tempo per i bianconeri. 

50' E adesso è tutta un'altra partita con la Viola che sembra aver accusato il colpo mentre la Juventus sembra aver trovato nuove eneriga con l'ingresso ed il gol di Morata. Era difficile far peggio del primo tempo. 

48' Nell'intervallo ci sono stati cambi da una parte e dall'altra con Iachini che ha mandato in campo Martinez Quarta al posto di Venuti mentre Pirlo ha mandato in campo Morata e Kulusevski al posto di Dybala e Bonucci.

47' Pareggio immediato della Juventus con Morata che, appena entrato, rientra sul mancino e calcia beffando Dragowski con un tiro-cross. La pareggia in modo casuale la squadra di Pirlo, 1-1.

46' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! MORATA!

46' Ricomincia il secondo tempo di Fiorentina-Juventus. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Due minuti di recupero. 

44' Prima vera occasione per la Juventus con una bella azione in verticale che porta al tiro Ramsey ma il tentativo in spaccata del gallese si perde a lato di pochissimo. 

43' Riprende a palleggiare, sempre in modo piuttosto sterile, la squadra di Pirlo. Il tecnico bianconer sta già pensando a qualche cambio a cominciare da Morata e McKennie. 

41' Cartellino giallo per Igor, primo ammonito del match. 0-0 nell'altro match del pomeriggio tra Inter ed Hellas Verona.

39' La squadra di Pirlo ha bisogno di un episodio per entrare in questa partita visto il pessimo primo tempo che sta disputando. Non abbiamo ancora registrato un tiro in porta della Juventus. 

37' Si fa vedere ancora la Viola con Vlahovic che ci prova anche su calcio di punizione ma il suo mancino si perde alto di molto sopra la traversa. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con la Fiorentina sempre in vantaggio sulla Juventus grazie al calcio di rigore di Vlahovic.

33' Adesso la squadra di Pirlo è chiamata necessariamente ad una reazione dopo lo svantaggio. Nessun tiro verso la porta da parte della Juventus che, al pari della Viola, ha bisogno di fare punti per la lotta Champions. 

31' Passa in vantaggio la Fiorentina con Vlahovic che trasforma il calcio di rigore battendo Szczesny con un cucchiaio. Diciassettesimo gol in campionato per il serbo, 1-0.

30' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL FIORENTINA! VLAHOVIC!

29' CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA!

28 Check del VAR per un possibile tocco di mano di Rabiot nell'area di rigore della Fiorentina. 

27' Quanta sofferenza da parte della Juventus che, dopo un buon avvio di partita, sta sbagliando tantissimo. Invisibile nella metà campo della Fiorentina la squadra di Pirlo, alla ricerca del primo tiro in porta. 

25' Più rapido e dinamico il possesso palla della Fiorentina mentre la Juventus fatica tantissimo a coinvolgere le due punte. Pirlo da indicazioni ai suoi ma i bianconeri non sembrano recepirle. 

23' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio: molto meglio la Fiorentina in questi ultimi minuti, la Viola ha creato due nitide palle gol contro le zero della Juventus. 

22' Fiorentina ad un passo dal vantaggio con Pulgar che lascia partire un destro da fuori deviato da Bonucci, palla che sbatte sul palo e termina tra le braccia di Szczesny. 

20' Prima vera occasione per la Fiorentina con Milenkovic che lascia partire un bel destro dai 25 metri ma la sua conclusione viene allontanata da Szczesny in calcio d'angolo. 

19' Da qualche minuto a questa parte meglio i padroni di casa che riescono a trovare spazi importanti in verticale. Non ha ancora calciato in porta la Juventus fino ad ora. 

17' Secondo squillo della squadra di Iachini con Igor che mette al centro per la deviazione di Castrovilli ma Alex Sandro spazza anticipando l'intervento di Venuti. Sta crescendo la Viola. 

15' Non riesce a cambiare velocità la Juventus che manovra sempre in modo sterile. Fatica a cambiare passo la squadra di Pirlo negli ultimi trenta metri. 

13' Chance potenziale per la Fiorentina con Ribery che verticalizza per Vlahovic ma Szczesny anticipa l'attaccante serbo con il tempo giusto. Tutto nato da un appoggio errato di Cristiano Ronaldo.

12' In contemporanea con questo match si sta giocando solo Inter-Hellas Verona, risultato fermo sullo 0-0 anche a San Siro. Sfida che resta molto tattica al Franchi, poco da raccontare. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, sempre 0-0 tra Fiorentina e Juventus. Ritmi ancora molto bassi, portieri inoperosi fino a questo momento al Franchi. 

8' Pessimo approccio da parte della Fiorentina che non riesce a tenere il pallone nemmeno per 30 secondi. Sarà un pomeriggio molto complicato per la Viola, in lotta per non retrocedere. 

7' Scelta precisa da parte della Viola che sta adottando un vero e proprio catenaccio. Rinunciataria la squadra di Iachini che aspetta, sempre in possesso palla la Juventus in questo primo scorcio di partita. 

5' Canovaccio tattico subito chiaro con la squadra di Pirlo che fa la partita nella metà campo della Fiorentina mentre la Viola aspetta compatta. Concede pochissimi spazi la squadra di Iachini ai bianconeri. 

3' Ritmi bassi in questo avvio di gara con le due squadre che si stanno studiando. Possesso palla classico da parte della Juventus mentre la Fiorentina aspetta senza pressare i portatori di palla di Pirlo. 

1' PARTITI! E' cominciata Fiorentina-Juventus! 

 

14.59 I giocatori di Fiorentina e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

14.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi. 

14.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

14.01 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per entrambe le squadre: nella Fiorentina tandem offensivo composto da Vlahovic e Ribery mentre nella Juventus coppia d'attacco formata da Dybala e Cristiano Ronaldo.

14.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Fiorentina-Juventus, incontro valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A.

 

IL TABELLINO

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti (46' Martinez Quarta), Amrabat, Pulgar, Castrovilli (85' Eysseric), Igor (72' Biraghi); Vlahovic, Ribery (72' Kouamé). A disposizione: Terracciano, Rosati, Martinez Quarta, Malcuit, Biraghi, Maxi Oliveira, Barreca, Callejon, Montiell, Eysseric, Kouame. Allenatore: Iachini 

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Chiellini, Bonucci (46' Kulusevski), De Ligt; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Ramsey (69' McKennie), Alex Sandro; Dybala (46' Morata), Cristiano Ronaldo. A dispisizione: Buffon, Pinsoglio, Danilo, Bernardeschi, Frabotta, Kulusevski, Arthur, McKennie, Morata, Felix Correia. Allenatore: Pirlo 

RETI: 29' Rig. Vlahovic (F), 46' Morata (J)

AMMONIZIONI: Igor, Caceres, Biraghi (F), De Ligt (J)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Artemio Franchi

La presentazione del match

FIRENZE – Nel match valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 Fiorentina e Juventus si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Un gol per tempo con la Viola che passa in vantaggio con il calcio di rigore di Vlahovic mentre i bianconeri pareggiano,  nella seconda frazione di gioco, con Morata. Con questo pareggio, dunque, la squadra di Iachini sale a quota 34 punti mentre la squadra di Pirlo aggancia momentaneamente il Milan con 66 punti in attesa di Lazio-Milan e delle sfide di Atalanta e Napoli. Da una parte c’è la squadra di Iachini che è reduce dall’ottimo successo esterno contro l’Hellas Verona ed in classifica occupa la quattordicesima posizione, al pari dello Spezia, con 33 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Pirlo che viene dalla vittoria casalinga contro il Parma ed in classifica occupa il terzo posto, insieme all’Atalanta, con 65 punti e due lunghezze di vantaggio sul Napoli quinto. La sfida d’andata, giocata all’Allianz Stadium, si è conclusa con una clamorosa vittoria della Fiorentina. La sfida del Franchi verrà diretta dal signor Massa della sezione di Imperia.

QUI FIORENTINA – La Viola dovrebbe scendere in campo col classico 3-5-2 con Dragowski in porta, pacchetto difensivo composto da Milenkovic, Pezzella e Martinez Quarta. A centrocampo Pulgar in cabina di regia con Amrabat e Castrovilli mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Venuti e Biraghi. In attacco tandem offensivo composto da Vlahovic e Ribery.Venuti

QUI JUVENTUS – Qualche ballottaggio per Pirlo che dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-4-2 con Szczesny in porta, reparto arretrato composto da Danilo e Cuadrado sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a  Bonucci e De Ligt. A centrocampo Bentancur e Rabiot in cabina di regia con McKennie e Ramsey sulle fasce laterali mentre in attacco tandem offensivo composto da Dybala e Cristiano Ronaldo.

Le parole di Iachini e Pirlo

Pirlo: “Lo spirito che abbiamo in ogni singolo, abbiamo in testa un unico obiettivo che è quello di qualificarci in Champions. Affrontiamo una squadra che lotta per non retrocedere, ma abbiamo in testa la partita dell’andata che è stata la prima sconfitta: quasi tutta la partita in 10, abbiamo grande spirito di rivalsa contro una squadra che è storicamente avversaria. Sarà una bella partita, speriamo di fare un bel risultato. Normale che prima della partita di Parma c’erano state tante voci, si parlava solo di Superlega e magari ha influenzato un po’ la testa dei giocatori’. Ma l’obiettivo è quello di qualificarci in Champions. Noi abbiamo in testa questo, dobbiamo vincere le partite e raggiungere l’obiettivo. Le voci che ci sono ora non ci cambiano niente, sappiamo cosa fare e come dobbiamo farlo. Se ne parlerà a lungo ma la concentrazione sarà ancora di più su quello che dobbiamo fare. Agnelli L’ho visto sereno, è normale che si sia parlato tanto di lui in questo periodo e che se ne parlerà ancora. Ma è sereno, sa cosa deve fare. Lui porta grande entusiasmo tutti i giorni quando viene al campo e noi siamo tranquilli. Il clima è positivo, è quello di una squadra che vuole finire bene perché l’obiettivo è importante dopo aver perso per strada campionato e Champions. L’obiettivo è nella testa di tutti, deve essere come una sorta di obbligo. Siamo sereni e concentrati”.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Juventus

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery. Allenatore: Iachini

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Cuadrado; McKennie, Bentancur, Rabiot, Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

STADIO: Artemio Franchi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Fiorentina – Juventus, valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (202 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite). Gli abbonati Sky potranno seguire la diretta streaming di Fiorentina – Juventus attraverso il servizio di Sky Go , utilizzabile su dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l’app per i sistemi iOS e Android. Si potrà godere di tale servizio anche su PC o notebook, collegandosi direttamente con il sito ufficiale. Un’alternativa è costituita da NOW, ossia il servizio streaming on demand di Sky . Servirà acquistare il pacchetto “Sport” prima di selezionare l’evento.

Articoli correlati