Il realismo di Gasparin: “Ayew e Weiss? Fuori dai nostri parametri”

Sono decisamente improntate al pragmatismo le dichiarazioni rilasciate dal direttore generale della Sampdoria Sergio Gasparin e riportate ieri dal Televideo.

“È inutile fare continuamente dei nomi, ma stiamo lavorando anche per migliorare la squadra” risponde infatti a chi gli chiede dell’interessamento della Sampdoria per giocatori come Ayew e Weiss. I due sarebbero infatti a suo dire “situazioni che non hanno possibilità di concretizzarsi perché fuori dai nostri parametri economici”.

Chiusa la porta ai due possibili acquisti, dunque, l’argomento passa al nodo del contratto di Reto Ziegler, anche qui stazionario: “La situazione di Ziegler non è cambiata – ha amesso Gasparin -. Il giocatore rientra il 18 con gli altri nazionali e lì avremo l’occasione di poter parlare con il ragazzo: ma non c’è nessun tipo di ultimatum.

Infine, una parentesi su Leonardo Pettinari, accostato fortemente alla Samp, ma acquistato oggi dall’Atalanta: “L’abbiamo seguito per un periodo ma non era la nostra priorità” ha concluso il dg blucerchiato.

[Stefano Orengo – Fonte: www.sampdorianews.net]