Gibilterra – Lettonia 1-3: ospiti in gol con Gutkovskis, Uldrikis e Krollis

712

Gibilterra Lettonia cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Gibilterra – Lettonia del 16 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere il match valido per la 10a giornata delle qualificazioni ai Mondiali

La cronaca minuto per minuto e tabellino

RISULTATO FINALE: GIBILTERRA – LETTONIA 1-3

Al 7′ Gibilterra sblocca il punteggio con Walker su assist di De Barr. Il giocatore conclude con il mancino finalizzando una bell’azione di contropiede. Al 25′ gli ospiti trovano il pari con Gutkovskis che su assist di Uldrikis supera il portiere con una conclusione di destro. Al 28′ primo giallo del match per Torrilla quindi Uldrikis al 31′ trova l’intervento di Coleing e nel finale registriamo prima l’uscita di De Barr per infortunio quindi nei minuti di recupero un intervento del portiere su Casciaro e dall’altra parte su Ciganks. In vantaggio al Lettonia al 10′ della ripresa su corner di Kaspars e conclusione con il destro in area di Uldrikis con sfera che si infila sotto la traversa. Al 30′ della ripresa arriva il terzo gol degli ospiti: cross di Savajnieks per l’inzuccata di Krollis in area piccola.

Tabellino

GIBILTERRA (4-3-3): D. Coleing; J. Sergeant, S. Wiseman, R. Chipolina, A. Mouelhi, E. Brito, G. Torilla, L. Annesley (dal 22′ st K. Ronan), J. Valarino (dal 31′ st R. Styche), T. De Barr (dal 45′ pt L. Casciaro), L. Walker. A disposizione: K. Goldwin, B. Banda, M. Badr, E. Barnett, J. Bosio, E. Jolley, J. Vinet, J. Coombes, K. Morgan. Allenatore: Julio Ribas.

LETTONIA (4-3-3): R. Ozols; R. Uldrikis (dal 24′ st K. Karklins), K. Dubra, A. Cernomordijs, M. Kigurs (dal 24′ st R. Krollis), A. Jaunzems (dal 1′ st V. Kamess), I. Tarasovs, R. Savalnieks, R. Jurkovskis, A. Ciganiks (dal 45′ st R. Varslavans), V. Gutkovskis. A disposizione: R. Matrevics, K. Zviedris, V. Sorokins, M. Oss, V. Fjodorovs, A. Zjuzins. Allenatore: Dainis Kazakevics.

Reti: al 7′ pt L. Walker, al 10′ st R. Uldrikis, al 25′ pt V. Gutkovskis, al 30′ st R. Krollis.

Ammonizioni: al 28′ pt G. Torilla, al 25′ st K. Ronan, al 35′ st R. Styche, al 1′ st R. Uldrikis, al 41′ st K. Karklins, al 21′ st V. Kamess.

FORMAZIONI UFFICIALI

GIBILTERRA (5-3-2): Coleing; Sergeant, Wiseman, R. Chipolina, Mouelhi, Britto; Torrilla, Annesley, Valarino; De Barr, Walker. A disposizione: Goldwin, Banda, Jolley, Bosio, L. Casciano, Badr, Styche, Morgan, Barnett, Ronan, Vinet, J. Coombes. Allenatore: Julio Ribas.

LETTONIA (4-4-2): Ozols; Jurkovskis, Dubra, Cernomordijs, Savajnieks; Ciganiks, Tarasovs, Kigurs, Jaunzems; Uldrikis, Gutkovskis. A disposizione: Zviedris, Matrevics, Sorokins, M. Oss, Kamess, Varslavans, Fjodorovs, Zjuzins, Krollis, Karklins. Allenatore: Dainis Kazakevics.

La presentazione del match

GIBRALTAR – Martedì 16 novembre 2021, alle ore 20:45, al “Victorian Stadium” di Gibraltar, si giocherà Gibilterra – Lettonia, incontro valido per la decima giornata del Gruppo G delle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Nel turno precedente i padroni di casa hanno perso per 6-0 sul campo della Turchia e in classifica sono ultimi a quota zero; 3 soli gol fatti e 40 subiti. Gli ospiti, invece, hanno pareggiato per 0-0 in casa della Norvegia: sono penultimi a quota 6, con un percorso di 1 partita vinta, 3 e pareggiate e 5 perse; 8 reti realizzate e 13 incassate. La Lettonia ha vinto l’unico precedente. A dirigere il match sarà il norvegese Aspen Eskås, coadiuvato dagli assistenti connazionali Kim Thomas Haglund e Øystein Ytterland; quarto arbitro un altro norvegese, Kristoffer Hagenes. Al VAR Paweł Raczkowski , assistente VAR Krzysztof Myrmus: entrambi polacchi.

QUI GIBILTERRA – Ribas dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 5-4-1 con Goldwin tra i pali, reparto arretrato formato da Wiseman e Cipolina sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio ad Annesley, Alan e Mascarenh. A centrocampo Ronan e Torrilla in cabina di regia con Walker e Valarino sulle fasce laterali mentre davanti Styche unica punta.

QUI LETTONIA – Kazakevics dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-5-1 con Ozols in porta, pacchetto difensivo composto da Savalnieks e Jurkovsiks sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Cernomordijs e Dubra. A centrocampo Emsis in cabina di regia con Uldriks e Zjuzins mezze ali mentre sulle fasce laterali spazio a Kamess e Ikaunieks. In attacco Gutkovsiks unica punta.

Le probabili formazioni di Gibilterra – Lettonia

GIBILTERRA (5-4-1): Goldwin; Wiseman, Annesley, Alan, Mascarenh, Cipolina; Walker, Ronan, Torrilla, Valarino; Styche. Allenatore: Ribas

LETTONIA (4-5-1): Ozols; Savalnieks, Cernomordijs, Dubra, Jurkovsiks; Kamess, Uldrkis, Emsis, Zjuzins, Ikaunieks; Gutkovsiks. Allenatore: Kazakevics

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Galles – Belgio, valido per l’ottava giornata delle qualificazioni mondiali, non verrà trasmesso in diretta tv o streaming.

Articoli correlati