I dieci uomini mercato di gennaio: quanti affari per le big

252 0

Non abbiamo la presunzione, anche perché non è il nostro lavoro, di indovinare i 12 Ministri del futuro governo-Monti. Se proprio dobbiamo giocare d’azzardo, allora, vi proviamo a dire i prossimi 10 Ministri del calciomercato di gennaio. La sosta è servita per pianificare una gita di gruppo in Brasile. I Nostri Direttori Sportivi non spiccano per originalità e competenza (i risultati del calcio italiano lo certificano) e allora provano a pescare nel Paese tradizionalmente ricco di talenti. A gennaio potrebbero arrivare nuovi baby fenomeni (sulla carta, perchè noi preferiamo sempre Gabbiadini e Destro a Damiao e Ganso) ma, almeno, abbiamo capito che non sprecheremo più tempo con i Neymar. Ragazzini di questo tipo 5 anni fa, quasi te li regalavano. Oggi se li tengono e li riempiono di soldi (un milione di euro circa al mese di ingaggio). Fate voi. Dieci uomini mercato per gennaio, ecco la cartina geografica della nostra serie A, con vista su Europa e Sudamerica.

Marco Borriello – Partiamo da Mister 25 mila gol; anche se di questo passo saranno 25 mila panchine. Entro gennaio Sabatini e Baldini dovranno trovare una soluzione a Borriello, ormai chiuso da Osvaldo e riserva anche quando Totti è ko. Soluzione possibile: Napoli
Soluzione Ideale: Napoli

Amauri – Ha rifiutato il Marsiglia ad Agosto e non si starà mangiando le mani, semplicemente perché a fine mese guarda il contro (alla faccia del contro, immaginate i pro) e il bonifico da 400 mila euro arriva puntuale. La sua carriera è in declino, quasi in caduta libera ma la sua è stata una scelta di vita(?). Per andare a giocare dovrebbe ridursi nettamente il suo ingaggio e la Juventus dovrebbe aiutare il club eventualmente interessato.
Soluzione possibile: Zenit
Soluzione Ideale: Fiorentina

Fabio Quagliarella – E’ di fatto la riserva di Matri ma se analizziamo le scelte di Conte è la riserva di Matri e Vucinic, perché quando non gioca l’ex cagliaritano sposta comunque il montegerino centrale con un altro esterno sulla fascia. Fabio non si aspettava così poco spazio ma lo aveva intuito all’arrivo, in Estate, di Vucinic dalla Roma. Non lo dice ma vorrebbe andare via.
Soluzione possibile: Milan
Soluzione ideale: Milan-Genoa

Leandro Damiao – Lo paragonano a Pato, ma ci teniamo sempre il milanista anche se Damiao inizia ad essere un calciatore importante. Il Milan si è interessato a lui, qualche mese fa, ma come spesso accade se parte l’asta l’Italia è svantaggiata. Quest’estate il Malaga ha offerto 23 milioni per il cartellino e 3 milioni di euro netti a stagione per il ragazzo.
Soluzione possibile: Shakhtar
Soluzione ideale: Milan-Lione

Maxi Lopez – Il guaio lo ha fatto Pantaleo Corvino, quando la scorsa estate contattò gli agenti del calciatore proponendo 3 milioni di ingaggio alla Fiorentina; il triplo del suo guadagno attuale a Catania. La trattativa non andò in porto e Lo Monaco si è ritrovato un attaccante “distratto” in organico. Visti i risultati, i viola farebbero bene a ripensarci per il mercato invernale.
Soluzione possibile: Milan
Soluzione ideale: Fiorentina

Riccardo Montolivo – Il tormentone sta per finire. I Della Valle rischiano di perdere il vecchio capitano viola a parametro. Una disfatta. Quando tiri troppo la corda, alla lunga, si spezza. Chissà cosa potrà inventarsi Delio Rossi. Di certo c’è l’addio, decidete solo la data del check-out.
Soluzione possibile: Milan
Soluzione ideale: Inter (a gennaio)

Daniele De Rossi – Ci stanno raccontando tutti che sul rinnovo di De Rossi non ci sono problemi. Ma ci chiediamo, allora, perché non firmano se sulla data hanno l’intesa e sui soldi anche. Ovviamente è un giochino al quale non crediamo. Sabatini e Baldini non stanno gestendo bene la trattativa, perché quando si va così per le lunghe si possono creare facili incomprensioni.
Soluzione possibile: Roma
Soluzione ideale: Roma

Lucas Ocampos – La retrocessione del River Plate non guasta i piani di crescita dei giovani di valore. L’ultima perla è Lucas Ocampos (17), accostato di recente a Chelsea ed Inter. Secondo le ultime indiscrezioni anche il Real Madrid sarebbe ora sulle tracce del giovane argentino. Valore sui 15 milioni di euro.
Soluzione possibile: Manchester Cityù
Soluzione ideale: Real Madrid (da girare in prestito il primo anno)

Xherdan Shaqiri – Nonostante l’intenzione del Basilea sia quella di trattenere Shaqiri (20), il talentino svizzero ha numerose pretendenti in giro per l’Europa e non sarà facile resistere alle grandi squadre. In particolare, l’Atletico Madrid sarebbe fra i club più attivi sul giocatore. Sondaggio del Malaga.
Soluzione possibile: Malaga
Soluzione ideale: Napoli-Roma

Teofilo Gutierrez – Ci sarebbero due italiane sulle tracce di Gutierrez (26), attaccante in forza al Racing Avellaneda: Inter e Fiorentina. La punta, ad ogni modo, ha diversi estimatori in tutta Europa e piace in particolar modo anche a Porto, Psg ed Espanyol.
Soluzione possibile: Psg
Soluzione ideale: Atletico Madrid

[Michele Criscitiello – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]