Il Milan passeggia sul Bologna: 0-3

Il Bologna perde l’imbattibilità interna con un secco 0 a 3 a favore del Milan che non da scampo a discorsi di ogni genere. La partita si decide nei primi 35 minuti. Prima sono i rossoblu ad andare vicinissimi alla rete del vantaggio con Ramirez, che calcia di potenza nell’angolo sinistro dove però Abbiati si supepera e devia in angolo. Alla prima vera occasione passa il Milan: 9° minuto, Ibrahimovic crossa al centro dove Boateng realizza di piatto tra Moras e Britos. Da quel momento la partita si gioca prevalentemente a centrocampo senza che i rispettivi portieri sporchino i guantoni, finchè al 35° la seconda occasione del Milan con Robinho che elude la sorveglianza di Esposito e raddoppia.

La partita finisce lì, i rossoblu non avranno più la forza per alzare la testa e nella ripresa vi sarà spazio anche per la terza rete dei rossoneri con Ibrahimovic che incanta Britos e spara alle spalle di Viviano. C’è tempo anche per un rigore sbagliato da Di Vaio che non avrebbe cambiato l’esito della partita. Tre a zero per il Milan, Bologna che pur giocando contro la capolista fa un passo indietro, ma che comunque mantiene una classifica più che positiva. Ora spazio alle vicende societarie, si apre una settimana fondamentale nella quale si attende il passaggio di proprietà nelle mani di Segafredo e C.

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]