Galliani: “Ibra non mi parla più perché gli avevo promesso che sarebbe rimasto al Milan”

“Da quando è andato al Paris Saint-Germain, Ibrahimovic non mi parla più. Non posso avercela con lui, perchè ha assolutamente ragione”. Lo rivela l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, in un’intervista rilasciata a France Football. “Zlatan – spiega Galliani – non voleva lasciare il Milan e io gli avevo promesso che sarebbe rimasto, ma sarebbe stato impossibile pareggiare il bilancio senza rimuovere gli stipendi più pesanti. Così abbiamo preso la dolorosa ma necessaria decisione di vendere lui e Thiago Silva”. Con il risultato che ora il centravanti svedese si è risentito con l’ad rossonero.

Stasera, intanto, il Milan sarà chiamato ad affrontare la sfida di Champions League contro l’Anderlecht. Il tecnico Allegri dovrà fare a meno di Riccardo Montolivo: reduce dalla lesione muscolare rimediata prima della sosta, il centrocampista è tornato domenica in gruppo e anche ieri si è allenato regolarmente con la squadra, ma l’allenatore ha preferito non rischiare e lo ha escluso dalla lista dei convocati. È invece disponibile Philippe Mexes, che potrebbe fare il suo esordio stagionale con il Milan partendo titolare al centro della difesa.