Fiorentina – Spezia 3-0: gol e assist per Vlahovic e Castrovilli

1311

Fiorentina Spezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Spezia del 19 febbraio 2021 in diretta: mosse azzeccate per Prandelli nella ripresa con Eysseric e Castrovilli dopo un primo tempo opaco. I viola scavalcano proprio i bianconeri in classifica

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: FIORENTINA-SPEZIA 3-0

SECONDO TEMPO

50' è finita! Successo per 3-0 della Fiorentina contro lo Spezia. Decisivi gli ingressi di Eysseric e Castrovilli nella ripresa con quest'ultimo che ispirato il primo gol di Vlahovic, oggi anche assistman. Vi ringraziamo per averci scelto, i live proseguiranno questa sera con ben 6 partite in programma

46' contropiede di Vlahovic che serve Martinez Quarta anticipato fuori area da Provedel. Fallo e giallo per il difensore sul portiere

45' anticipo di Dragowski sui piedi di Piccoli c'è l'angolo non sfruttato

45' 5 minuti di recupero

43' pescato in offside Leo Sena

40' in campo Igor per Biraghi, Caceres per Venuti

40' dentro Piccoli per Vignali

39' EYSSERIC! TERZO GOL DEI VIOLA! Contropiede viola con Castrovilli, palla in area per Vlahovic altruista da due passi a servire il compagno invece di concludere, un gioco da ragazzi con il piatto infilare Provedel. Assist per Vlahovic

37' punizione bassa di Verde in area, allontana Vlahovic

37' prova ad aumentare la pressione la squadra di Italiano che sta iniziando a mettere in difficoltà la difesa avversaria

35' gioco fermo con Dragowski leggermente infortunato nell'ultimo intervento ma lo staff medico lo rimette prontamente in piedi

34' lancio di Ricci, tocco di Castrovilli e sul corner conquistato bella palla di Ricci dal fondo ma Galabinov viene anticipato sul primo palo dall'ottimo Pezzella!

32' giallo a Borja Valero, duro il suo intervento su Gyasi che lo aveva puntato

31' grande occasione per Vlahovic: filtrante di Castrovilli corretto da una deviazione e conclusione rasoterra in area che trova la buona opposizione di Provedel

30' giallo per Eysseric, punita una trattenuta su Leo Sena: punizione battuta da Estevez calciata male con sfera che sorvola la traversa

29' fallo in attacco di Galabinov su Milenkovic in occasione di cross dalla destra. Resta qualche dubbio sull'episodio

27' prova a regire la squadra di Italiano che rispetto al primo tempo è diventata meno precisa nei passaggi

23' buona chiusura difensiva di Martinez Quarta e punizione conquistata dalla difesa viola

19' CASTROVILLI!!! RADDOPPIO DELLA FIORENTINA. Apertura molto bella di Eysseric per Biraghi, cross basso dal fondo, velo di Vlahovic, Eysseric anticipato da Chabot ma irrompe Castrovilli bravo a concludere sotto la traversa da due passi!

18' in campo Galabinov per Agudelo, Verde per Saponara e Sena per Maggiore

16' contropiede di Vlahovic che attacca centralmente sulla trequarti e serve Eysseric in area anticipato dall'uscita providenziale di Provedel. Il portiere ha la peggio e ha bisogno dell'intervento dello staff medico, problema all'inguine per lui

15' lascia il campo Amrabat per Borja Valero

14' su cross dalla destra, prova la conclusione di destro Vlahovic che non impatta bene sulla sfera

12' pestone di Chabot sul collo del piede di Vlahovic che resta a terra, nessun problema, solo una botta fortuita per lui

11' spunto di Maggiore che supera in velocità Amrabat ma il suo cross basso viene allontanato da Pezzella

9' lancio di Ricci in area per Ramos che non riesce a controllare la sfera dopo un buon taglio

7' azione personale a destra di Gyasi che supera un giocatore ma poi è impreciso nel cross in area

6' VLAHOVIC!!!! VANTAGGIO DELLA FIORENTINA!!! Il VAR convalida la rete in acrobazia dell'attaccante. Assist per Castrovilli

3' rete annullata a Vlahovic: su lancio in area di Biraghi, palla rimessa in campo in acrobazia da Castrovilli sul fondo con l'attaccante che ha colpito da due passi con il piattone. C'è però il VAR che deve confermare o meno che la palla crossata fosse uscita o meno

3' cross dal fondo teso di Biraghi ma fuori dalla porta di Vlahovic

1' fermato in fuorigioco Vlahovic, punizione per la difesa ospite

si riparte con la prima palla giocata per la Fiorentina

squadre nuovamente in campo, un nuovo cambio per Prandelli: dentro Eysseric per Kouamé

PRIMO TEMPO

51' si chiude un opaco primo tempo tra Fiorentina e Spezia. 0-0 all'intervallo con i viola un pò frenati psicologicamente e incapaci di tessere trame pericolose. Dall'altra parte prova a fare qualcosa di più la squadra di Italiano con un mobilissimo Agudelo e un buon Ricci ma palle gol davvero con il contagocce. Appuntamento fra pochi minuti per seguire il secondo tempo del match

50' cross dal fondo di Castrovilli sul secondo palo per Biraghi, tentativo in acrobazia ma palla alta

49' spinta da dietro di Pezzella su Agudelo, sale la squadra di Italiano

46' punizione dalla destra, palla morbida scodellata in area con Provedel che capisce tutto in netto anticipo e ci arriva in presa alta

45' dentro dunque Castrovilli per Bonaventura

45' ben sei i minuti di recupero, tante le interruzioni di gioco

44' si prepara all'ingresso Castrovilli per Bonaventura che dunque non recupera

43' problema alla caviglia sinistra per Bonaventura e nuovamente fermo il gioco. Staff medico in campo con il giocatore che si è fatto male da solo. Problemi anche per Ismajli, forse di carattere muscolare. Anche per lui necessario l'intervento dello staff medico

41' si riprende a giocare con Agudelo che rientra sul terreno di gioco

39' problemi alla schiena per Agudelo, gioco fermo e staff medico in campo. Smorfie di dolore per il giocatore che viene rimesso in piedi e esce temporaneamente a bordo campo

38' tra i più mobili Agudelo che ha costretto in più occasioni al fallo la squadra viola

36' destro insidioso al volo di Ricci dal limite su palla allontanata dalla difesa, palla di poco a lato! Troppo spazio per calciare lasciato al centrocampista che sta salendo di prestazioni nell'ultimo periodo

35' anticipato da Chabot, Vlahovic che si lamenta con il guardalinee

31' si distende bene la squadra di Italiano, filtrante in area per Gyasi anticipato in angolo. Nuova palla dentro sugli sviluppi del corner, questa volta è Pezzella a rifugiarsi sul fondo. In questa seconda occasione prima ci prova dal limite Ricci, muro della difesa con sfera sui piedi di Saponara che in precario equilibrio in area alza la mira

30' troppo lenta a prevedibile la manovra viola in questo avvio: prova un lancio lungo Biraghi, Vignali di testa anticipa Vlahovic

28' attenta copertura di Venuti in scivolata su Ramos e sfera che carambola sui piedi del giocatore bianconeri, rinvio dal fondo per Dragowski

26' doppia occasione per Vignali su cross dalla destra, primo tentativo murato dal Vignali, secondo con sfera alta sopra la traversa

25' portato in ospedale Marchizza per accertamenti ma il giocatore è vigile

25' pressione fallosa di Pezzella su Agudelo, può risalire la difesa spezzina

24' gara piuttosto spezzettata, quache buona geometria degli ospiti ma al momento scarse le emozioni

19' palla in area per Estevez che prova un controllo ma Martinez Quarta lo chiude in angolo: sugli sviluppi in mischia tocca di testa Saponara ma arriva debole sul portiere

18' primo giallo della partita per un fallo da dietro di Amrabat a centrocampo su Maggiore

17' punizione di Biraghi dalla sinistra, prova a toccarla Vlahovic ma l'arbitro ferma tutto ravvisando una posizione di offside

16' punizione per la Fiorentina sulla trequarti d'attacco: punizione bassa verso il primo palo di Pulgar con Vlahovic anticipato da Gyasi

14' lancio di Ricci per Gyasi ma in area ci arriva prima Dragowski in uscita. Qualche istante più tardi in area Ramos non arriva sul primo palo in occasione di un cross basso

13' apertura di Agudelo a sinistra ma palla troppo in profondità che finisce sul fondo

11' in campo Ramos per Marchizza che è stato portato fuori dal terreno di gioco

8' scontro di gioco tra Kouamé e Marchizza con il difensore ad avere la peggio, gioco fermo con lo staff medico in campo. Un pò stordito il giocatore che ha battuto la testa contro il giocatore viola, sarà necessaria la barella. Previsto subito un cambio per Italiano

6' cross dal fondo di Vignali per Agudelo ben appostato sul primo palo, tentativo in scivolata con palla sull'esterno della rete

2' intervento a gamba tesa di Pulgar su Estevez, spezzini che possono beneficiare di una punizione sulla trequarti d'attacco: Ricci apre per Vignali, cross morbido in area preda di Dragowski

Partiti! Calcio d'avvio battuto dallo Spezia

Non saranno della partita da una parte Ribery, dall'altra Nzola che non hanno ancora recuperato dai rispettivi infortuni

Ci siamo! Arbitri e squadre sul terreno di gioco, gara molto delicata soprattutto per i viola che hanno la chance per risalire in classifica contro un avversario che sta facendo del buon calcio. Non ultimo il successo casalingo contro il Milan che ha fatto perdere la vetta ai rossoneri

Tutto pronto per l'inizio della partita, fra qualche istante squadre in campo

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benvenuti alla diretta di Fiorentina - Spezia che apre la 23ma giornata di Serie A. Seguiremo con il commento in tempo reale il match al via dalle ore 18.30.

 

TABELLINO

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Martinez Quarta; Venuti (dal 40' st Caceres), Pulgar, Amrabat (dal 15' st B. Valero), Bonaventura (dal 45' pt Castrovilli), Biraghi (dal 40' st Igor); Vlahovic, Kouamé (dal 1' st Eysseric). A disposizione: Terracciano, Rosati, Maxi Olivera, Malcuit, Montiel, Callejon, Kokorin. Allenatore: Prandelli

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali (dal 40' st Piccoli), Ismajli, Chabot, Marchizza (dall'11' pt Ramos); Estevez, Ricci, Maggiore (dal 18' st Leo Sena); Gyasi, Agudelo (dal 18' st Galabinov), Saponara (dal 18' st Verde). A disposizione: Zoet, Acampora, Agoumé, Capradossi, Ferrer, Pobega, Dell'Orco. Allenatore: Italiano

Reti: al 6' st Vlahovic, al 19' st Castrovilli, al 39' st Eysseric

Ammonizioni: Amrabat, Eysseric, Borja Valero, Martinez Quarta

Recupero: 6 minuti di recupero, 5 minuti nella ripresa

La presentazione del match

FIRENZE – Questa sera, venerdì 19 febbraio, alle ore 18.30 andrà in scena Fiorentina – Spezia, incontro valido per il primo anticipo della ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. I due allenatori hanno sciolto gli ultimi dubbi di formazione e confermano quanto previsto alla vigilia. Ancora out da una parte Ribery, dall’altra Nzola in attacco. Da una parte c’è la Viola che viene dalla sconfitta esterna contro la Sampdoria ed in classifica occupa la sedicesima posizione con 22 punti, +7 dalla terzultima posizione occupata dal Cagliari. Dall’altra parte troviamo gli Aquilotti che sono reduci da due straordinarie vittorie contro Sassuolo e Milan ed in classifica occupano il dodicesimo posto, in coabitazione con Bologna, Udinese e Benevento, a quota 24 punti. Un solo precedente tra le due squadre ed è la partita d’andata, 2-2 il punteggio con la grande rimonta dei liguri.

QUI FIORENTINA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col classico 3-5-2 con Dragowski in porta, pacchetto difensivo composto da Milenkovic, Pezzella e Martine Quarta. A centrocampo Amrabat torna in cabina di regia con Pulgar e Bonaventura (in vantaggio su Castrovilli) mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Venuti e Biraghi. In attacco tandem offensivo composto da Vlahovic e Kouamé.

QUI SPEZIA – Italiano dovrebbe schierare la sua squadra col classico 4-3-3 con Provedel tra i pali, reparto difensivo composto da Vignali e Marchizza sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Ismajli e Chabot. A centrocampo Ricci in cabina di regia con Estevez e Maggiore mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Gyasi, Agudelo e Saponara.

Le dichiarazioni dei tecnici alla vigilia

Prandelli

Cesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, alla vigilia del match ha ammesso che nelle ultime gare ci sono stati errori che hanno condizionato il risultato. Contro lo Spezia serviranno ancora più determinazione e rabbia per f are la gara per provare a prendere i tre punti. Ha dichiarato di aver grande rispetto dell0 Spezia, la squadra che al momento forse gioca il miglior calcio in Italia, che ha dimostrato di avere idee e di saper sempre cosa fare in tutte le zone del campo oltreché che di avere un coraggio da neopromossa. Per Italiano ha detto di avere solo belle parole: quando è arrivato a Verona aveva giocatori con nomi più altisonanti davanti a lui ma dopo poco gli ha dato la maglia da titolare e il  fatto che oggi sia allenatore conferma la sua capacità di lettura e le doti tattiche. Ha mantenuto le sue caratteristiche da giocatore, bravo a costruire ma anche dinamico.

Italiano

Alla vigilia della sfida alla Fiorentina,  Vincenzo Italiano, tecnico dello Spezia ha analizzato l’ottimo momento dei suoi sottolineando che la prestazione importante contro il Milan é nata durante la preparazione alla gara. Tutte le partite vengono preparate allo stesso modo, non esistono partite più importanti di altre perché l’unica possibilità per ottenere buoni risultati è quella di spingere forte durante ogni allenamento e curare ogni minimo dettaglio. Ora però i complimenti per aver battuto l’ex capolista vanno messi da parte perché si deve pensare alla Fiorentina. Si aspetta una Viola che cercherà di ottenere i tre punti, quindi servirà quella concentrazione che nelle ultime partite non è mancata.  Mancheranno per squalifica Erlic e Bastoni, ma il tecnico é certo che chi sarà chiamato in causa saprà sicuramente dare il proprio contributo. Italiano ha aggiunto che saluterà molto volentieri mister Prandelli, il primo tecnico che gli ha dato fiducia e con cui si é divertito e ha gioito: sarà un immenso piacere rivederlo.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Spezia

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Martinez Quarta; Venuti, Pulgar, Amrabat, Bonaventura, Biraghi; Vlahovic, Kouamé. Allenatore: Prandelli

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Agudelo, Saponara. Allenatore: Italiano

STADIO: Artemio Franchi

L’arbitro

Sarà Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo a dirigere la gara, coadiuvato dagli assistenti Antonio Vono della sezione di Soverato e Gaetano Massara della sezione di Reggio Calabria; Quarto Ufficiale sarà Alessandro Prontera di Bologna. Al Var, Piero Giacomelli di Trieste, Avar, Stefano Liberti di Pisa

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Fiorentina – Spezia, valido per l’anticipo della ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta streaming attraverso Sky Go. Gli abbonati Sky potranno quindi seguire Fiorentina-Spezia su dispositivi mobili quali smartphone e tablet tramite l’apposita app per sistemi iOS e Android, oppure su pc e notebook collegandosi direttamente al sito ufficiale della piattaforma. Un’alternativa sarà costituita da Now Tv, ovvero il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre la visione di diversi eventi sportivi, fra i quali anche le partite di Serie A, tramite l’acquisto di uno dei pacchetti proposti.

Articoli correlati