Green pass stadio: necessario come per palestre e piscine

110

san siro meazza milano

ROMA – Green pass per andare allo stadio. Così come per palestre e piscine il certificato verde sarà necessario anche per i grandi eventi anche all’aperto proprio come gli incontri di calcio. É questo quanto è stato deciso da Draghi una volta consultato il ministro della Salute Speranza e il Comitato tecnico scientifico. Dal 6 agosto scatteranno le nuove linee guida del nuovo Dpcm.

Valentina Vezzali, presente alla cabina di regia con il premier e i ministri aveva spiegato sui canali social le sue richieste: “Capienza del 75% per gli impianti sportivi all’aperto e del 50% per quelli al chiuso in zona bianca e, in zona gialla,aumentare gli attuali limiti massimi di 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso”. Nei prossimi giorni scopriremo cosa sarà deciso per la questione stadi.

Secondo quanto stabilito l’ingresso a impianti sportivi (stadi o palazzetti) necessiterà di certificato vaccinale mentre per la capienza si passerà dal 25% al 50% in zona bianca all’aperto mentre 25% al chiuso. Se in zona gialla ci saranno limiti di 2500 persone all’aperto e 1000 al chiuso.

Articoli correlati