Serie A, Genoa-Udinese 0-1: highlights, sintesi partita

283


Serie A, Genoa-Udinese 0-1: highlights, sintesi partitaGENOVA – Finisce 0-1 allo stadio Luigi Ferraris di Genova tra Genoa e Udinese, al termine di una partita senza emozioni in cui la squadra di Ballardini non ha saputo sfruttare la superiorità numerica, dovuta all’espulsione di Samir nella ripresa.

Al 2′  il Genoa va subito vicinissimo al vantaggio, con Lapadula prima e poi. Al 12′ viene ammonito ammonito Bertolacci per un intervento falloso. Al 24′ altra occasione per il Genoa: Veloso sfrutta un cross di Migliore ma la palla colpisce un difensore avversario. Al 26′ primo corner per la squadra di Ballardini, senza conseguenze. Alla mezz’ora di gioco, doppio calcio d’angolo per l’Udinese. Al 34′ lancio lungo di  Pandev a cercare Lapadula ma Bizzarri esce sino alla trequarti per chiudere. Un minuto dopo girata di sinistro di Pandev ma la palla finisce sul fondo. Al 37′ terzo corner la squadra friulana e al 42′ calcio d’angolo anche per il Genoa per deviazione di un tiro di Omeonga. Al 43′ Spolli prova da vicino la conclusione  ma non inquadra la porta. Il primo tempo finisce a reti inviolate.

Al 10′ della ripresa cambio nel Genoa: fuori Veloso e dentro Luca Rigoni e due minuti dopo per l’Udinese fuori De Paul e dentro Maxi Lopez. Al 14′ st ammonito Spolli per intervento falloso: già diffidato salterà la sfida con la Lazio di lunedì prossimo. Al 16 st Behrami prova il tiro di sinistro e insacca alle spalle di Perin: Udinese in vantaggio. Nuovi cambi: nell’Udinese fuori Behrami e dentro Halfredsson mentre nel Genoa Taarabt prende il posto di Omeonga.

Al 18′ st espulso Samir per un fallo da dietro su Pandev: rosso diretto deciso dal Var. Subito dentro Angella per Lasagna. mentre sei minuti dopo nel Genoa Galabinov prende il posto di Biraschi. I rossoblu tentano l’assedio finale alla porta difesa di Bizarri, colpendo  la traversa con Galabinov prima e non sfruttando una grossa occasione davanti alla porta con Rigoni poi. A pochi secondi dalla fine Lapadula manda la palla sul fondo e nei minuti di recupero  non sfrutta un calcio d’angolo lasciando a Danilo la possibilità di allontanare la palla. Seconda sconfitta consecutiva per il Grifone, nuovamente coinvolto nella lotta per la salvezza mentre l’Udinese di Oddo riprende il suo cammino dopo la battuta d’arresto dell’Olimpico.

Articoli correlati