Inter – Cagliari 1-0: decisivo Darmian nel finale

1899

Inter Cagliari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Cagliari dell’11 aprile 2021 in diretta: gara molto complicata per la squadra di Conte che ha fatto fatica a sfondare il muro difensivo. Una giocata Lukaku – Hakimi confeziona la palla che ha deciso l’incontro

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER-CAGLIARI 1-0

SECONDO TEMPO

48' è finita! L'Inter supera 1-0 il Cagliari e fa un altro grande passo verso lo scudetto. Gara non facile per la squadra di Conte che ha faticato a scardinare la difesa ospite molto ordinata. L'ingresso di Lautaro e Hakimi danno una spinta ulteriore in particolare da uno scambio tra i marocchino e Lukaku si confezione la palla d'oro per Darmian decisivo nel buttarla in fondo al sacco. Nel finale la squadra di Semplici ha provato a mettere pressione alla difesa nerazzurra ma senza riuscire a creare nitide palle gol. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live a partire della ore 15 

47' prova il forcing finale il Cagliari ma c'è il break di Lukaku che di potenza supera Nainggolan costretto al fallo, giallo inevitabile

45' dentro Pereiro e Cerri, fuori Zappa e Pavoletti

45' 3 minuti di recupero

45' prova da fuori Nainggolan, sulla traiettoria Brozovic che mura. Insiste il Cagliari, nuovo cross di Marin per Pavoletti, colpo di testa deviato da un bel colpo di reni di Handanovic ma l'attaccante ha commesso fallo

44' palla in area per Lukaku che spalle alla porta fa sponda ma Carboni allontana

43' cross interessante di Zappa, colpo di testa di Joao Pedro in anticipo ma Simeone non arriva al tocco sotto porta, palla sul fondo!

40' chiusura in area di de Vrij sul tentativo di Joao Pedro quindi palla a Nandez che pennella dentro, Handanovic ci arriva prima di tutti in presa alta

39' dentro D'Ambrosio per Darmian e dall'altra parte Simeone per Rugani

38' taglio di Brozovic per Hakimi, traittoria troppo lunga e sfera che si perde sul fondo

37' prova a guadagnare metri sulla destra il Cagliari, contrasto falloso di Darmian su Marin e punizione conquistata: lo stesso Marin calcia in area, allontana di testa la difesa

35' lascia il campo Eriksen per Gagliardini e Sensi per Vecino

35' cross dal fondo teso di Zappa, di testa allontana Bastoni

34' verticalizzazione leggermente troppo lunga per Pavoletti che in area viene anticipato dall'uscita di Handanovic

32' DARMIANN!!!! VANTAGGIO DELL'INTER!!! Hakimi sfrutta la sponda di Lukaku e in area dal fondo apparecchia un rasoterra sul secondo palo per Darmian puntuale a colpire nella porta sguarnita!

30' Darmian scambia sul fondo con Bastoni che era entrato in area, cross di quest'ultimo, salva la difesa in rovesciata e qualche istante più tardi Eriksne libera Darmian, cross smanacciato dal portiere e muro difensivo che impedisce la conclusione

28' scambio tra Lukaku e Sensi che in area vede triplicata la marcatura e perde palla

26' fuori Duncan dentro Asamoah

25' doppio cambio per Conte: dentro Hakimi per Young e Lautaro per Sanchez

22' nuova punizione sulla trequarti per Eriksen, palla in area spizzata da Pavoletti, angolo Inter: batte Eriksen, stacca bene de Vrij alle spalle di Carboni ma palla che sbatte sulla traversa e termina sul fondo!

21' fallo di Duncan su Brozovic alla trequarti d'attacco, punizione affidata a Eriksen palla in area allontanata dalla difesa

19' prova uno scambio sullo stretto di Sanchez su Lukaku che in area non segue

16' buona palla lavorata al limite da Lukaku ma rasoterra che non spaventa Vicario

15' cross di Sensi per Sanchez, palla sporcata di Godin con l'arbitro che segnale però una carica dell'attaccante su Vicario

14' cross basso di Sensi sul primo palo per Sanchez con l'ultimo tocco con la schiena di Carboni sul fondo: sugli sviluppi anticipo della difesa ma la squadra di Conte resta in proiezione offensiva

12' bolide dal limite di Erisken, palla potente centrale ma che si abbassa all'ultimo, colpo di reni di Vicario ad alzare sopra la traversa! Nulla di fatto sul successivo tiro della bandierina

10' sventagliata di Eriksen in area per Darmian anticipato di testa in angolo da Carboni attento a fare la diagonale: batte Eriksen con Skriniar non arriva per un soffio e sul contro cross di Brozovic la spizza Lukaku ma palla di poco a lato!

8' palla recuperata da Sensi su Nainggolan, il giocatore fa viaggiare a destra Lukaku che dopo una discesa non riesce a servire in area né Sanchez, né Eriksen che avevano accompagnato l'azione

7' intervento in ritardo di Brozovic su Joao Pedro in scivolata, giallo per il giocatore

6' pennellata di Duncan in area verso il secondo palo per Joao Pedro che non riesce a far sponda di testa, palla sul fondo

4' prova a spingere Marin a sinistra ma trova il muro di Skriniar e perde palla

2' bella risposta di Vicario di pugni sulla conclusione da posizione defilata di Sensi con il destro! 

1' pressione fallosa su Nainggolan e primo possesso per il Cagliari: tentativo di gioco in verticale, sponda di Pavoletti per Joao Pedro ma il giocatore è costretto ad allargarsi e l'azione deve ripartire dalle retrovie

calcio d'avvio battuto dall'Inter, nessun cambio nell'intervallo

squadre a centrocampo, si riparte!

restiamo in attesa di vedere il rientro in campo delle due squadre con Handanovic già dentro per il consueto riscaldamento. Quali saranno le mosse dei due tecnici? Conte potrebbe ricorrere al più presto a Lautaro per rendere più imprevedibile la fase offensiva mentre Semplici al momento ha trovato la giusta quadra e potrebbe perseverare con questa tattica. Ottimo primo tempo per Vicario che chiamato a sostituire Cragno ha risposto bene in particolare in occasione della conclusione dal limite di Eriksen

PRIMO TEMPO

45' finisce senza recupero il primo tempo del match. 0-0 all'intervallo con i nerazzurri che hanno faticato un pò a trovare gli spazi per colpire con un Cagliari molto attento nella fase difensiva. Vi aspettiamo fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo

45' segnalato fuorigioco di rientro per Darmian

40' bel taglio di Sanchez in area, scarico su Darmian che si accentra e conclude rasoterra sul primo palo ma trova l'opposizione di Vicario!

39' risposta di Nainggolan dai 25 metri una sassata a mezz'altezza, ci mette i pugni Handanovic e difesa che allontana!

37' doppia chance per l'Inter! Verticalizzazione di Eriksen per Darmian, cross basso dal fondo per Lukaku che non riesce a impattare sulla palla dove però arriva lo stesso danese che prova in diagonale ma palla di poco a lato!

33' prova ad addormentare il gioco il Cagliari che al momento ha contenuto bene le offensive degli avversari

30' bello scambio nello stretto con Eriksen che vede l'inserimento in area di Skriniar, cross basso intercettato dalla difesa

29' conclusione rasoterra con il destro dal limite in posizione defilata di Sanchez, blocca a terra sul primo palo Vicario. Caparbio il nerazzurro nella riconquista del pallone

26' prova ad alzare la pressione la squadra di Conte, lungo lancio per Pavoletti che subisce una leggera spinta di de Vrij a sbilanciarlo. Punizione assegnata ai rossoblù. Sugli sviluppi dell'azione segnalata posizione millimetrica di offside a Nandez

24' apertura di Sanchez per Young che appoggia su Sensi, conclusione a giro a mezz'altezza appena dentro l'area e palla di poco a lato!

20' copertura in area di Nandez in ripiegamento su Eriksen che si era infilato in area ricevendo un filtrante ma Sanchez qualche istante più tardi conquista una buona punizione: batte Skriniar verso il secondo palo ma sfera che batte sul braccio di Bastoni, fischiato il fallo

18' filtrante di Lukaku per Sanchez lesto a colpire in area ma in posizione di fuorigioco, qualche istante più tardi Sensi lancia Darmian che commette fallo su Carboni, abile a frapporsi con il corpo

16' cross di Nandez, a centroarea allontana di testa Skriniar, qualche istante ci prova Joao Pedro a mettere una palla dentro ma ancora la difesa ha la meglio disimpegnando

13' intervento falloso di Nandez su Darmian, prova ad accompagnare l'azione anche Skriniar ma non si chiude uno scambio sulla fascia

10' Eriksen! Dentro molto insidioso dal limite in posizione centrale, vola Vicario a deviare in angolo sulla sua sinistra una conclusione potente ma leggermente centrale! Sugli sviluppi ha la meglio la difesa

9' fasi di studio con la squadra di Semplici prova a giocare molto stretta dei reparti

7' sventagliata di Carboni verso destra per Zappa, chiusura di Young in fallo laterale

5' scambio tra Young e Brozovic, cross basso dal fondo intercettato dalla difesa sarda

4' punizione conquistata da Sanchez che consente ai suoi di salire 

2' primo possesso palla sulla sinistra d'attacco dove Marin chiude bene sulla trequarti difensiva e giro palla verso sinistra per Duncan che conquista una rimessa laterale quasi all'altezza della bandierina dell'angolo

partiti! Calcio d'avvio per il Cagliari

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta del lunch match della 30ma giornata Inter - Cagliari. Saremo pronto a commentare in diretta le azioni del match a partire dell'ingresso delle due squadre in campo. Di seguito il tabellino completo con le formazioni scelte dai due allenatori.

TABELLINO

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian (dal 39' st 33 D'Ambrosio), 12 Sensi (dal 35' st 8 Vecino), 77 Brozovic, 24 Eriksen (dal 35' st 5 Gagliardini), 15 Young (dal 25' st 2 Hakimi, ); 9 Lukaku, 7 Sanchez (dal 25' st 10 Lautaro). A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 99 Pinamonti. Allenatore: Conte.

CAGLIARI (3-5-2): 31 Vicario; 24 Rugani (dal 39' st 9 Simeone), 2 Godin, 44 Carboni; 25 Zappa (dal 45' st 20 Pereiro,), 8 Marin, 4 Nainggolan, 32 Duncan (dal 26' st 19 Asamoah), 18 Nandez; 30 Pavoletti (dal 45' st 27 Cerri), 10 Joao Pedro. A disposizione: 1 Aresti, 34 Ciocci, 3 Tripaldelli, 15 Klavan,16 Calabresi, 22 Lykogiannis, 40 Walukiewicz. Allenatore: Semplici.

Reti: al 32' st Darmian

Ammonizioni: Brozovic, Nainggolan

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

La presentazione del match

MILANO – Tra poco, domenica 11 aprile, alle ore 12.30 andrà in scena Inter – Cagliari, incontro valevole per la trentesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Confermate le indiscrezioni sulle possibili novità di formazioni di Conte, alcune dettate da un piccolo turn over altre dalle assenze come nel caso di Barella per squalifica. Qualche cambiamento anche nell’undici di Semplici viste le assenze di Cragno, Deiola e Ceppitelli. Di seguito tutti gli aggiornamenti sul match a partire con la cronaca in diretta. Da una parte c’è la squadra di Conte che viene dal successo casalingo contro il Sassuolo ed in classifica occupa saldamente la prima posizione con 71 punti, +8 sul Milan (che ha una gara in più) e +12 sulla Juventus. Dall’altra parte troviamo la squadra di Semplici che è reduce dalla sconfitta casalinga contro l’Hellas Verona ed in classifica occupa la terzultima posizione con 22 punti, -5 dal Torino che ha anche una gara da recuperare. Sono ben 81 i precedenti tra Inter e Cagliari con il bilancio nettamente favorevole alla squadra nerazzurra che ha ottenuto 39 successi e 28 pareggi mentre sono solo 14 le vittorie della squadra sarda.  Nelle partite giocate a Milano la forbice si allarga ancora di più: sono 23 le vittorie dell’Inter, 10 i pareggi e 7 i successi del Cagliari. La sfida verrà diretta dal signor Pairetto della sezione di Nichelino.

QUI INTER – Conte dovrebbe mandare in campo i suoi col classico 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Sensi ed Eriksen mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Darmian e Young. In attacco tandem offensivo composto da Lukaku e Sanchez.

QUI CAGLIARI – Semplici dovrebbe schierare la sua squadra con un modulo speculare con Vicario tra i pali, reparto arretrato formato da Rugani, Godin e Walukiewicz. A centrocampo Duncan in cabina di regia con Marin e Nainggolan mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Zappa e Lykogiannis. In attacco tandem offensivo composto da Simeone e Joao Pedro.

Le parole di Conte e Semplici

Conte: “Guardiamo al presente, intanto puntiamo a fare qualcosa di eccezionale in Italia dove per nove anni si è vista una sola e indiscussa protagonista. Non ha senso parlare del futuro, dobbiamo cercare di ottenere qualcosa di straordinario in Serie A. Bisognerebbe dare enfasi e valore a ciò che stanno facendo oggi questi ragazzi e non pensare alla Champions dell’anno prossimo. Non abbiamo fatto niente, al massimo abbiamo ridonato credibilità all’Inter, qualcuno si è dimenticato che negli ultimi anni la finale di Europa League dell’anno scorso è stato il punto massimo del calcio italiano. Parlerò a cose fatte, ci auguriamo che verrà lo scudetto, ma conosciamo le insidie che ci aspettano, ho grande esperienza per non pensare ad altro che al presente. Ora stiamo zitti e pedaliamo, senza fare proclami, non sono abituato a farli”.

Semplici: “Non voglio parlare di prima, mi sembra scorretto: a livello difensivo però corriamo meno rischi, a parte la partita con la Juventus. A detta di tutti i migliori in campo sono sempre stati i portieri avversari e avremmo meritato almeno i pareggi con Verona e Spezia.  Dobbiamo migliorare la mentalità, il Verona però ha messo in difficoltà tutti e arriva da due anni di lavoro dello stesso allenatore. Io sono qua da sette partite. A questa salvezza crediamo tutti, ma dobbiamo fare qualcosa di diverso e qualcosa di più. In primis sono io a mettermi in discussione, devo far sì che i ragazzi capiscano che non hanno fatto quel che dovevano fare. Ma c’è ormai poco da parlare, ci sono da fare i fatti. Il modulo? Il 4-4-2 lo stiamo valutando, però in linea di massima non voglio cambiare molto il modulo base”. 

Le probabili formazioni di Inter – Cagliari

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Sensi, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Sanchez. Allenatore: Conte

CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Rugani, Godin, Walukiewicz; Zappa, Marin, Duncan, Nainggolan, Lykogiannis; Simeone, Joao Pedro. Allenatore: Semplici

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Cagliari, valevole per la trentesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida di San Siro sarà visibile anche sull’app DAZN, scaricabile su smart tv, decoder Sky Q, PlayStation (4 e 5) o Xbox (One S, One X, Series S e Series X), Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La partita sarà anche disponibile al canale DAZN1 al 209 del decoder Sky per i clienti che hanno sottoscritto l’offerta. La diretta streaming di Inter – Cagliari sarà ovviamente disponibile sempre su DAZN. Scaricando l’app su smartphone o tablet, oppure collegandosi al sito da PC o notebook, si accederà al pannello principale da cui selezionare la partita in palinsesto. Il match rimarrà disponibile on-demand al termine del post partita

Articoli correlati