Genoa, Destro: «Sono felice per il mio gol e per quelli di Toni»

Tanto entusiasmo al centro commerciale “Il Mirto” dove, oggi pomeriggio, i tifosi del Genoa hanno potuto abbracciare tre loro beniamini: Andrea Ranocchia, Franco Zuculini e Mattia Destro. Tra autografi, strette di mano e scatti fotografici, il giovane attaccante scuola Inter ha trovato il tempo per fare il punto sul momento del Genoa.

«Contro il Vicenza non abbiamo disputato una grande partita. Nel primo tempo abbiamo fatto molta fatica, nella ripresa, complice anche l’ingresso di Luca (Toni, ndr), le cose sono andate molto meglio. L’obiettivo era quello di qualificarci e ci siamo riusciti: questa è la cosa più importante. Sono molto felice, inoltre, perchè sia io che Toni abbiamo trovato il gol».

Rete che invece è mancata domenica scorsa contro la Juve: «Ci siamo andati vicini più volte, soprattutto nel secondo tempo, ma non siamo riusciti a segnare. Ci impegneremo sempre di più, comunque, per disputare tante belle partite e dare il massimo in ogni circostanza. Le trasferte con Brescia e Lecce? Molto difficili ma andremo a giocarcela per cercare di conquistare punti preziosi».
L’ultima battuta riguarda mister Ballardini: «E’ un ottimo allenatore. Ci parla molto e ci aiuta tanto: siamo molto contenti».

[Marco Liguori – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]