Inter – Benevento 4-0: doppietta per Lukaku

2007

Inter-Benevento

La partita Inter – Benevento del 30 gennaio 2021 in diretta: gara subito in discesa per i nerazzurri avanti grazie all’autogol di Improta dopo 7 minuti. Nella ripresa prima Lautaro quindi due volte il suo numero 9 hanno fissato il punteggio, bene Eriksen

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER-BENEVENTO 4-0

SECONDO TEMPO

45' si chiude senza recupero la gara tra Inter e Benevento, 4-0 il punteggio finale per i nerazzurri grazie alle reti di Lautaro e doppietta di Lukaku con l'autorete in avvio di Improta ad aprire le marcature. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live

41' possesso palla dell'Inter che prova a fare un pò di accademia in questo finale che non più nulla da dire

38' spunto centrale di Eriksen che al limite non riesce ad angolare la conclusione tra le braccia del portiere

36' lancio di Bastoni subito per Pinamonti che la riesce solo a sfiorare la palla, nessuno problema per Montipò

35' spazio per Sensi e Pinamonti al posto di Gagliardini e Lukaku

33' LUKAKU! 4-0 INTER! Filtrante di Sanchez in area per il compagno che controlla e calcia in diagonale con palla che si infila alla destra di Montipò

31' nuovo tiro della bandierina per Eriksen, traiettoria smanacciata dal portiere e destinata all'incrocio dei pali. Dall'altra parte lungo lancio con Handanovic che esce fuori area per anticipare tutti

31' dentro Insigne per Caprari

30' angolo per i nerazzurri dalla sinistra con Eriksen, colpo di testa in avvisamento di Hakimi e palla sopra la traversa

28' doppio cambio per Conte: Sanchez per Lautaro e de Vrij per Skriniar

27' buona chiusura di Skirniar in area su Caprari

25' dentro Foulon per Improta e Tello per Ionita

22' LUKAKU!!! 3-0 INTER!!! Su rinvio errato di Montipò intercettato da Lautaro in area la palla arriva sui piedi dell'attaccante che solo da due passi non fallisce con il piattone

21' pescato in offside Hakimi che aveva concluso sotto porta su cross basso di Lukaku

19' lascia il campo Barella per Vidal, turn over in vista della sfida di martedì contro la Juventus

18' fischiato fallo in attacco di Lapadula su Ranocchia

17' bella palla recuperata da Perisic a centrocampo, sgroppata di 30 mentri e cross basso in area per Lukaku intercettato da Barba che ha fatto bene la diagonale

16' contropiede di Hakimi che vede la sovrapposizione di Barella ma cross di prima intenzione troppo forte, palla sopra la traversa

15' fuori Caldirola per Pastina e Viola per Schiattarella

12' LAUTARO MARTINEZZZ, 2-0 INTER!!! Filtrante di Gagliardini in area, rimbalzo che lo favorisce e conclusione fulminea con palla che si infila all'angolino basso alla sinistra di Montipò

11' spunto di Perisic, cross basso sul primo palo preda del portiere

9' sventagliata di Bastoni per lo scatto di Hakimi che in corsa calcia male mettendo troppo forza e palla sopra la traversa

6' circolazione palla più lenta dei nerazzurri in questo avvio di ripresa, prova ad abbozzare un pressing la squadra di Inzaghi

3' incrocio dei pali centrato da Eriksen! Mancino insidioso dal limite leggermente deviato da Glik e legno che salva Montipò, rimasto impietrito. Sugli sviluppi Lautaro più lesto di tutto con una voleé vincente ma tutto fermo per una sua posizione iniziale di offside

2' verticalizzazione di Barella per Lautaro anticipato al limite dell'area

Calcio d'avvio questa volta battuto dall'Inter

Le squadre fanno nuovamente il loro ingresso in campo, si riparte dall'1-0 maturato nel primo tempo

PRIMO TEMPO

45' sul corner non sfruttato dal Benevento si chiude senza recupero il primo tempo del match. 1-0 per i nerazzurri all'intervallo. Gara subito per la squadra di Conte avanti dopo 7 minuti. Buone le trame offensive anche se è mancato un pizzico di cattiveria sotto porta. Benevento che ha provato a difendere con attenzione senza disdegnare qualche ripartenza anche se al momento non è riuscito a pungere. Appuntamento fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo dell'incontro

43' angolo di Eriksen che scambia con Hakimi quindi serve Lauraro ma palla deviata nuovamente sul fondo: sugli sviluppi allontana di testa Glik in anticipo su Gagliardini ma l'arbitro ha ravvisato una spinta di Ranocchia su Caldirola

42' ricordiamo che è possibile seguire live anche la Copa Libertadores con Palmeiras - Santos

41' intervento falloso di Improta su Hakimi, punizione sulla trequarti d'attacco

40' copertura difensiva di Viola in area, bello lo scambio a tre palla a terra dei nerazzurri

38' giocata in verticale di Barella con Hakimi ma la difesa con due interventi riesce a impedire la conclusione in area

35' contropiede dell'Inter con Lautaro, scambio palla in area con Barella ma conclusione alta da buona posizione

34' palla in profondità ai 25 metri di Eriksen in area per l'inserimento di Hakimi e tocco di testa a lato. Nell'occasione non ha impattato bene sul pallone e preciso lancio del danese

32' filtrante interessante di Eriksen per Gagliardini che viene trattenuto da Depaoli preso all'interno e il suo fallo viene punito con il cartellino giallo: batte Eriksen direttamente in porta, Montipò allontana con i pugni

28' primo giallo della partita per Caldirola che ha trattenuto Barella sulla destra d'attacco nerazzurra. Sulla battuta Eriksen, scarico su Hakimi che al limite dell'area perde palla e per poco non si scatena il contropiede ospite

26' pennellata di Bastoni in area per Lukaku anticipato quindi la difesa si rifugia in angolo: nulla di fatto sugli sviluppi dell'azione ma nerazzurri che conquistano subito una punizione sulla trequarti d'attacco con Lautaro

24' dall'altra parte scarico di Lapadula su Hetemaj e Perisic sul secondo palo anticipa l'intervento degli avversari spedendo di testa in angolo: sugli sviluppi a centroarea Ionita in scivolata cicca il pallone

23' tentativo dalla distanza di Lautaro con il destro e palla un paio di metri fuori alla sinistra di Montipò

21' prova un pallonetto dai 30 metri Eriksen che è una via di mezzo tra un tiro e un lancio in profondità che si perde sul fondo

19' azione personale di Perisic servito sulla sinistra, il giocatore prova ad accentrarsi e conclude sul primo palo dove Montipò non ha problemi a bloccare

14' intervento al limite dell'area di Caldirola su Lautaro in posizione molto defilata, il giocatore ha rischiato di provocare il rigore. Il VAR conferma che è successo fuori area il contatto. Punizione battuta da Eriksen e sulla respinta della difesa conclude da fuori Barella ma non inquadra lo specchio della porta

13' apertura per Hakimi, cross teso dal fondo immediato e Caldirola di testa si rifugia in corner: batte Eriksen con Lautaro che non riesce a concludere sul primo palo

11' palla morbida in area di Depaoli a scavalcare la difesa per Lapadula con Ranocchia che riesce ad anticiparlo senza commetter fallo

7' INTER IN VANTAGGIO!!! Punizione tesa dalla destra di Eriksen e ottimo tempo di inserimento di Ranocchia che tocca sotto porta con il ginocchio quasi impercettibile ma sufficiente per superare Montipò. Dal replay ultimo tocco di Improta

5' intervento di Hetamaj su Hakimi, punizione sulla trequarti d'attacco affidata a Eriksen oggi con una grande chance da sfruttare

3' buona chiusura di Depaoli su Perisic nell'uno contro uno, sulla verticalizzazione per Lapadula, Ranocchia alleggerisce in fallo laterale

1' primo affondo dell'Inter con un cross di Gagliardini, a centroarea Caldirola allontana di testa

Partiti! Calcio d'avvio battuto dal Benevento

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Inter - Benevento, siamo pronti a commentare il match valido per la 20ma giornata. I nerazzurri sono chiamati a rispondere a Milan e Juventus che nel pomeriggio hanno vinto ma avranno davanti un Benevento che venderà cara la pelle.

TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar (dal 28' st de Vrij), Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella (dal 19' st Vidal), Eriksen, Gagliardini (dal 35' st Sensi), Perisic: Lautaro Martinez (dal 28' st Sanchez), Lukaku (dal 35' st Pinamonti). A disposizione: Padelli, Radu, Kolarov, Young, Darmian, Brozovic. Allenatore: Conte

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola (dal 15' st Pastina), Barba; Ionita (dal 25' st Tello), Viola (dal 15' st Schiattarella), Hetemaj; Improta (dal 25' st Foulon), Caprari (dal 31' st Insigne); Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Basit, Dabo, Masella, Di Serio, Iago Falque. Allenatore: Inzaghi

Reti: al 7' pt Improta (autogol), al 12' st Lautaro, al 22' s Lukaku, al 33' st Lukaku

Ammonizioni: Caldirola, Depaoli

Recupero: nessuno nel primo tempo e nella ripresa

La presentazione del match

MILANO – Questa sera, sabato 30 gennaio, alle ore 20.45 si giocherà Inter – Benevento, incontro valido per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Seguiremo il match in tempo reale a partire dall’ingresso in campo delle due squadre. Ci sono delle novità di formazioni in casa Conte che lancia dal primo minuto Ranocchia in difesa e Eriksen a centrocampo. Inzaghi in avanti con Lapadula supportato da Improta e Caprari. Da una parte ci sono i nerazzurri che, in settimana, hanno staccato il pass per le semifinali di Coppa Italia battendo il Milan in rimonta. In campionato, invece, la squadra di Conte viene dal pareggio esterno contro l’Udinese ed in classifica occupa la seconda posizione con 41 punti. Dall’altra parte troviamo la compagine sannita che è reduce dal pareggio casalingo subito in rimonta dal Torino ed in classifica occupa l’undicesimo posto, al pari della Fiorentina, con 22 punti. Dirigerà l’incontro il signor Pasqua della sezione di Tivoli.

QUI INTER – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto arretrato formato da Skriniar, Ranocchia e Bastoni. A centrocampo Eriksen in cabina di regia con Barella e Gagliardini mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio ad Hakimi e Perisic. In attacco tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku.

QUI BENEVENTO – Inzaghi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-2-1 con Montipò in porta, reparto difensivo composto da Depaoli e Barba sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Glik e Caldirola. A centrocampo Viola in cabina di regia con Ionita ed Hetemaj mezze ali mentre davanti spazio a Improta e Caprari alle spalle di Lapadula.

Le probabili formazioni di Inter – Benevento

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Perisic: Lautaro Martinez, Lukaku. Allenatore: Conte

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Ionita, Viola, Hetemaj; Improta, Caprari; Lapadula. Allenatore: Inzaghi

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Benevento, valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmessa in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida di San Siro sarà visibile tramite una smart tv da cui scaricare l’applicazione del servizio. In alternativa, si potrà ricorrere all’utilizzo di dispositivi come Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick per rendere smart il proprio televisore e, dunque, usufruire dell’app di DAZN, utilizzabile anche sulle console Playstation (4 e 5) e Xbox (One S, One X, Series S e Series X), oltre che attraverso il decoder di Sky Q. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN, potranno seguire la partita sul canale DAZN1 (numero 209 del satellite). La visione di Inter-Benevento sarà disponibile anche in streaming: collegandosi dal proprio pc al sito ufficiale di DAZN o scaricando l’app dedicata su dispositivi portatili come tablet e smartphone.

Articoli correlati