Gamberini: ”Sfrutteremo lo scetticismo per dare il massimo”

262 0

Dopo la partita amichevole contro il Gavorrano parla nella sala stampa del campo di san Piero a Sieve, il capitano Alessandro Gamberini: “Clima nervoso con i tifosi? E’ un loro diritto  esprimere le opionioni, condivisibili o no che siano.  Credo che la nostra intenzione sia dimostrare il nostro attaccamento alla maglia viola per riportare l’entusiasmo che si è andato a perdere nell’ultimo periodo, e noi cercheremo di vincere anche questa battaglia. Tre o quattro di noi sono andati a parlare oggi con alcuni tifosi: hanno espresso opinioni ed idee, ci hanno spiegato che hanno perso l’entusiasmo ai quali erano stati abituati, e ce l’hanno detto tranquillamente.

E’ stato un incontro civile, le loro intenzioni non erano quelle di contestare la squadra durante questa partita e noi ci crediamo. Cercheremo di sfruttare questo scetticismo generale per cercare di dare il massimo e fare un grande campionato. L’ultima stagione non è stata all’altezza della situazione, ma da parte nostra c’è tutto l’entusiasmo per fare bene. i tifosi ci hanno fermato quando stavamo scendendo in pulmino dall’albergo: c’è stato un confronto molto tranquillo e produttivo, alcuni giocatori, tra cui Behrami, si sono fermati a parlare.

Montolivo ancora leader in campo? Nessuno può discutere le qualità di Riccardo, fa la differenza e se andrà via mi dispiacerà, sia perché perdo un amico sia perché è un giocatore importante, che ha dato tanto alla Fiorentina: si allena bene e sono convinto che se restasse qua darebbe un grande contributo. La squadra sarà pronta anche mentalmente se dovvesse andarsene.

Rombo a centrocampo? Per adesso ci stiamo concentrando su questo modulo che è lo stesso dell’anno scorso e credo che sia il migliore con questi giocatori. Se la Fiorentina ne comprerà altri troveremo altre soluzioni tattiche.

Mihajlovic nervoso? Io lo vedo molto determinato ha voglia di fare una grande stagione per toglierci delle soddisfazioni, che penso  se le meritino tutti: questo gruppo, i tifosi. Ha un carattere molto forte che non si fa influenzare, lavora con entusiasmo e voglia così come ha inniziato a fare dal primo giorno.
Sappiamo che ADV è molto impegnato, ma la società ci è vicina e quando verrà ci farà piacere”.

[Chiara Baglioni – Fonte: www.violanews.com]