Fiorentina-Verona 1-4, il tabellino: clamoroso successo degli scaligeri

795

Fiorentina-Verona diretta: tabellino, risultato in tempo realeIl tabellino di Fiorentina-Verona 1-4 il risultato finale, doppietta di Kean e gol di Vukovic e Ferrari per gli ospiti mentre per i padroni di casa a segno Gil Dias.

FIRENZE – Nel match valido per la ventiduesima giornata di Serie A il Verona sbanca il Franchi battendo 4-1 la Fiorentina. Risultato sorprendente con gli ospiti che chiudono la prima frazione in vantaggio di due reti con i gol di Vukovic e Kean. La ripresa si apre con il tris degli scaligeri con Kean, Gil Dias accorcia ma Ferrari chiude i conti definitivamente. Con questo successo la squadra di Pecchia resta al penultimo posto ma sale a quota 16 punti mentre la Fiorentina perde terreno dalla zona Europa League.

RISULTATO FINALE: FIORENTINA-VERONA 1-4 (primo tempo 0-2)

IL TABELLINO

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi (46′ Gil Dias), Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau (46′ Saponara). A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Milenkovic, Sanchez, Eysseric, Olivera, Cristoforo, Gil Dias, Babacar, Vitor Hugo, Gaspar. Tecnico: Pioli.

HELLAS VERONA (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo (90′ Zuculini), Buchel, Valoti, Matos; Petkovic (70′ Calvano), Kean (63′ Souprayen). A disposizione: Silvestri, Coppola, Verde, Fossati, Zuculini F., Lee, Calvano, Boldor, Bearzotti, Souprayen, Heurtaux, Felicioli. Tecnico: Pecchia.

Reti: 11′ Vukovic (V), 20′ Kean (V), 46′ Kean (V), 53′ Gil Dias (F), 55′ Ferrari (V)

Ammonizioni: Caracciolo, Kean, Valoti, Fares (V), Benassi, Pezzella, Biraghi (F)

Espulsioni:

Recupero: 1′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Stadio: Artemio Franchi

Fiorentina-Verona 1-4, il tabellino: clamoroso successo degli scaligeri

Da una parte c’è la Viola che non ricominciato alla grande dopo la sosta visto che, domenica scorsa, è arrivata la rotonda sconfitta in casa della Sampdoria. In classifica la squadra di Pioli occupa l’undicesima piazza con 28 punti. Dall’altra parte ci sono gli scaligeri che, al pari dei toscani, hanno ripreso con una larga sconfitta casalinga contro il Crotone. La classifica non sorride affatto visto che la squadra di Pecchia è penultima con 13 punti, cinque di distacco dalla zona salvezza.

QUI FIORENTINA – Pioli ha già in mente la formazione da schierare domenica. Il modulo sarà il classico 4-3-3 con Sportiello tra i pali, reparto difensivo composto da Laurini e Biraghi sulle fasce mentre al centro Pezzella e Astori. A centrocampo Badelj in cabina di regia con Benassi e Veretout mezze ali mentre in attacco Gil Dias e Chiesa a supporto di Simeone.

QUI VERONA – Modulo speculare per mister Pecchia con Nicolas pronto a difendere la porta, pacchetto difensivo composto da Ferrari e Fares sulle corsie esterne mentre i centrali saranno Caracciolo ed Herteaux. A centrocampo Buchel in cabina di regia con Romilo e Valoti mezze ali mentre in attacco Verde e Matos a supporto di Kean.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Gil Dias, Simeone, Chiesa. Allenatore: Pioli

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Fares; Romulo, Buchel, Valoti; Verde, Kean, Matos. Allenatore: Pecchia

Arbitro: Gavillucci

Guardalinee: Bindoni e Prenna

Quarto uomo: Marini

Var: Guida

Assistente Var: Aureliano

Stadio: Artemio Franchi