La Svizzera fa l’impresa e si qualifica per i quarti: battuta la Francia 7-8 (D.C.R.)

3818

Francia Svizzera Euro 2020 cronaca diretta live risultato in tempo reale

La Svizzera si qualifica ai quarti di finale compiendo una vera e propria impresa, battuta la Francia ai calci di rigore.

BUCAREST – La Svizzera fa l’impresa, batte la Francia e si qualifica per i quarti di finale di Euro 2020. Nel match valido per gli ottavi di di finale di Euro 2020 la Svizzera batte 8-7 (D.C.R.) la Francia staccando il pass per i quarti di finale, che la Nazionale di Petkovic giocherà contro la Spagna. Match entusiasmante con la Svizzera che passa in vantaggio nel primo tempo con Seferovic ma è nella seconda frazione che succede di tutto: Rodriguez sbaglia il rigore del raddoppio, la doppietta di Benzema e la rete di Pogba ribaltano tutto per la Francia ma ma, nel finale, la Nazionale di Petkovic riesce a rimontare con le reti di Seferovic e Gavranovic. La sfida si protrae fino ai calci di rigore dove a sbagliare è Mbappé che si fa parare il tiro da Sommer. Impresa incredibile da parte della Svizzera che giocherà i quarti di finale contro la Spagna mentre la Francia, da grande favorita, esce meritatamente agli ottavi di finale.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: FRANCIA-SVIZZERA 7-8 (C.R.)

LA SVIZZERA SI QUALIFICA PER I QUARTI DI FINALE

 

Mbappé PARATO, 4-5.

Mehmedi GOL, 4-5.

Kimpembe GOL, 4-4.

Ruben Vargas GOL, 3-4.

Thuram GOL, 3-3.

Akanji GOL, 2-3.

Giroud GOL, 2-2.

Schar GOL, 1-2.

Pogba GOL, 1-1.

Gavranovic GOL, 0-1.

 

Cominciano i calcio di rigore di Francia-Svizzera. 

 

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

 

121' Fine secondo tempo supplementare.

119' Continua ad attaccare la Francia, ci prova Giroud con un colpo di testa ma la sfera viene bloccata da Sommer. Svizzera che aspetta nella sua metà campo.

117' Fase molto importante della partita con la Francia che sta aumentando la pressione mentre la Svizzera sta cercando di portare la sfida ai calci di rigore. La vincente giocherà contro la Spagna ai quarti di finale. 

115' Francia ancora in attacco con una stupenda azione in velocità che porta al tiro Giroud ma la sua conclusione viene deviata da Mbappé sul fondo.

114' Da qualche minuto a questa parte baricentro nettamente più alto da parte della Francia che sta schiacciando la Svizzera nella propria metà campo di competenza. 

112' Cambio nella Francia con Deschamps che ha appena mnadato in campo Thuram al posto di Coman.

111' Francia ad un passo dal gol del vantaggio con Pogba che serve un gran pallone a Mbappé che, davanti a Sommer, calcia clamorosamente a lato con il mancino.

110' Si fa vedere la Francia con Coman che scherza Freuler e mette al centro per la girata mancina di Mbappé ma la sfera si perde a lato di poco.

109' Ritmi, ovviamente, molto bassi in questo secondo tempo supplementare con la Svizzera che lascia il posesso alla Francia e riparte quando ne ha la possibilità. Cartellino giallo per Akanji, settimo ammonito del match.

107' Non ci sono stati cambi da parte di Deschamps e Petkovic, in campo gli stessi ventidue protagonisti del primo tempo supplementare. 

106' Ricomincia il secondo tempo supplementare di Francia-Svizzera. 

 

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

 

107' Fine primo tempo supplementare.

105' Un minuto di recupero.

102' Francia ancora in attacco con Mbappé che mette al centro per la conclusione al volo di Sissoko ma il suo destro si perde alto di molto sopra la traversa.

101' Prova a rientrare Coman che sta valutando le sue condizioni, nel caso in cui non ce la facesse è già pronto Thuram. Le due squadre hanno speso tantissimo regalando spettacolo.

99' Si fa vedere nuovamente la Francia con Coman che entra in area a sterza sul mancino ma la sua conclusione si perde sull'esterno della rete. Si è anche fatto male l'attaccante del Bayern Monaco nell'occasione.

98' Cambio nella Svizzera con Petkovic che ha appena mandato in campo Schar al posto di Seferovic. 

97' Possesso palla da parte della Nazionale di Deschamps che prova ad alzare i ritmi mentre la Svizzera difende con tutti i suoi effettivi in questo primo tempo supplementare.

95' Francia ad un passo dal gol con Pavard che, dall'interno dell'area, calcia quasi a botta sicura con il destro ma Sommer si supera deviando in calcio d'angolo.

94' Cambio obbligato nella Francia con Deschamps che ha appena mandato in campo Giroud al posto dell'infortunato Benzema. 

93' Squadre molto offensive in questi tempi supplementari visti i cambi effettuati dai due allenatori nei tempi regolamentari. Potrebbero esserci spazi interessanti per entrambi. 

92' Cartellino giallo per Pavard, sesto ammonito del match. Era diffidato il terzino della Francia.

91' Comincia il primo tempo supplementare di Francia-Svizzera. 

 

SECONDO TEMPO

 

95' Fine secondo tempo.

95' Francia ad un passo dal quarto gol con Coman che, su cross di Sissoko, controlla e calcia con il destro ma la sua conclusione si stampa sulla traversa.

94' Altro match pazzesco dopo Croazia-Spagna, stesso copione con una rimonta negli ultimi minuti. Francia che si riversa in attacco per evitare i tempi supplementari. 

92' Quattro minuti di recupero.

92' Clamoroso pareggio della Svizzera con Gavranovic che, servito da Xhaka, salta un avversario e dal limite dell'area lascia partire un destro a fil di palo che non lascia scampo a Lloris, 3-3.

91' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SVIZZERA! GAVRANOVIC!

89' Cartellino giallo per Coman, quinto ammonito del match.

89' Cambio nella Francia con Deschamps che ha appena mandato in campo Sissoko al posto di Griezmann.

88' Cambio nella Svizzera con Petkovic che ha appena mandato in campo Mehmedi al posto di Rodriguez.

87' Ora attacca in massa la Svizzera che non ha nulla da perdere. Grandissima prestazione da parte della Nazionale di Petkovic che spinge nella metà campo della Francia. 

86' La Svizzera trova la rete del pareggio con Gavranovic ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Dovrebbe essere giusta la decisione dell'arbitro, confermata dal VAR.

84' Torna subito ad attaccare la Nazionale di Deschamps con Rabiot che carica il mancino dalla lunga distanza ma la sfera si perde alta sopra la traversa.

83' Torna clamorosamente in partita la Svizzera ancora con Seferovic che, sugli sviluppi di un cross da destra, prende il tempo ad un avversario e di testa batte Lloris, 3-2.

82' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SVIZZERA! SEFEROVIC!

81' Doppio cambio nella Svizzera con Petkovic che ha appena mandato in campo Fassnacht e Ruben Vargas al posto di Zuber ed Embolo.

80' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Francia che è ad un passo dalla qualificazione ai quarti di finale contro la Spagna, la Svizzera ha smesso di giocare dopo il rigore sbagliato da Rodriguez.

78' Francia ancora pericolosa con Coman che, dal limite, lascia partire un destro a giro ma la sua conclusione è centrale e viene bloccata da Sommer.

77' E adesso sembra quasi impossibile per la Nazionale di Petkovic che ha accarezzato il sogno di una qualificazione incredibile. Cartellino giallo per Xhaka, quarto ammonito del match.

76' Tris della Francia con un gol meraviglioso di Pogba che, dai 25 metri, lascia partire uno splendido destro a giro che si insacca sotto l'incrocio, 3-1. 

75' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL FRANCIA! POGBA!

74' Doppio cambio nella Svizzera con Petkovic che ha appena mandato in campo Gavranovic e Mbabu al posto di Shaqiri e Widmer. 

72' Adesso è un ottimo momento per la Nazionale di Deschamps che sta cercando con insistenza il terzo gol mentre la Svizzera non riesce più ad uscire dalla metà campo di competenza. 

70' La Svizzera prova ad abbozzare una reazione degna di questo nome ma non riesce ad essere pericolosa come prima. Petkovic deve pensare a qualche cambio per poter mettere in difficoltà la Francia. 

68' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio con la Francia in vantaggio 2-1 sulla Svizzera. Doppietta per Benzema che raggiunge quota 4 reti nella classifica marcatori. 

66' Vedremo se ora Petkovic opterà per qualche cambio o se aspetta una reazione della sua squadra, reazione che dopo la rete di Benzema non c'è stata. Ricordiamo che la vincente giocherà contro la Spagna. 

64' E adesso si fa veramente dura per la Nazionale di Petkovic che ha accusato pesantemente il colpo mentre la Francia, adesso, non ha alcuna fretta visto il punteggio che sta maturando a Bucarest. 

62' Cartellino giallo per Rodriguez, terzo ammonito del match.

61' Pazzesco quello che è successo negli ultimi minuti con la Svizzera che poteva portarsi sullo 0-2 e che, ora è sotto 2-1 dopo il rigore sbagliato da Rodriguez e dalla doppietta di Benzema.

60' La ribalta clamorosamente la Francia: splendido duetto tra Mbappé e Griezmann con quest'ultimo che viene murato da Sommer. Il pallone arriva a Benzema che di testa non sbaglia a porta vuota, 2-1. 

59' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL FRANCIA! BENZEMA!

58' Nel momento peggiore la Francia pareggia con Benzema che, dall'interno dell'area, controlla un gran pallone e con un dolcissimo pallonetto batte Sommer, 1-1.

57' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL FRANCIA! BENZEMA!

57' Francia ad un passo dal pareggio con una splendida azione corale che porta al tiro Mbappé ma il suo destro, dall'interno dell'area, si perde a lato di pochissimo.

56' La Svizzera poteva allungare, vedremo se ora ci sarà il contraccolpo psicologico per la Nazionale di Petkovic che meriterebbe il raddoppio per quanto visto fino a questo momento. 

55' SBAGLIA CLAMOROSAMENTE RODRIGUEZ! PARATA DI LLORIS!

54' CALCIO DI RIGORE PER LA SVIZZERA!

53' C'è il check del VAR per il possibile calcio di rigore alla Svizzera, vedremo cosa deciderà l'arbitro.

53' Grandi proteste da parte della Svizzera per un contatto tra Zuber e Pavard in area di rigore ma l'arbitro ha lasciato proseguire. Si stanno allungando tantissimo le due squadre in questa fase.

52' La Francia continua a sbagliare e la Svizzera, poco fa, ha sfiorato la rete del raddoppio. Si sta intestardendo Mbappé, sempre in ombra in questo Europeo il giocatore del PSG. 

51' Svizzera ad un passo dal raddoppio con Embolo che entra in area e mette al centro per Seferovic ma Varane salva quasi sulla linea di porta. 

50' Francia che dovrà necessariamente cambiare atteggiamento in questa seconda frazione. Possesso palla da parte della Nazionale di Deschamps sempre molto lento, Svizzera che chiude molto bene ogni spazio.

48' Si fa subito vedere la Francia con Griezmann che carica il mancino dalla lunga distanza ma la sua conclusione si perde di molto a lato. Francia che è in campo col 4-2-3-1 dopo l'ingresso di Coman. 

47' Nell'intervallo cambio nella Francia con Deschamps che ha mandato in campo Coman al posto di Lenglet mentre Petkovic non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Francia-Svizzera.

 

PRIMO TEMPO

 

49' Fine primo tempo.

46' Deschamps ha chiesto ai suoi collaboratori di far scaldare alcuni giocatori nell'intervallo. Ennesima prestazione negativa della Francia in questo Europeo.

45' Due minuti di recupero.

42' Perfetta la fase difensiva della Svizzera che non ha sbagliato nulla in questo eccellente primo tempo. La Francia continua a sbattere contro il muro eretto da Petkovic. 

40' Gioco che è ripreso dopo il cooling break. Probabile che ci sia un po' di recupero in questa prima frazione di gioco. Deschamps è arrabbiatissimo con i suoi giocatori, vuole più velocità nel possesso palla. 

38' Poco da raccontare in questa fase con la Francia che sta giocando un pessimo primo tempo. Sommer non ha ancora compiuto una parata degna di questo nome, la vincente di questo confronto giocherà contro la Spagna. 

36' Gestione del possesso palla da parte della Svizzera che sta legittimando il vantaggio. Non ha nessuna fretta la Nazionale di Petkovic che non ha rischiato nulla dopo la rete di Seferovic. 

34' Cartellino giallo per Elvedi, secondo ammonito del match. 

33' Deschamps sta cominciando a pensare a qualche cambio visto che la sua squadra, nonostante il cambio di modulo, continua a non essere pericolosa, come accaduto per larga parte negli altri match del Gruppo F.

32' Si fa vedere anche la Svizzera con Embolo che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, gira di testa da buona posizione ma impatta male e la sfera si perde sul fondo. 

31' Cartellino giallo per Varane, primo ammonito del match.

30' Francia pericolosa con un'azione personale di Rabiot che lascia partire un gran mancino dai 25 metri ma la sua conclusione si perde a lato di poco. 

29' Palleggio lentissimo da parte della Francia che fatica in modo incredibile ad accelerare negli ultimi 30 metri. Sta difendendo in modo impeccabile la Svizzera il prezioso e clamoroso vantaggio che sta maturando. 

27' Calcia Mbappé con il destro ma la sua conclusione viene respinta dalla barriera. Il pallone torna a Mbappé che calcia fuori di molto con il destro.

26' Punizione da buona posizione per la Francia che sta provando a schiacciare la Svizzera, difende con tutti i suoi effettivi la Nazionale di Petkovic.

25' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio con la Svizzera sempre in vantaggio 1-0 sulla Francia grazie al gol di Seferovic. La Nazionale di Deschamps non ha ancora calciato in porta. 

23' Primo vero squillo della Francia con Rabiot che entra in area e mette al centro un tiro-cross che Sommer devia in qualche modo anticipando Benzema.

22' Nettamente meglio la Svizzera rispetto ad una Francia che conferma di non avere gioco e idee. Grandissimi giocatori per la Nazionale di Deschamps ma nessun piano tattico degno di questo nome. 

20' Ricordiamo che la vincente di questo confronto giocherà i quarti di finale contro la Spagna che ha battuto la Croazia 5-3 ai tempi supplementari. Non ha ancora reagito la Francia, che ha accusato il colpo. 

18' E adesso deve reagire la Nazionale di Deschamps che, prima del gol della Svizzera, non aveva creato nemmeno mezza occasione da rete. Palleggia, ora, la Francia ma la Nazionale di Petkovic chiude ogni spazio.

17' Passa in vantaggio la Svizzera con Seferovic che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, prende il tempo a Lenglet e con uno splendido colpo di testa batte Lloris, 0-1. 

16' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SVIZZERA! SEFEROVIC!

15' Ritmi che si stanno abbassando, fatica a costruire la Nazionale di Deschamps che fa molto possesso sterile. Francia molto simile alle partite precedenti quando è in possesso palla. 

13' In questa fase di gioco si sta facendo preferire la Nazionale di Petkovic mentre la Francia non sembra essere in grado di verticalizzare, la Svizzera chiude ogni spazio.

11' Petkovic può essere ampiamente soddisfatto dell'avvio della sua squadra che sta giocando con aggressività e attaccando con molti uomini. Svizzera pimpante nella metà campo della Francia. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio tra Francia e Svizzera con il risultato ancora fermo sullo 0-0, match ampiamente godibile in questo primo scorcio. 

8' Ritmi molto alti in questo avvio di match con la Svizzera che quadruplica la marcatura di Mbappé quando questo entra in possesso palla. Si aprono spazi per Griezmann e Benzema. 

7' Chance per la Francia con Pogba che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col destro di prima intenzione ma Rodriguez respinge in qualche modo. 

5' Ritmi subito alto in questo avvio di match con la Nazionale di Petkovic che risponde colpo su colpo con delle folate improvvise da parte dei tre giocatori davanti. Molta intensità nella zona nevralgica del campo.

3' Buon avvio da parte della Francia che sembra aver preso in mano il pallino del gioco sin da subito. Canovaccio prevedibile con la Svizzera che aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. 

1' PARTITI! E' cominciata Francia-Svizzera!

 

20.55 I giocatori di Francia e Svizzera fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.51 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-1-2 per la Francia con Griezmann alle spalle del tandem offensivo composto da Benzema e Mbappé mentre la Svizzera risponde col 3-4-2-1 con Shaqiri ed Embolo alle spalle di Seferovic.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di cacio buonasera e benvenuti alla diretta di Francia-Svizzera, incontro valido per gli ottavi di finale di Euro 2020. 

 

IL TABELLINO

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Lenglet (46' Coman [111' Thuram]), Varane, Kimpembe; Pavard, Pogba, Kanté, Rabiot; Griezmann (88' Sissoko); Benzema (94' Giroud), Mbappé.  A disposizione: Mandanda, Maignan, Lemar, Giroud, Tolisso, Zouma, Sissoko, Coman, Hernandez, Ben Yedder, Dubois, Thuram. Allenatore: Deschamps

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez (87' Mehmedi); Widmer (73' Mbabu), Freuler, Xhaka, Zuber (79' Fassnacht); Shaqiri (73' Gavranovic), Embolo (80' Ruben Vargas); Seferovic (97' Schar). A dispoisizione: Mvogo, Kobel, Mbabu, Zakaria, Ruben Vargas, Sow, Fassnacht, Benito, Mehmedi, Gavranovic, Fernandes, Schar. Allenatore: Petkovic 

RETI: 15' Seferovic (S), 57' Benzema (F), 59' Benzema (F), 75' Pogba (F), 81' Seferovic (S), 90' Gavranovic (S)

AMMONIZIONI: Varane, Coman, Pavard (F), Elvedi, Rodriguez, Xhaka, Akanji (S)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo, 1' nel primo tempo supplementare

STADIO: Arena Nationala

Le parole di Deschamps e Petkovic

Deschamps: “Adesso si ricomincia da zero, è un come se fosse un nuovo torneo. Intanto il primo obiettivo l’abbiamo raggiunto: la soddisfazione di arrivare al posto che volevamo, cioè il primo, è tanta anche perché non è stato facile. Il girone era complicato, pure l’Ungheria ha dimostrato di essere all’altezza e le condizioni climatiche sono state difficili, con tutto questo caldo. Ma ne siamo usciti alla grande, sono molto soddisfatto. Conosciamo bene gli elvetici, hanno un potenziale offensivo molto interessante con Seferovic, Embolo e Shaqiri. In più sanno adattarsi agli avversari. Hanno un gioco d’attacco molto particolare, non bisogna sottovalutarli. Dovremo dare il massimo per uscire da questa partita con il sorriso. Tutti dicono che è i favoriti siamo noi: è normale avere questo status, lo accettiamo di buon grado, non ci preoccupa. Ma un conto è la carta e un altro il campo: so che gli avversari sono all’altezza e l’ho detto anche prima di affrontare l’Ungheria, che nessuno considerava ma che aveva appena fatto soffrire il Portogallo. Abbiamo lavorato in serenità e tranquillità, nonostante tutto. È vero che siamo stati itineranti e ci siamo spostati molto tra nazioni e città, ma non sono irritato per questo. Abbiamo lavorato bene, a parte il caldo canicolare di Budapest, dove le strutture comunque erano ottime. A Bucarest fa ugualmente molto caldo, ma un po’ meno. In ogni caso  abbiamo avuto un giorno in più del solito per recuperare e torneremo a giocare di sera, nell’orario al quale i calciatori sono più abituati”.

Petkovic: “La Francia ha moltissimi buoni giocatori, nonostante gli infortuni. Dobbiamo concentrarci sul nostro sistema e, con grande rispetto per l’avversario, cercheremo di andare avanti. A questo punto della competizione è l’unica cosa da fare. Negli ultimi due anni siamo riusciti a fare ottime prestazioni contro nazionali forti. Dovremo cercare di mettere a frutto i nostri punti di forza: contro una squadra forte come la Francia, se non daremo il 100% non sarà sufficiente. Loro dovranno dare almeno l’80%, noi il massimo. Dai momenti difficile si impara. In quella partita contro la Polonia avremmo meritato di passare il turno, ai rigori hai bisogno di fortuna. Abbiamo imparato da quella partita, così come dalla sconfitta contro la Svezia nel Mondiale del 2018”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la Nazionale di Deschamps che ha chiuso il Gruppo F al primo posto grazie alla vittoria contro la Germania e ai pareggi contro Ungheria e Portogallo. Dall’altra parte troviamo la Nazionale di Petkovic che si è qualificata come migliore terza chiudendo il Gruppo A con 4 punti, grazie al pari contro il Galles e alla vittoria contro la Turchia. Sono trentotto i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole alla Francia che ha raccolto 16 vittorie contro i 12 successi della Svizzera, 10 i pareggi. Nelle partite ufficiali il bilancio è nettamente favorevole alla Nazionale francese che ha ottenuto 4 vittorie e 2 pareggi mentre la Nazionale elvetica non ha mai vinto. Sono cinque i precedenti della Francia in terra rumena con il bilancio di 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte mentre il bilancio della Svizzera, in Romania, è di 3 sconfitte e 1 vittoria. La vincente di questo confronto giocherà contro una Croazia e Spagna ai quarti di finale. La sfida verrà diretta dall’arbitro argentino Fernando Andres Rapallini mentre i suoi assistenti saranno Juan Pablo Belatti e Diego Yamil Bonfa. Il quarto uomo sarà Bartosz Frankowski mentre al VAR ci saranno Juan Martínez Munuera, Alejandro Hernández, Iñigo Prieto e Massimiliano Irrati.

QUI FRANCIA – Deschamps dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-1-2 con Lloris in porta, pacchetto difensivo composto da Lenglet, Varane e Kimpembe. A centrocampo Kanté in cabina di regia con Pogba mentre sulle corsie esterne spazio a Pavard e Rabiot. In attacco Griezmann alle spalle del tandem offensivo composto da Benzema e Mbappé.

QUI SVIZZERA – Petkovic dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Sommer tra i pali, reparto difensivo formato da Elvedi, Akanji e Rodriguez. A centrocampo Freuler e Xhaka in cabina di regia con Widmer e Zuber sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Shaqiri ed Embolo alle spalle di Seferovic.

Le probabili formazioni di Francia – Svizzera

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Lenglet, Varane, Kimpembe; Pavard, Pogba, Kanté, Rabiot; Griezmann; Benzema, Mbappé. Allenatore: Deschamps

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri, Embolo; Seferovic. Allenatore: Petkovic

STADIO: Arena Nationala

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Francia – Svizzera, valido per gli ottavi di finale di Euro 2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su  Rai 1 (canali 1 e 501 HD del digitale terrestre), mentre gli abbonati Sky potranno vederla sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre, Sky Sport Football (numero 203 del satellite) e Sky Sport (numero 251 del satellite). La sfida sarà trasmessa anche in diretta streaming. Sulla Rai sarà possibile seguirla in chiaro attraverso Rai Play, mentre gli abbonati Sky potranno vederla grazie a Sky Go. In entrambi i casi, da pc o notebook sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, mentre sui dispositivi mobili come tablet e smartphone occorrerà scaricare la app per sistemi iOS e Android. L’alternativa è costituita da NOW, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che permette agli utenti che acquistano il pacchetto Sport di vedere le partite di Euro 2020.

Articoli correlati