Foggia – Juventus Next Gen 2-1: decide una doppietta di Ogunseye

1737

Foggia Juventus Next Gen cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Foggia – Juventus Next Gen di Mercoledì 18 gennaio 2023: gara di andata a favore dei pugliesi che con il suo attaccante aprono e chiudono le marcature, in mezzo il temporaneo pari di Poli

FOGGIA – Mercoledì 18 gennaio 2023, allo Stadio “Pino Zaccheria”, andrà in scena Foggia – Juventus Next Gen, gara di andata della semifinale della Coppa Italia di Serie C 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 20.30. Il match di ritorno si disputerà il 15 febbraio 2023. Chi passerà il turno affronterà in finale la vincente tra Virtus Entella e L.R. Vicenza. Nei turni precedenti i Satanelli hanno eliminato Picerno (1-0), Juve Stabia (1-0), Crotone (2-0) e Catanzaro (2-0). In campionato vengono dalla sconfitta esterna di misura contro la Virtus Francavilla e sono noni nel Girone C con 29 punti, frutto di otto vittorie, cinque pareggi e nove partite perse, ventotto gol fatti e trentuno subiti. I bianconeri, invece, hanno già avuto alla meglio su Lecco (1-3), Feralpisalò (2-5), Sangiuliano City (0-1) e Padova (1-2). In campionato sono reduci dal pareggio esterno per 1-1 contro il Padova e sono undicesimi nel Girone A a quota 29, con un percorso di sette partite vinte, otto pareggiate e sette perse, ventiquattro reti realizzate e ventisei incassate. Non ci sono precedenti tra le due compagini. A dirigere il match sarà Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola, coaudiuvato dagli assistenti Mattia Bartolomucci di Ciampino e Giacomo Monaco di Termoli; quarto uomo Mattia Ubaldi di Roma 1.

Cronaca della partita con tabellino

RISULTATO FINALE: FOGGIA - JUVENTUS NEXT GEN 2-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Foggia batte la Juventus 2-1 nella gara d'andata della semifinale di Coppa Italia Serie C. Decide una doppietta di Ogunseye che apre e chiude le marcature della partita, in mezzo il pari di Poli. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi aspettiamo per la gara di ritorno in programma il 15 febbraio al Moccagatta di Alessandria e che seguiremo come di consueto in diretta

49' ammonito Gallo dalla panchina per proteste

47' palla scippata da Da Graca a Petermann, immediato raddoppio al limite dell'area e l'attaccante finisce per commetter fallo su Di Pasquale

47' ultimi tentativi per la Juventus che sembra un pò stanca

45' 4 minuti di recupero

45' verticalizzazione per Compagnon che prepara la conclusione dai 25 metri ma alza la mira

43' cross in area basso di Costa per Beretta verso il primo palo anticipato dalla difesa

41' un pò di errori di passaggi da ambo le parti, gara molto dispendiosa

40' punizione sulla sinistra d'attacco per Costa, passaggio a Petermann che al limite ci mette tempo a prepararsi per la conclusione e finisce per rinunciarci

39' intervento in scivolata di Di Pasquale che allontana un cross insidioso dalla destra indirizzato verso l'area di rigore

36' punizione di Costa con il sinistro a giro dai 25 metri in posizione centrale e palla molto alta sopra la traversa

33' fuori Iocolano e dentro Besaggio, dall'altra parte lascia il campo Ogunseye, dentro Beretta

32' angolo dalla sinistra per la Juventus ma nulla di fatto, si riparte con un rinvio di Nobile

30' fuor Peralta per Di Noia, dentro anche Iacoponi per Schenetti

30' giallo a Di Pasquale, punita una spallata sulla trequarti

28' fuori Aké per Turicchia

27' in campo Savona per Poli

23' punizione per la Juventus dalla trequarti destra di gioco, palla recuperata dal Foggia che sciupa un contropiede quindi Garattoni interviene su Riccio e prende un giallo

20' dentro Compagnon per Pecorino mentre Da Graca per Sekulov. Brambilla cambia le due punte

19' angolo dalla sinistra per il Foggia, batte Costa, sponda per Peralta che in mischia ha calciato in porta da due passi ma ha trovato il muro di Iocolano sulla linea di porta!

18' traversone di Iocolano verso il secondo palo, Nobile perde palla in uscita ma ha subito una carica. Punizione per i pugliesi

15' giallo per proteste a Barrenechea che non aveva accettato un tardivo intervento di punizione per fallo su Ogunseye

13' bello uno due tra Ogunseye e Pelalta palla a terra in area ma conclusione sull'esterno della rete!

11' angolo per i bianconeri dalla destra d'attacco, batte Iacolano con Nobile che blocca in due tempi rischiando di far male a Di Pasquale sulla traiettoria ma nessun problema per lui

9' OGUNSEYEEE!!! 2-1 FOGGIA!! Errore durante una rimessa laterale palla dietro al portiere che rinvia corto su in area dove l'attaccante anticipa il difensore e concludere basso verso la porta. Tutto facile, regalo dei bianconeri

7' diagonale in area insidioso con il mancino di Schenetti a conclusione di un contropiede, palla a lato ma c'è stata una deviazione della difesa. Batte Costa sul primo palo allontana la difesa in fallo laterale

5' chiusura di Sersanti su Peralta che ha gestito male una ripartenza

2' conclusione con il mancino dal limite di Mulazzi murato da un difensore

1' proteste di Ogunseye che chiedeva un tocco con il braccio in area di un giocatore bianconero, l'arbitro fa giocare

calcio d'avvio battuto dal Foggia, nessun cambio nell'intervallo

le squadre fanno il loro ingresso in campo, siamo pronti a ripartire

ben ritrovati al secondo tempo di Foggia - Juventus Next Gen, ancora pochi istanti e le squadre rientreranno in campo

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo tra Foggia e Juventus Next Gen, 1-1 all'intervallo. Dopo pochi minuti rossoneri avanti con Ogunseye e pareggio di Poli al 20'. Gara vivace con diversi capovolgimenti di fronte. Ci attende un grande secondo tempo da seguire assieme fra pochi minuti

46' conclusione con il mancino dal limite dell'area di Petermann ma non riesce a tenere bassa la mira

45' 1 minuto di recupero

44' cross troppo profondo di Costa, pallone facile preda di Raina

43' fallo di Pecorino in pressione, risale la difesa juventina

40' imbucata per Seculov che finisce a terra dopo un contrasto, il primo è apparso al limite dell'area quindi resta in piedi e l'arbitro lascia giocare

39' cartellino giallo per Huijsen che a centrcampo scivola, si fa soffiar palla da Frigerio ed è costretto a intervenire fallosamente

37' retropassaggio di testa di Rutjens su Nobile con brivido per il pressing alto dei bianconeri

34' conclusione bassa da fuori area di Sekulov, la palla rimbanza in area e arriva innocuo nella disponibilità del portiere

32' lungo lancio per Sekulov anticipato da Nobile che ha rischiato qualcosa con questo intervento in area

31' la rete bianconera ha spezzato un pò l'entusiasmo del Foggia avuto in avvio di match

30' bel gioco di gambe di Sersanti che in uscita conquista una buona punizione

27' fermato in offside Ogunseye

25' lancio di Schenetti per Ogunseye che deve rincorrere la sfera che si era allungata dopo un rimbalzo sul terreno bagnato dello Zaccheria e i rossoneri ripartono dalle retrovie

20' PAREGGIO DELLA JUVE! POLI!! Su corner dalla destra scambio tra Ake e Iocolano che crossa forte sul primo palo per l'inserimento di Poli che colpisce perfettamente in anticipo alla sinistra di Nobile

19' dalla lunga distanza con il mancino Peralta e palla si un soffio a lato!

18' conclusione dal limite dell'area in corsa con il destro di Poli e palla due metri a lato alla sinistra di Nobile

16' chiusura di testa in angolo per Di Pasquale, sta aumentando la pressione la squadra bianconera con il passare dei minuti. Chiamato uno schema a liberare al tiro Sekulov dal vertice sinistro dell'area ma non inquadra lo specchio della porta

15' sugli sviluppi della punizione di Iocolano verso il secondo palo colpo di testa di Huijsen e palla a lato!

14' primo giallo della partita per Costa, intervento in scivolata punita dall'arbitro

13' da Sekulov a Barrenechea, destro dai 25 metri a giro alto

11' chiusura corretta di Di Pasquale su Sekulov quasi al limite dell'area e dall'altra parte conclusione sul primo palo di Schenetti dopo uno doppio scambio con Frigerio, blocca a terra Raina

9' intervento in ritardo di Petermann, solo richiamo verbale per lui e giocatore che si va a scusare con l'avversario

8' spunto di Schenetti che vede intelligentemente a destra Garattoni ma cross deviato dalla difesa in angolo. Corner corto allontana Barrenechea ben appostato

6' azione di Iacolano bravo a vedere a centro area Sekulov ma il suo controllo non perfetto non gli consente di calciare bene verso la porta e viene chiuso

4' FOGGIA IN VANTAGGIO!!! Ogunseye!! Cross ben calibrato di Peralta dalla sinistra e colpo di testa dell'attaccante sul primo palo alla destra di Raina anticipando il marcatore

3' chiusura su Garattoni al limite dell'area e ripartenza Juve con Leo che interviene quindi bravo Petermann a conquistare una punizione

2' traversone dalla sinistra, in area colpo di testa di Pecorino con palla sopra la traversa

1' pressing alto su Nobile costretto a rinviare in fallo laterale

si parte! Calcio d'avvio battuto dalla Juventus in maglia bianconera, Foggia in quella rossonera

sono circa 4mila gli spettatori sugli spalti, arbitro del match è Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola

ci siamo! Foggia e Juventus Next Gen fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

20.20 completato il riscaldamento le due squadre rientrano negli spogliatoi. Piove allo Zaccheria e temperatura intorno agli 11 gradi

20.15 Le squadre stanno completando il riscaldamento pre partita

La Coppa Italia di Serie C prosegue dalle 20.30 con la seconda semifinale, benvenuti alla diretta di Foggia - Juventus Next Gen. Nella prima sfida successo per 1-0 dell'Entella sul Vicenza

TABELLINO

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Leo, Rutjens, Di Pasquale; Garattoni, Frigerio, Petermann, Schenetti (dal 34' st Iacoponi), Costa; Peralta (dal 30' st Di Noia), Ogunseye (dal 33' st Beretta). A disposizione: Illuzzi, Dalmasso, Beretta, Sciacca, Di Noia, Peschetola, Iacoponi, Battimelli, Odjer, Capogna. Allenatore: Fabio Gallo

JUVENTUS NEXT GEN (3-5-2): Raina; Riccio, Poli (dal 27' st Savona), Huijsen; Ake (dal 28' st Turicchia), Sersanti, Barrenechea, Iocolano (dal 33' st Besaggio), Mulazzi; Sekulov (dal 20' st Da Graca), Pecorino (dal 20' st Compagnon). A disposizione: Daffara, Zelezny, Savona, Nzouango, Zuelli, Da Graca, Compagnon, Cudrig, Verduci, Bonetti, Lipari, Ntenda, Palumbo, Besaggio, Turicchia. Allenatore: Massimo Brambilla

Reti: al 4' pt Ogunseye, al 20' pt Poli, al 9' st Ogunseye

Ammonizioni: Costa, Huijsen, Barrenechea, Garattoni, Gallo (dalla panchina)

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Foggia – Juventus Next Gen

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Leo, Rutjens, Di Pasquale; Garattoni, Frigerio, Petermann, Schenetti, Costa; Peralta, Ogunseye. A disposizione: Illuzzi, Dalmasso, Beretta, Sciacca, Di Noia, Peschetola, Iacoponi, Battimelli, Odjer, Capogna. Allenatore: Fabio Gallo

JUVENTUS NEXT GEN (3-5-2): Raina; Riccio, Poli, Huijsen; Ake, Sersanti, Barrenechea, Iocolano, Mulazzi; Sekulov, Pecorino. A disposizione: Daffara, Zelezny, Savona, Nzouango, Zuelli, Da Graca, Compagnon, Cudrig, Verduci, Bonetti, Lipari, Ntenda, Palumbo, Besaggio, Turicchia. Allenatore: Massimo Brambilla

Convocati del Foggia

Portieri: Raccichini, Dalmasso, Nobile

Difensori: Di Pasquale, Sciacca, Leo, Rutjens

Centrocampisti: Garattoni, Petermann, Frigerio, Di Noia, Costa, Peschetola, Odjer

Attaccanti: Schenetti, Ogunseye, Peralta, Beretta, Iacoponi, Battimelli, Capogna

Convocati Juventus Next Gen

2 Savona, 5 Nzouango Bikien, 6 Riccio, 7 Sekulov, 8 Zuelli, 9 Da Graca, 10 Compagnon, 11 Cudrig, 12 Raina, 13 Poli, 14 Mulazzi, 15 Verduci, 17 Bonetti, 20 Iocolano, 21 Lipari, 22 Daffara, 23 Ntenda Wa Dimbonda, 24 Palumbo, 27 Besaggio, 28 Barrenechea, 30 Sersanti, 31 Pecorino, 32 Turicchia, 41 Aké, 42 Huijsen, 43 Zelezny

La presentazione del match

QUI FOGGIA – Gallo dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2  con Nobile tra i pali e difesa composta da Sciacca, Kontek e Di Pasquale. In cabina di regia Odjer con Frigerio e Di Noia mentre Garattoni e Nicolao completeranno la linea di centrocampo. Davanti Peralta e Ogunseye.

QUI JUVENTUS NEXT GEN – Brambilla dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Raina in porta e con Savona, Riccio e Huijsen pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Barrenchea con Sersanti e Besaggio mentre Aké e Barbieru dovrebbero agire sulle corsie esterne. Coppia di attacco formata da Compagnon e Pecorino.

Le probabili formazioni di Foggia – Juventus Next Gen

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Sciacca, Kontek, Di Pasquale; Garattoni, Frigerio, Odjer, Di Noia, Nicolao; Peralta, Ogunseye. Allenatore: Gallo.

JUVENTUS NEXT GEN (3-5-2): Raina; Savona, Riccio, Huijsen; Ake, Sersanti, Barrenechea, Besaggio, Barbieri; Compagnon, Pecorino. Allenatore: Brambilla.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C e della Coppa Italia di Serie C. La gara sarà visibile anche su Onefootball.