Iachini: “Onoreremo l’impegno con serietà”

45

“Domani penseremo a fare la nostra partita, onorando con serietà e impegno il campionato, da professonisti quali siamo. I discorsi relativi alle altre squadre non ci riguardano, pensiamo solo al Siena”. Sono le parole dell’allenatore bianconero Giuseppe Iachini, che oggi ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa. “Non abbiamo avvertito pressioni dall’esterno in questi giorni, ci siamo allenati come sempre e come è giusto che sia. Giocheremo da squadra, consapevoli delle differenze di valori con un Milan che ha molta qualità e una grande organizzazione di gioco”.

A fine stagione è tempo di bilanci e di guardare al futuro. “Ho parlato con la Società, che mi ha manifestato la considerazione per il lavoro svolto nonostante il risultato finale. C’è la possibilità di proseguire il rapporto, ma dovremo parlarne dalla prossima settimana anche in base ai programmi per il futuro. Qui ho un rapporto ottimo con tutti, peccato solo essere arrivato in un momento di grande difficoltà compreso un gennaio che ha rappresentato un banco di prova davvero impegnativo per tanti motivi”. Cosa non è andato? “Alla fine la penalizzazione e quindi la necessità di dover sempre cercare i punti forzando le situazioni, senza magari potersi accontentare di gestire nel finale, si è fatta sentire. Abbiamo poi pagato le difficoltà di trovare la via della rete in tante occasioni. Purtroppo nel finale ha pesato lo scoramento dopo la sconfitta con il Chievo, partita chiave della stagione, non solo nostra, che è girata su un episodio diciamo non fortunato. Fino a quel momento la nostra rincorsa era stata straordinaria”.

[Sito Ufficiale Ac Siena – Fonte: www.acsiena.it]

Articoli correlati

logo Tim Cup

Tim Cup, Empoli-Genoa 2-0: il tabellino

Scritto da - 3 dicembre 2014
TABELLINO: Empoli (4-3-1-2): Bassi; Hisay, Barba, Bianchetti, Mario Rui (64′ Tonelli); Laxalt, Signorelli, Croce (58′ Valdifiori); Zielinski; Pucciarelli, Mchedlidze (75′…