Gasparin sulla Samp: “Il problema è che non c’è un unico responsabile”

232 0

Intervistato in esclusiva dalla nostra redazione nazionale tuttomercatoweb, l’ex direttore generale della Samp Sergio Gasparin ha analizzato il momento dei blucerchiati:

“Non voglio entrare nell’ambito tecnico, la Samp era prima guidata da un direttore generale (Marotta) e poi dal sottoscritto. Ho lasciato i blucerchiati al quinto posto in classifica e usciti dai preliminari di Champions con il Werder Brema. Da quel momento il Presidente ha deciso di fare a meno di un dg. Il problema è che non c’è un unico responsabile. Ora tutti rispondono alla proprietà e questo crea diversi problemi.

Altre società non hanno un dg? Sì, questo è vero ma magari sono i Presidenti a svolgere la funzione. Non avendo una struttura forte i primi a pagare gli allenatori per via dei risultati. Atzori ha pagato anche alcune scelte dei senatori? Non credo sia questo, non posso addentrarmi troppo non conoscendo bene la situazione. Non vivo in modo operativo e quotidiano, non posso dire se si è trovato solo o meno nella gestione”.

[Andrea Piras – Fonte: www.sampdorianews.net]