Galles – Austria 2-1: decide una doppietta di Bale

584

Galles Austria cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Galles – Austria del 24 marzo 2021 in diretta: l’attaccante numero 11 va in gol al 25′ del primo tempo e al 6′ della ripresa quindi al 20′ l’autorete di Davies che ha reso il finale più incerto

CARDIFF – Giovedì 24 marzo 2022, alle ore 20.45, al Cardiff City Stadium di Cardiff, si giocherà Galles – Austria, gara valida per il primo turno di qualificazione ai Mondiali del Qatar 2022. Agli spareggi partecipano dodici Nazionali e soltanto tre di esse staccheranno il pass per la competizione iridata che si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Galles e Austria sono state inserite nel Girone C e chi tra le due avrà la meglio dovrà affrontare la vincente di Scozia – Ucraina, gara, però, posticipata viste le note vicende che stanno riguardando quest’ultimo Paese. Il Galles si é classificato seconda nel Gruppo E, dietro il Belgio, con 15 punti in otto partite, frutto di sei vittorie e due pareggi; venticinque gol fatti e sei subiti. L’Austria, invece, si é piazzata al quarto posto nel Gruppo F, dietro a Danimarca, Scozia e Israele, con 16 punti in dieci gare ma è stata ammessa ai playoff in quanto vincitrice del proprio girone di Nations League. Il suo percorso é stato di cinque partite vinte, una pareggiata e quattro perse; diciannove reti realizzate e diciassette incassate. L’ultimo incrocio tra le due compagini risale al 2 settembre 2017 quando l’Austria si impose per 1-0. A dirigere il match sarà il polacco Marciniak.

Tabellino e statistiche

GALLES: Hennessey W., Allen J., Ampadu E., Bale G. (dal 45′ st Mepham C.), Davies B., James D. (dal 43′ st Johnson B.), Ramsey A., Roberts C., Rodon J., Williams N., Wilson H.. A disposizione: Davies A., King T., Colwill R., Gunter C., Harris M., Johnson B., Levitt D., Matondo R., Mepham C., Norrington-Davies R., Thomas S., Williams J. Allenatore: Page R..

AUSTRIA: Lindner H., Alaba D., Arnautovic M., Baumgartner C. (dal 33′ st Weimann A.), Dragovic A., Hinteregger M., Laimer K. (dal 11′ st Kalajdzic S.), Lainer S. (dal 44′ st Gregoritsch M.), Sabitzer M., Schlager X. (dal 33′ st Lazaro V.), Seiwald N.. A disposizione: Bachmann D., Pentz P., Gregoritsch M., Grull M., Ilsanker S., Kalajdzic S., Lazaro V.,  (Portiere), Posch S., Schaub L., Schopf A., Ulmer A., Weimann A. Allenatore: Foda F..

Reti: al 25′ pt Bale G. (Galles), al 6′ st Bale G. (Galles) al 20′ st Davies B. (Austria).

Ammonizioni: al 15′ st Wilson H. (Galles), al 45′ st Williams N. (Galles) al 24′ pt Baumgartner C. (Austria), al 43′ st Lainer S. (Austria).

Possesso palla: 39%-61%

Conclusioni: 14 (7 in porta) – 16 (4 in porta)

Angoli: 3-6

Fuorigioco: 1-2

Parate del portiere: 3-5

La presentazione del match

QUI GALLES – Page dovrà fare a meno degli indisponibili Brooks, Moore, Roberts e Ward e dello squalificato Morrell. Dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Hennessey in porta e con difesa composta dalla coppia centrale Rodon-Davies e da Ampadi e Williams sulle fasce. In mezzo al campo Ramsey e Allen; sulle corsie esterne Roberts e Wilson. Davanti Bale e James.

QUI AUSTRIA – Foda, che dovrà rinunciare all’infortunato Mwene, dovrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 con Bachmann in porta e con Lainer, Dragovic, Hinteregger e Alaba a formare il blocco difensivo. In mediana Seiwald e Grillitsch. Sulla trequarti Laimer, Sabitzer e Baumgartner di supporto all’unica punta Arnautovic, centravanti del Bologna.

Le probabili formazioni di Galles – Austria

GALLES (4-4-2): Hennessey; Ampadu, Rodon, Davies, N. Williams; Roberts, Ramsey, Allen, Wilson; Bale, James. Ct. Page

AUSTRIA (4-2-3-1): Bachmann; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Seiwald, Grillitsch; Laimer, Sabitzer, Baumgartner; Arnautovic. Ct. Foda

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro non sarà trasmesso né in diretta televisiva né in streaming.