Foschi: “Il sintetico non mi piace”

Intervenuto ieri sera alla trasmissione televisiva Bianco e nero d’autore, Rino Foschi, ds del Padova in serie cadetta, ha espresso il suo dissenso al nuovo terreno del Dino Manuzzi, ma ha elogiato Campedelli ed i dirigenti per il buon mercato condotto in estate. “Sabato sera ho visto un buon Cesena che ha giocato contro il forte Napoli di Mazzarri. L’episodio del rosso a Benalouane ha cambiato il match e sono certo che senza di esso sarebbe arrivato il pari.

Campedelli ed i suoi han fatto un buon lavoro nella finestra estiva di mercato, mettendo a segno diversi colpi, sono contento. Il sintetico? Sono contrario al nuovo terreno del Manuzzi, il controllo di palla è diverso ed il gioco è più veloce. Posso capire le innovazioni, ma tutto ora è cambiato. Lo scorso anno lo ho potuto assaggiare a Novara col mio Padova. Non voglio certo definire la scelta di Campedelli sbagliata, dico solo che dal mio punto di vista ne son contrario. Faccio i complimenti al Presidente, a Minotti ed al resto della società per la campagna acquisti.”

[Marco Rossi – Fonte: www.tuttocesena.it]