Fiorentina – Milan 4-3: prima sconfitta per la squadra di Pioli

2107

Fiorentina Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Milan finisce 4-3 allo Stadio Artemio Franchi. I padroni di casa segnano tre gol, poi subiscono la rimonta rossonera. Ma non bastano la doppietta di Ibrahimovic e l’autogol di Venuti

FIRENZE – Prima sconfitta in campionato per i rossoneri guidati da Stefano Pioli: la partita Fiorentina – Milan, valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie A è terminata 4-3 per i padroni di casa. Prestazione comunque maiuscola da parte della formazione ospite, che nella prima frazione di gara è stata la prima a far salire i giri del match. A sbloccarla è però la Viola, già al 14′ del primo tempo: un liscio clamoroso commesso da Tătăruşanu, con la complicità di Gabbia, regala a Duncan la possibilità di passare in vantaggio. Vantaggio che arriva nuovamente, come una beffa, allo scadere del 1° tempo con Saponara. Bravo il fantasista viola ad approfittare del suggerimento di Vlahovic dopo una ripartenza fulminea. Nella seconda frazione di gara il Milan dimostra di essere all’altezza della rimonta, anche se Ibrahimovic fatica a trovare la conclusione in porta.

Al 60′ la partita sembra concludersi, con la terza rete segnata dalla Fiorentina: il verticale di Duncan trova Vlahovic in vantaggio rispetto alla difesa avversaria. Bravo in questo caso il giocatore serbo a saltare anche il portiere rossonero, e a segnare praticamente a porta vuota. Ma non è finita: appena un’azione dopo, è il Milan ad approfittare di un’ingenuità difensiva, che regala ad Ibrahimovic la rete che accorcia le distanze. La doppietta dello svedese si concretizza al 67′, con Theo Hernandez che lo serve nel cuore dell’area piccola con un cross teso: 3-2 per la Fiorentina. All’86’ è il solito Vlahovic ad aumentare il vantaggio, grazie all’assist di Gonzalez e di un nuovo errore difensivo da parte della retroguardia rossonera. Allo scadere è Ibrahimovic a trovare la terza rete, su cross di Giroud: lo svedese svetta di testa, la palla finisce contro la traversa e torna in campo. Il rimpallo contro Venuti regala il terzo gol, ma non il pareggio, alla squadra ospite. Che registra così la sua prima sconfitta nella stagione 2021/2022.

La cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: FIORENTINA - MILAN 4-3

Secondo tempo

96' E l'arbitro dice che può bastare così: prima sconfitta in campionato, per il Milan

96' Milan ancora all'assalto: c'è il cross di Giroud in area, colpo di testa di Ibra. La palla finisce contro la traversa, poi torna in campo e rimbalza contro Venuti! Autogol, incredibile!!! 4-3!!!

95' Attenzione, scintille tra Castrovilli e Theo Hernandez: ammoniti entrambi

94' Venuti finisce a terra dopo un contatto con Theo Hernandez, ma si gioca senza interruzioni. Messias, palla per Bennacer. Krunic, ancora per Messias, Krunic per Ibra. Perde il duello con Odriozola

93' Ecco il terzo cambio viola: fuori Duncan, dentro Maleh, che intercetta subito il traversone di Florenzi dal corner

92' Saponara, commette un errore di stanchezza e regala una rimessa laterale agli avvarsari

91' Fiorentina che ora prova a tenere la sfera nella propria comfort zone: si alza per l'ultima volta il baricentro del Milan. Gonzalez, per Venuti: imposta per Vlahovic. Duello con Krunic: retropassaggio per Gabbia

90' Offside Milan: Ibrahimovic stoppa di petto un cross verticale di Giroud, ma si alza prontamente la bandierina del fuorigioco

90' 6' Assegnati 6' di recupero

89' Finale di fuoco, allo Stadio Franchi: la Curva Fiesole è in delirio. Attenzione però, Odriozola a terra: gioco fermo e sanitari in campo di nuovo

86' Erroraccio difensivo della retroguardia rossonera, attenzione a Nico Gonzalez che recupera palla e la passa a Vlahovic: ed è GOOOOOOOL!!! Bellissimo questo mancino che si insacca dalla distanza nell'angolino basso di sinistra: un gol che pesa come un macigno!!!

85' Ancora 5' allo scadere, più il recupero: Florenzi, retropassaggio per Gabbia. Ci ragiona su, il Milan...

84' Punizione per la Fiorentina, Gonzalez prova ad impostare, ma Messias prova a insidiare la fascia. Bravissimo qui Igora a non sbracciare e a contenerlo con il fisico in area, costringendo l'avversario al fallo

83' Saranno molti, i minuti di recupero: Odriozola nel frattempo si rialza ed esce temporaneamente dal campo

81' Gioco fermo: Bennacer, imposta l'azione ma perde il duello con Duncan. La recupera il Milan: attenzione c'è un brutto contatto tra Odriozola e Giroud. Subito in campo i medici viola, per un possibile colpo alla testa

80' Il gioco è ancora fermo: per Leao sembra più seria del previsto, la situazione. Lascia il campo per Krunic

79' Non c'è rigore, ma intanto Leao resta a terra: in campo i sanitari del Milan...

78' Saponara, va via con Biraghi. Sgasa sulla fascia, entra in area e va giù!!! Non c'è fallo, incredibile, riparte il Milan tra le proteste di giocatori e i fischi dei tifosi di casa

77' Ripartenza del Milan con Giroud, che però non la tiene

76' Corner Fiorentina: cross sul secondo palo di Gonzalez, colpo di testa di Ibrahimovic. Di nuovo corner per la Viola

75' Duncan, vince il duello con Kjaer. Cambia il gioco, Castrovilli dal lato corto dell'area: palla in mezzo che viene respinta dalla contraerea rossonera...

74' Ecco il quarto cambio del Milan: fuori Tonali, dentro Bennacer

73' Gabbia, costruisce dal basso il Milan: Ibrahimovic, Giroud anticipato da Venuti. Gonzalez, guadagna una rimessa laterale

72' Rimessa dal fondo per il Milan

71' Attenzione, finezza di Leao: c'è il diagonale in area per Giroud!!! Troppo sulle mani di Terracciano, ma che occasione per il Milan...

69' Ecco i primi cambi per la formazione di casa, che deve far fronte a un Milan arrembante: escono Bonaventura e Callejon, entrano Castrovilli e Gonzalez

67' Theo Hernandez, dal lato corto dell'area: la mette in mezzo con un cross teso nel cuore dell'area piccola! ZLATAN IBRAHIMOVIIIIC!!! Ora il Milan ci crede...

66' C'è un fallo di Messias su Duncan, che ottiene con grande esperienza in fase difensiva. La Fiorentina può tornare a riprendere fiato

65' Ibrahimovic parla con l'arbitro, chiede se ci sia un check var in corso. No, niente var: la partita riprende...

64' Occasione Milan: lancio di Kessie per Giroud!!! Attenzione, va giù in area di rigore!!! Ma per il momento non c'è nessun calcio di rigore

62' Attenzione, errore difensivo di Bonaventura, su passaggio di Terracciano; ZLATAAAAAAN!!! IBRAHIMOVIC!!! PARTITA RIAPERTA!!!

60' Attenzione, contropiede della Fiorentina. Sgasata di Vlahovic che supera gli avversari grazie al verticale di Duncan. Attenzione, mette a sedere Tătăruşanu ed è GOOOOOOOOOOL!!! A PORTA VUOTAAAAAA!!! UN 3-0 CHE PESA COME UNA SENTENZA!!!

59' Florenzi, traversone per Ibrahimovic. C'è la mischia in mezzo all'area, il Milan è rivitalizzato dai nuovi cambi, Bravissimo Terracciano a leggere bene l'azione avversaria e a scegliere i tempi di uscita

57' Ecco i primi cambi per il Milan: fuori Brahim Diaz, Kalulu e Saelemaekers. Dentro Giroud, Messias e Florenzi

54' Alzano i decibel, i tifosi del Franchi. Ma il Milan ci riprova. Colpo di testa velleitario di Ibrahimovic che finisce però tra le mani di Terracciano

53' Corner Milan: Tonali dalla bandierina. Torreira, ripartenza della Fiorentina. C'è un gran verticale per Callejon che oltrepassa tutta la difesa!!! Può andare in porta, è solo!!! Offside...

52' Occasione Milan: Leao prova a replicare il tiro a giro di Saponara al primo tempo. Ma la palla in diagonale oltrepassa l'incrocio destro dei pali

51' Pressing Fiorentina: giocata stupenda di Vlahovic, vede Callajon. Palla in mezzo!!! Va di tacco, ma Tătăruşanu la blocca

50' Sale ancora il Mila, filtrante per Leao, palla vagante per Ibra in area. Calcia al volo con un mancino di girata!!! Palla di molto a lato, e Terracciano non si impensierisce

49' Venuti, retropassaggio per Terracciano. La Viola sembra in grado di superare il pressing del Milan. Duncan, perde palla e il duello contro Kessie: rimessa laterale per il Milan

48' Theo, scambio con Leao, duello Bonaventura. Biraghi, Saponara di prima intenzione: Bonaventura lancia il verticale per Odriozola, ma Gabbia accompagna la sfera fuori. Rimessa dal fondo per il Milan

47' Il gioco può riprendere: ancora nessun cambio, in questa seconda frazione di gara

46' Partiti!!! Comincia la seconda frazione di gara. Subito gioco fermo: Odriozola finisce a terra dopo un contatto con Theo Hernadez

21:52 Tutto pronto per il secondo tempo: le squadre si schierano nuovamente in campo

Primo tempo

46' Attenzione, ripartenza dei viola, c'è Vlahovic, palla per SAPONARAAAAAAAAA!!! 2-0 PESANTISSIMO AL FRANCHI!!! Gol pesantissimo, da un ex giocatore che ha disputato in rossonero pochissime presenze con ben 3 allenatori. Bravo qui Saponara a controllare e tirare un passaggio di Vlahovic. La palla si insacca a scendere sotto l'angolino di destra: Tătăruşanu non può arrivarci...

45'  1' Occasione Milan, che prova a segnare con un colpo di tacco inventato dagli sviluppi del corner. Palla che esce a lato

45' Ultimo minuto di gioco: Tonali dalla bandierina. Terracciano, respinge con i pugni. Kalulu, fa partire la sassata dal lato corto dell'area!!! Ancora corner

44' Kessie, ancora lui, per Brahim Diaz. Apre per Saelemaekers, sguardo in mezzo. C'è Torreira, poi passa a Tonali. Leao, Leao può tirare!!! Corner per il Milan...

43' Rimessa laterale per il Milan, va con le mani Kalulu in posizione avanzata. C'è la ripartenza della Viola, ma Hernandez torna e recupera la palla

42' Occasione Milan: Kjaer, vince il duello con Vlahovic. Parte il traversone per Ibrahimovic che stavolta è in posizione regolare. Svetta di testa lo svedese, che però la angola troppo: palla a lato di un millimetro

41' Brahim Diaz, Kessie, Tonali: possesso palla del Milan, che schiaccia la squadra avversaria nella propria metà campo

40' Ancora 1-0 allo Stadio Artemio Franchi, ma il Milan sta dimostrandosi molto pericoloso per i padroni di casa. Duncan, perde il duello con Kalulu: cambia gioco per Leao. Ancora si alza la bandierina, ma si gioca perché il possesso palla è della Fiorentina

39' Possesso palla: 46 % Fiorentina, 54 % Milan

37' Occasione Fiorentinta: sale la Viola, palla in mezzo per Biraghi. Attenzione a Bonaventura che elude Brahim Diaz: c'è il tiro!!! Che però trova soltanto i led alle spalle della rete rossonera

36' Punizione per la Fiorentina: ancora una volta il giocatore viola finisce a terra a causa di un intervento irregolare di Kjaer

35' Occasione Milan: Kjaer, verticale per Leao, che scappa via!!! Venuti è in ritardo e Odriozola ci mette una pezza solo all'ultimo

33' Offside Milan, che guadagna il corner, ma la bandierina si era già alzata a segnalare la posizione irregolare di Ibrahimovic e Leao

32' Riscaldamento preventivo per Amrabat, intanto Torreira è a terra: gioco fermo

31' Assedio del Milan all'area avversaria, che è costretta a far rientrare praticamente tutti. Kalulu, infinito possesso palla dei rossoneri, Kessie: Ibrahimovic la perde ma la Fiorentina non riesce a ripartire

30' Occasione Milan: Igor, Callejon, Leao riesce ad andar via, si accentra e lascia partire il rasoterra verso l'angolino basso!!! Terracciano, ancora una volta, gli dice di no. Corner per il Milan...

29' Si gioca, ancora il Milan. Ibra, filtrante per Leao che può quasi calciare, ma Terracciano esce ancora una volta con i tempi giusti

27' Punizione Fiorentina: Kjaer commette fallo su Vlahovic trattenendogli la maglia nella propria metà campo

26' Tonali, fraseggio con Kjaer. Ecco il lancio lungo, ma la difesa viola si mantiene alta. Offside Milan

25' Tonali, Gabbia, arriva Bonaventura: Kessie, palleggio con Kalulu. Finta il traversone, ecco il cross per Ibrahimovic. Ma la contraerea di Odrionzola ci arriva con i tempi giusti

24' Fa girare la palla, la difesa rossonera: Kessie, Kjaer, Pioli chiama maggiore rapidità negli scambi. Kalulu, duello con Saponara. Cambio di gioco per Theo Hernandez, ma c'è Terracciano che esce dall'area piccola e raccoglie una palla che poteva diventare pericolosa

23' Libera l'area la difesa viola: ma il Milan sta crescendo in questa prima frazione di gara

22' Occasione Milan: Leao prova a pareggiare i conti con la Fiorentina e calcia dalla distanza approfittando di una mancata marcatura. Terracciano la tocca con la punta delle dita. Corner per i rossoneri

21' Occasione Milan: break di Tonali, che intercetta la sfera dal limite dell'area e prova la conclusione della distanza dopo un rapido controllo. Terracciano respinge con i pugni

20' Offiside Milan: Leao parte in anticipo rispetto all'avversario e viene sorpreso in posizione irregolare

19' Ancora in difficoltà il Milan, che ora fatica a contenere l'entusiasmo dei padroni di casa, sostenuti dal tifo dell'Artemio

17' Occasione Fiorentina: cresce ancora la formazione di casa, con Vlahovic che trascina la squadra e spara una palla verso la porta dalla trequarti: palla di poco a lato

16' Saponara, prova la sgasata sulla fascia: palla in mezzo per Duncan!!! Tatarusanu pasticcia un po', ma non la tocca: rimessa dal fondo

14' Corner Fiorentina: è già il terzo consecutivo della partita. DUNCAN, ATTENZIONE GOOOOOOOL!!! LISCIO CLAMOROSO DI TATARUSANU!!! FIORENTINA IN VANTAGGIO. Si arrabbia il portiere rossonero con Gabbia, complice di questo errore clamoroso

13' Occasione per la Fiorentina, che guadagna un corner dopo una giocata pericolosa di Vlahovic. Biraghi dalla bandierina: palla sul secondo palo. Saponara! Riceve una palla vagante pericolosissima! Kjaer, la spedisce in corner

12' Fallo su Vlahovic in fase difensiva: punizione per la Fiorentina

11' Venuti, prova a far salire la squadra. Vlahovic, prova la falcata. Duello con Theo Hernandez. Odriozola a terra, ma si gioca ancora. Torreira, Venuti. Terracciano, palla larga per Biraghi: non ci arriva Duncan. Rimessa laterale Milan...

10' Profondità per Ibrahimovic, gliela appoggia Tonali, ma è Odriozola a leggere correttamente l'azione ed impedisce allo svedese di scappar via

9' Fallo laterale per la Fiorentina: con le mani va Odriozola. Vlahovic, conquista palla

8' Ora è la Fiorentina che prova a costruire in fase offensiva, ma la raccoglia Kalulu, per Saelemaekers a centrocampo. Ibra chiama palla, ma è bravo Odriozola ad impedire l'azione

7' Possesso palla: Fiorentina 57 %, Milan 43 %

6' Tonali lancio per Leao che ammorbidisce e cerca Ibra, ma su di lui c'è Venuti che lo porta all'esterno e gli impedisce di tirare

5' Vlahovic, parte Ibrahimovic: va col mancino! IBRAAAAAAAAAA!!! 1-0!!! Attenzione no, gol annullato per posizione irregolare: offside

4' Tonali, appoggio per la solita palla in uscita per Diaz: guadagna una rimessa laterale, il Milan

3' Vlahovic, cerca e trova Callejon. Ma c'è un calcio di punizone per la Fiorentina in fase difensiva

2' Primo tocco di tacco di Ibrahimovic a cercare un compagno, ma è in posizione irregolare

1' Partiti!!! Sul campo del Franchi intanto è calata una nebbia fittissima

20:45 Ecco l'Inno della Serie A!!! Le squadre si schierano in campo...

20:30 Amici di Calciomagazine, benvenuti al match Fiorentina - Milan! Tutto pronto per la 13a giornata della Serie A: le squadre sono in campo per un breve allenamento pre partita

Di seguito le formazioni ufficiali del match: dalle 20:45 la cronaca con commento in diretta della partita.

Il tabellino di Fiorentina - Milan 4-3

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Venuti, Igor, Biraghi; Bonaventura (24' st Castrovilli), Torreira, Duncan (48' st Maleh); Callejón (24' st Gonzalez), Vlahović, Saponara. A disposizione: Cerofolini, Rosati; Frison, Terzić; Amrabat, Castrovilli, Maleh, Sottil; Distefano, González, Munteanu. Allenatore: Vincenzo Italiano

MILAN (4-2-3-1): Tătăruşanu; Kalulu (12' st Florenzi), Gabbia, Kjær, Hernández; Tonali (29' st Bennacer), Kessie; Saelemaekers (12' st Messias), Díaz (12' st Giroud), Leão (35' st Krunić); Ibrahimović. A disposizione: Desplanches, Mirante; Ballo-Touré, Florenzi, Romagnoli; Bakayoko, Bennacer, Krunić, Messias; Giroud, Pellegri. Allenatore: Stefano Pioli

Reti: pt 15' Duncan (F), 46' Saponara (F), st 15' Vlahovic (F), 17' Ibrahimovic (M), 22' Ibrahimovic, 41' st Vlahovic (F), 51' autogol Venuti (F)

Ammonizioni: st 50' Castrovilli (F), 50' Hernandez (M)

Espulsioni: //

Recupero: 1' nel primo tempo, 6' nel secondo tempo

Stadio: Artemio Franchi

Le dichiarazioni di Pioli alla vigilia

“L’infortunio di Matija non ci voleva. Mi dispiace tanto, il ragazzo è rientrato molto triste dalla Nazionale e purtroppo anche il giovane Lucchesi si è infortunato. Domani avremo una difesa nuova diciamo. I nostri centrali a disposizione sono: Igor, Venuti, Amrabat e Frison, per loro sarà un esame importante affrontare una squadra tosta come il Milan. Gonzalez non può al momento affrontare un’intera gara. Lo stiamo recuperando piano piano, sono situazioni dove bisogna stare molto attenti. Il ragazzo sarà comunque convocato per la partita. Pioli é un allenatore che in Italia sta dimostrando un grandissimo valore. La sua squadra ha qualità in tutto quello che fa. Provo una grande ammirazione per Stefano. Il Una squadra che non ha ancora perso e che, come ho spiegato, pratica un ottimo calcio e questo lo si capisce anche guardando semplicemente la classifica del campionato. I miei ragazzi domani cercheranno di limitare le giocate dei rossoneri, riproponendo con impegno quella che poi è la nostra identità”.

Le dichiarazioni di Pioli alla vigilia

Diffido sempre delle squadre che sembrano in difficoltà per via delle assenze, è successo anche a noi in passato e abbiamo sempre trovato energie e voglia di dimostrare. Succederà anche domani, parliamo di una squadra che ha forte identità, chi gioca sa sempre cosa fare. La Fiorentina è un’avversaria forte e difficile, aggredisce con intensità e coralità, ha in Vlahović un giocatore che è cresciuto tantissimo, l’ho allenato che era un ragazzino ma già si intravedevano le sue grandi qualità. Ora è davvero molto forte. Italiano è un ottimo allenatore, giovane, con idee chiare, sta facendo in poco tempo un lavoro importante, la Fiorentina sta facendo un buon campionato e sta migliorando tanto. La squadra sta bene, sono molto dispiaciuto per l’infortunio di Calabria, non ci voleva visto il blocco di partite che ci attende. Purtroppo anche Rebić nella partitella di oggi ha sentito una fitta e non sarà convocato. Leão ha ricaricato le pile ed è pronto per dare il suo contributo, l’ho visto bene. Quelle che ci attendono sono partite che vanno affrontate nel modo giusto, a partire da domani sera. La partita pesa tanto, sappiamo a cosa andiamo incontro e la squadra è concentrata per dare il massimo. Abbiamo cercato di interpretare la sosta nel miglior modo possibile, chi è stato in nazionale è tornato in buone condizioni, a parte Calabria. Continuo a pensare che i miei giocatori siano professionisti consapevoli e ieri, nel primo allenamento tutti insieme, ho visto concentrazione e partecipazione. Malgrado gli impegni avuti si sono già calati di nuovo in ciò che ci aspetta”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Marco Guida di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti Alessio Tolfo ed Antonio Vono; quarto uomo Marco Piccinini: Al Var Davide Massa, assistente Var Sergio Ranghetti. Sono 19 i precedenti tra il fischietto campano e i viola con il bilancio di 6 vittorie, 5 pareggi, 8 sconfitte. Il Milan é la squadra che ha arbitrato più volte in carriera (32) con il bilancio di 15 vittorie, 9 pareggi ed 8 sconfitte

Le dichiarazioni di Ciprien Tatarusanu

Ciprian Tatarusanu ha parlato ai microfoni di Milan TV i. Il poertiere rossonero ha dichiarato che durante la sua carriera ha sempre giocato, avevo compagni di squadra che non giocavano ma non si puòcapire finché non ci si trova in quella posizione. “È davvero una posizione difficile, però io sono contento perché riesco ad allenarmi anche sapendo che la domenica non giocherò. Forse anche per questo quando è arrivata l’opportunità mi sono fatto trovare prontissimo”. Si é detto felice per aver parato il rigore a Lautaro nel derby: “Parare un rigore è qualcosa di speciale, pararlo in un derby lo è ancora di più. Poi quando pari un rigore e la squadra ottiene qualcosa di positivo è ancora meglio”. Ha giocato per tre anni a Firenze, che ha definito “una bella città, uno stadio molto molto caldo con tifosi molto appassionati. Mi fa piacere quando torno al Franchi, spero di fare una grande partita e di vincere”.

Le dichiarazioni dell’ex Saponara

Riccardo Saponara, tramite i canali ufficiali, della Fiorentina, ha parlato di una gara particolare , che il suo passato rossonero gli fa vivere con ancora più emozione. Kakà era il suo idolo e faceva le trasferte con suo papà da tifoso milanista. Ha detto che il Mister gli chiede continuità e ha sempre apprezzato la sua sincerità, anche quando rimaneva in panchina. La squadra ha immagazzinato tutto quello che il tecnico le sta chiedendo: “siamo in una fase di crescita normale e abbiamo iniziato col piede giusto. C’è ancora tanto da fare, ma la squadra è forte e dobbiamo richiedere di più da noi stessi”

La presentazione del match

QUI FIORENTINA – Tante assenze per Italiano: squalificati Milenkovic e Martinez Quarta; indisponibili Nastasic, Pulgar e da valutare le condizioni di Torreira e Castrovilli. Dragowski sembrava recuperato, invece al suo posto giocherà ancora Terracciano. Per la Viola probabile modulo 4-3-3 con Terracciano  tra i pali e retroguardia composta da Venuti e Igor al centro e Odriozola e Biraghi sulle fasce. In mezzo al campo Bonaventura, Torreira e Castrovilli. In attacco Callejon, Vlahovic e Saponara.

QUI MILAN – Out Romagnoli, Castillejo, Maignan e Calabria. Pioli dovrebbe mandare in campo la squadra col modulo 4-2-3-1 con Tatarusanu in porta e difesa composta dalla coppia centrale Tomori-Kjaer (possibile capitano)  e ai lati da Kalulu  e Theo Hernandez. In mediana Kessié e Tonali. Sulla trequarti Saelemaekers, Brahim Diaz e Leao, di supporto all’unica punta  Giroud.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Milan

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Venuti, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Saponara. Allenatore: Italiano.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Fiorentina – Milan, valido per la tredicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero potranno vedere Fiorentina – Milan in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand.

Articoli correlati