Iachini: “Non meritavamo di perdere, andiamo avanti a testa alta”

“Abbiamo fatto la partita creando tante occasioni, il rammarico è aver preso gol su una situazione specifica che avevamo preparato e non aver sfruttato le tante occasioni create. Non meritavamo di perdere, è un peccato e ci dispiace molto per i nostri tifosi, ma ora non ci piangiamo addosso, testa alta e andiamo avanti”. È il commento dell’allenatore bianconero Giuseppe Iachini al termine della partita con il Chievo Verona. Il gol del possibile pareggio di Paci? “I ragazzi mi hanno detto che prima è stato convalidato con l’arbitro che ha indicato il centrocampo, poi è stato annullato. Sinceramente non so cosa sia successo e su quella situazione sarebbe cambiata la partita”. Ora il calendario diventa difficile con due trasferte a Roma e Catania. “Non abbiamo mai guardato alle gare da affrontare, come sempre daremo il massimo partita per partita alla ricerca del grande obiettivo della salvezza”.

[Sito Ufficiale Ac Siena – Fonte: www.acsiena.it]