Garcia: “Se giochiamo così possiamo essere ottimisti”

60

logo-romaVERONA – Queste le parole del tecnico giallorosso, Rudi Garcia, in conferenza stampa, al termine della partita contro il Chievo Verona:

“Nella ripresa avevamo due gol di vantaggio, abbiamo un po’ gestito. Quello che conta è aver fatto un bel primo tempo, abbiamo segnato il primo gol ed è sempre una buona cosa per una squadra. Mi è piaciuto anche l’atteggiamento difensivo, non abbiamo preso gol. Abbiamo creato molti problemi al Chievo, non abbiamo sofferto tanto e va bene così. Era molto importante vincere perché giocavamo prima degli altri, abbiamo messo pressione alle avversarie. Stasera la squadra ha fatto pressing alto, abbiamo avuto un’ottima fluidità di gioco. Rodrigo Taddei ha fatto alla grande il regista, non sono contento solo del risultato ma anche dell’atteggiamento della squadra.

L’ho detto anche quando abbiamo perso, se giochiamo così possiamo essere ottimisti. Il Chievo? Giocano per la salvezza, è sempre difficile quando incontri una squadra come la Roma, che è avanti in classifica. Loro non hanno mai mollato, hanno giocato un secondo tempo positivo, hanno provato a segnare per sperare. Domani cosa guardo in tv? Lo scudetto lo ha già vinto la Juventus, dobbiamo guardarci dietro. Guarderò Napoli-Fiorentina con molta attenzione. Momento decisivo? Ogni partita conterà tantissimo da qui alla fine, sarà importante vincere sempre la prossima. Abbiamo solo tre giorni per recuperare, ma anche per il Torino è così”.

[Gabriele Chicchio – Fonte: www.vocegiallorossa.it]

Articoli correlati