Futsal, 7 giornata: la Lollo Caffè Napoli mantiene la vetta

pescara-c5NAPOLI – La Lollo Caffè Napoli è inarrestabile: la squadra di Francesco Cipolla passa (6-3) anche sul campo della Futsal Isola e si mantiene in vetta al campionato di Serie A di calcio a 5. Nelle altre gare della settima giornata giocate oggi, tiene il passo il Pescara, che vince 4-2 sul campo della Came Dosson. Pari spettacolo (4-4) tra Kaos Futsal e Luparense.

NAPOLI SCATENATO

Sesta vittoria in sette partite per la Lollo Caffè Napoli che, al Pala To Live dove tante grandi avevano sofferto, vince in scioltezza: la squadra di Cipolla è sempre più capolista, mentre la Futsal Isola resta da sola al penultimo posto. Vantaggio di Crema, poi gli orange di Angelini pareggiano con uno sfortunato autogol di Bocao. Tra il 16’50’’ e il 16’55’’, però, il Napoli piazza un uno-due micidiale con Crema e Botta che indirizza la partita. Di Fornari e ancora Crema (capocannoniere del campionato) le reti che fissano il risultato sul 5-1, prima del sigillo di Marcelinho che accorcia le distanze. Dopo qualche minuto di interruzione per l’infortunio a Emer, l’Isola segna anche il 5-3 con un rigore di Marcelinho, ma Davì chiude i conti, regalando al Napoli un’altra settimana da vertigini.

PESCARA OK

Gli abruzzesi di Colini si mantengono in scia della capolista: a Dosson, il Pescara infligge la settima sconfitta in sette partite alla Came, che resta a zero punti. Sblocca il risultato Waltinho con un tocco sotto porta; la squadra di Rocha si mantiene in partita ma in avvio di ripresa arriva il raddoppio di Ghiotti, che in ripartenza salta anche Vascello e deposita nella porta sguarnita. Borruto fa tris, poi Bordignon prova a ridare speranza ai trevigiani: speranza spenta dal destro dalla sua metà campo di Rosa, che sfrutta il portiere di movimento schierato dai padroni di casa. Ancora Bordignon, con il 4-2, rende meno amaro il ko.

PARI SPETTACOLO

Gol ed emozioni al Pala Hilton Pharma di Ferrara, dove Kaos Futsal e Luparense si dividono la posta in una partita bellissima. Già dal primo tempo: la Luparense parte meglio, trovando il gol dell’1-0 con Ramon, che salta Schininà con un tunnel e batte Miarelli. Da posizione analoga arriva anche il 2-0 di Honorio, ma il Kaos rimonta fino a chiudere il primo tempo in vantaggio: accorcia Titon, pareggia Fernandao che approfitta di una distrazione della difesa veneta, Ercolessi fa 3-2 con un sinistro dalla distanza. Di sinistro arriva anche il 4-2 di Fernandao, ma guai a dare per vinta la Luparense: Taborda dimezza lo svantaggio, poi Bertoni – che indossava la maglia del portiere di movimento – fissa il punteggio sul 4-4 con un destro potentissimo che si infila sotto l’incrocio dei pali della porta di Putano. Il Kaos sale a 12, la Luparense (a 13) non segue la scia di Latina e Imola.

LE ALTRE PARTITE

La settima giornata si era aperta con le vittorie negli anticipi di Acqua&Sapone Unigross (4-0 alla Lazio), Axed Group Latina (6-2 sul campo del Real Rieti) e Ma Group Imola (5-4 sulla Cioli Cogianco).

PROSSIMO TURNO

L’ottava giornata si aprirà venerdì 25 con Latina-Kaos e Lazio-Isola (diretta Sportitalia). Sabato 26 Acqua&Sapone-Came Dosson, Imola-Pescara e Luparense-Cioli Cogianco. Rinviata Napoli-Rieti per gli impegni del Real nell’Elite Round di Uefa Futsal Cup: ad Almaty, esordio giovedì contro il Kairat.

TABELLINI

CAME DOSSON-PESCARA 2-4 (0-1 p.t.)
CAME DOSSON: Vascello, Boaventura, Schiochet, Belsito, Bellomo, Bordignon, Vavà, Siviero, Crescenzo, Xandò, Rosso, Miraglia. All. Rocha

PESCARA: Capuozzo, Caputo, Cuzzolino, Ghiotti, Waltinho, Duarte, Borruto, Rosa, De Luca, Azzoni, Tenderini, Pietrangelo. All. Colini

MARCATORI: 4’29’’ p.t. Waltinho (P), 3’35’’ s.t. Ghiotti (P), 5’15’’ Borruto (P), 12’36’’ Bordignon (C), 15’55’’ Rosa (P), 18’32’’ Bordignon (C)

AMMONITI: Schiochet (C), Tenderini (P), Ghiotti (P), Vascello (C), Miraglia (C), Vavà (C)

ARBITRI: Chiara Perona (Biella), Carlo Adilardi (Collegno) CRONO: Giulio Colombin (Bassano del Grappa)

KAOS FUTSAL-LUPARENSE 4-4 (3-2 p.t.)
KAOS FUTSAL: Putano, Vinicius, Titon, Fernandao, Saad, Ercolessi, Mateus, Schininà, Salas, Kakà, Tuli, Evandro. All. Fernandez

LUPARENSE: Miarelli, Bordignon, Bertoni, Taborda, Mancuso, Caverzan, Ramon, Honorio, Guedes, Coco, Lara, Morassi. All. Marin

MARCATORI: 5’21’’ p.t. Ramon (L), 12’50’’ Honorio (L), 14’14’’ Fernandao (K), 15’47’’ Titon (K), 19’22’’ Ercolessi (K), 6’47’’ s.t. Fernandao (K), 16’58’’ Taborda (L), 17’38’’ Bertoni (L)

AMMONITI: Lara (L), Titon (K), Taborda (L), Ramon (L), Honorio (L)

ARBITRI: Giovanni Beneduce (Nola), Ettore Quarti (Imperia) CRONO: Stefano Mestieri (Finale Emilia)

FUTSAL ISOLA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 3-6 (1-3 p.t.)
FUTSAL ISOLA: Laion, Espindola, Emer, Scola, Marcelinho, Zaza, Lutta, Mentasti, Arribas, Rubei, Zoppo, Basile. All. Angelini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Bocao, Crema, De Bail, Fornari, Davì, Botta, Milucci, André, Galluccio, Molaro, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 6’40’’ p.t. Crema (N), 14’20’’ aut. Bocao (N), 16’50’’ Crema (N), 16’55’’ Botta (N), 0’40’’ s.t. Fornari (N), 5’43’’ Crema (N), 9’40’’ e 19’10’’ rig. Marcelinho (I), 19’46’’ Davì (N)

AMMONITI: Crema (N), Emer (I), Laion (I), Espindola (I), Botta (N), Arribas (I), Bocao (N)

ESPULSI: Botta (N) al 19’10’’ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Ruggiero Chiariello (Barletta), Antonio Sessa (Foggia) CRONO: Andrea Campi (Ciampino)

SERIE A – 7ª GIORNATA

VENERDI’
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-LAZIO 4-0

CIOLI COGIANCO-MA GROUP IMOLA 4-5

REAL RIETI-AXED GROUP LATINA 2-6

SABATO
CAME DOSSON-PESCARA 2-4

KAOS FUTSAL-LUPARENSE 4-4

FUTSAL ISOLA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 3-6