Genoa – Hellas Verona 3-0: la squadra di Nicola conquista la salvezza

863

Genoa Hellas Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Genoa – Hellas Verona del 2 agosto 2020 in diretta: una doppietta di Sanabria e un gol di Romero regalano la salvezza al Grifone, che chiude a +4 dal Lecce

La cronaca minuto per minuto

 

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live

SECONDO TEMPO

50' Finisce a Marassi! Genoa salvo e Lecce in Serie B

48' destro al volo di Faraoni, respinge Perin

45' cinque minuti di recupero

43' sinistro di Bahrami, che non centra lo specchio della porta

38' nel Genoa dentro Jagiello al posto di Cassata

37' nel Genoa dentro Pinamonti al posto di Pandev

37' cross di Dimarco ma la palla termina sul fondo

34' staffilata di Veloso ma Behrami riesce a deviare in angolo

30 terzo cambio nel Verona: dentro Salcedo e dentro Gunter

25' cooling break

23' quarto gol del Parma contro il Lecce

21' per il VAR tutto regolare

20' si consulta il VAR per un presunto tocco di mano di Pandev in area

19' nel Genoa dentro Goldaniga al posto di Sanabria

18' conclusione al volo di Veloso: palla altisima sopra la traversa

16' cartellino giallo per Romero, che viene espulso per doppia ammonizione

15' destro di Lazovic di prima intenzione ma la palla finisce di pochissimo sopra la traversa

12' gran sinistro di Pazzini ma Perin ci mette una pezza

8' cross di Faraoni ma Zapata allontana la palla di testa

5' cross lungo di Veloso ma la palla arriva direttamente tra le braccia di Perin

3' ammonito Masiello per intervento falloso su Eysseric

1' nel Verona dentro Pazzini al posto di Dicarmine e Borini al posto di Pessina

1' si riparte

PRIMO TEMPO

48' finisce qui il primo tempo Genoa in vantaggio di 3 a 0

46 ammonito Romero per intervento falloso su Pessina

45' tre minuti di recupero

44' intanto il Lecce pareggia

43' GENOA TRE!! sugli sviluppi di un calcio d'angolo arriva il gol di Romero

42' conclusione di Pandev rasoterra, nessun problema per il portiere

40' Rahmani arriva alla conclusione, smorzata da Romero: Pessina non controlla e Perin blocca

39' intanto il Lecce ha accorciato le distanze con Barak

35' conclusione di destro di Dimarco, deviata in corner

30' scatto di Di Carmine ma l'arbitro fischia il fuorigioco

29' si riprende a giocare

27' cooling break

25' RADDOPPIO GENOA: ancora Sanabria, ben servito da Pandev. Solo davanti alla porta realizza il gol, e la sua doppietta

24' Raddoppia il Parma

23' nel Genoa dentro Barreca al posto di Criscito

20' si infortuna Criscito,

17' anticipo di Masiello su Pessina e la palla finisce in fallo laterale

15' sugli sviluppi del corner battuto da Dimarco

14' calcio d'angolo per il Verona che prova una reazione

12' VANTAGGIO GENOA! Gol di Sanabria su cross di Lerager e per i rossoblu la salvezza é sempre più vicina

10' intanto il Parma é passato in vantaggio grazie ad una autorete di Lucioni

9' lancio lungo di Criscito per Sanabria; arriva Gunter e mette la palla in fallo laterale

7' tocco col braccio di Di Carmine. Punizione per il Genoa

6' primo cartellino giallo della partita. Ammonito Sanabria per intervento falloso ai danni di Pessina

5' Criscito anticipa Faraoni e conquista una rimessa laterale

3' palla in mezzo per Sanabria, che viene anticipato di testa in corner

2' conclusione di Dimarco con l'esterno. La palla termina di poco sul fondo

1' ha preso il via anche Lecce-Parma

1' partiti. E' iniziato il match

squadre in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione ei calciomgazine.net ogni emozione i Genoa-Verona

 

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata; Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello (dal 37’st Cassata), Criscito (dal 22′ Barreca); Pandev (dal 37't’Pinamonti), Sanabria (63’Goldaniga). Allenatore: Nicola.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter (dal 29' st’Salcedo), Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Eysseric, Pessina (dal 1’st Pazzini); Di Carmine (dal 1’st Borini). Allenatore: Juric.

RETI: al 12′ Sanabria, al 25’Sanabria, al 44’Romero

AMMONIZIONI: Sanabria, Romero, Masiello

ESPULSIONI: Romero, Juric

RECUPERO:

 

 

La presentazione del match

GENOVA – Questa sera, domenica 2 agosto, allo stadio Luigi Ferraris, si gioca Genoa-Hellas Verona, gara valida per la trentottesima  e ultima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Fischio di inizio previsto per le ore 20.45. La partita sarà giocata rigorosamente in assenza di pubblico, in osservanza delle disposizioni dettate per contenere la diffusione del contagio.

Nell’ultimo turno disputato i padroni di casa hanno perso 5-0 sul campo del Sassuolo e ora in classifica sono quartultimi con 36 punti, ad una sola lunghezza dal Lecce, terzultimo: quindi, come l’anno scorso, costretti a vincere o a pareggiare sperando che i salentini non battano il Parma, altrimenti sarà retrocessione. A quota 49 il Verona dell’ex Juric, nono e reduce dalla vittoria casalinga per 3-0 contro la Spal dopo sette gare consecutive senza successi. A favore del Grifone c’è la tradizione. Sono 34 i precedenti a Marassi tra le due compagini, con il bilancio di 22 successi per i padroni di casa, 10 pareggi e 2 affermazioni degli ospiti. La gara di andata si chiuse sul risultato di 2-1 in favore degli scaligeri grazie alle reti di Verre e Zaccagni; di Sanabria la rete dei rossoblu.

QUI GENOA – Davide Nicola dovrà ancora fare a meno del’infortunato Radovanovic. Il Genoa potrebbe scendere in campo con il consueto modulo 3-4-1-2 con Perin in porta e difesa composta da Masiello, Romero e Zapata. In mezzo al campo Schone in cabina di regia con Lerager mentre sulle corsie esterne spazio a Biraschi e Criscito. In attacco Iago Falque alle spalle del tandem offensivo composto da Pandev e Pinamonti.

QUI HELLAS VERONA – Juric dovrà rinunciare agli infortunati Kumbulla, Empereur, Dawidowicz, Adjapong e Verre e valutare le condizioni di Bocchetti e Rrahmani. Dovrebbe schierare la sua squadra col 3-4-2-1 con Silvestri tra i pali e retroguardia composta Rrahmani, Gunter e Veloso. A centrocampo Amrabat e Pessina; sulle corsie Lazovic e Faraoni. Sulla trequarti Borini e Zaccagni, di supporto all’unica punta Di Carmine.

Dove vederla in TV e in streaming

Genoa – Hellas Verona potrà essere seguita esclusivamente su DAZN; sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN.  Potrà essere seguita da pc e notebook, smrtphone e tablet collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 16.15. Poi, a partire dalle ore 17.15 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni di Genoa – Hellas Verona

GENOA (3-4-1-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata; Biraschi, Lerager, Schone, Criscito; Iago Falque, Pandev, Pinamonti. Allenatore: Nicola

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani Gunter, Veloso; Lazovic, Amrabat, Pessina, Faraoni; Borini, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Juric

STADIO: Luigi Ferraris

Articoli correlati