Coppa Italia, Inter – Empoli 3-2 dts: decisivo Sensi nei supplementari

2431

Inter Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Empoli del 19 gennaio 2022 in diretta: si complicano la serata i nerazzurri che la sbloccano dopo 13 minuti ma nella ripresa reagiscono solo nel finale sull’1-2. Ranocchia nel recupero strappa gli extra time quindi la rete che li porta ai quarti

Cronaca in tempo reale

RISULTATO FINALE: INTER - EMPOLI 3-2

SUPPLEMENTARI

SECONDO TEMPO

15' è finita! L'Inter supera 3-2 l'Empoli ai supplementari. Grande paura per i nerazzurri che hanno riacciuffato il pari in pieno recupero quindi hanno trovato la stoccata giusta di Sensi che vale il passaggio del turno. Vi ringraziamo per aver seguito questa diretta che chiude la giornata e appuntamento alle prossime

14' lavora sul possesso palla la squadra di Inzaghi che mira a congelare il match

12' apertura di Perisic un pò lunga su Dimarco, palla in fallo laterale

11' si distende sulla destra l'Inter che senza fretta preferisce il fraseggio stretto

9' azione di Perisic che arriva al limite ma calcia rasoterra, fiacco, blocca Furlan

6' palla recuperata in area da Cutrone che calcia da fermo con il mancino, blocca Radu

3' intervento falloso di Fazzini fortuito su D'Ambrosio, gioco fermo. Il giocatore è andato sulla caviglia, un pestone involontario

si riparte con il calcio d'inizio per l'Empoli

PRIMO TEMPO

16' si va al cambio campo, ancora 15 minuti questa volta per l'Empoli di riportare il match in parità

15' 1 minuto di recupero

14' SENSIII!!! 3-2 INTER!!! Conclusione meravigliosa appena dentro l'area di controbalzo con il destro e palla alla sinistra sotto l'incrocio dei pali! L'azione nasce da un rilancio corto sbagliato al limite dell'area di Romagnoli e sponda di Sanchez per il compagno bravo a inventare una conclusione di rara bellezza

13' conclusione in corsa di Calhanoglu dal limite in area sullo scarico di Dzeko con palla di poco a lato! Qualche istante prima lo stesso bosniaco crede a una palla vagante e colpisce di testa, Furlan si salva in qualche modo

12' resta in possesso palla l'Inter che prova con la manovra avvolgente ma l'Empoli è bello compatto dietro

9' fallo di Dumfries in pressione su Fazzini, può risalire la difesa ospite

8' grande chiusura di Barella che consente ai suoi di ripartire

7' in campo Fazzini per Asllani

6' uno due in area tra Dzeko e Sensi ma conclusione di destro con il passo lungo e apre troppo la conclusione

4' lascia il campo Sensi per Lautaro, l'Inter torna al 3-5-2

2' conclusione di Ricci in area murato da Ranocchia, si scalda Sensi

si riparte con il calcio d'avvio battuto dall'Inter, 30 minuti ancora per decidere chi andrà avanti in Coppa Italia

SECONDO TEMPO

50' tempi regolamentari finiti! L'Inter strappa i supplementari all'Empoli rischiando di uscire dalla competizione. In pieno recupero Ranocchia ha trovato l'insperata rete dei nerazzurri e tutto ancora in discussione

49' rete annullata a Sanchez! Palla che carambola in area, primo colpo di testa ravvicinato di Dzeko parato da Furlan quindi tap in da due passi del compagno ma con bandierina già alzata

48' chiude in avanti l'Inter che adesso vuole provare a vincerla

46' RANOCCHIA!!!! PAREGGIO DELL'INTER!!! Mezza rovesciata strepitosa per il centrale difensivo per il pari che potrebbe consegnare il match ai supplementari! Su palla in area sponda aerea di Dumfries per il compagno freddo nel coordinarsi e colpire sotto l'incrocio dei pali alla destra di Furlan

45' prova il forcing finale l'Inter

44' 5 minuti di recupero

40' in campo Ismajli per Marchizza

39' altro traversone di Perisic sul secondo palo dove Lautaro finisce a terra ma non è sembrata decisiva la trattenuta di Marchizza, non interviene né arbitro né VAR

37' cross di Perisic verso il secondo palo per il colpo di testa di Dzeko, poco più di un passaggio per Furlan

32' Inter in questo finale a tre punte, lancio per Lautaro trattanuto da Romagnoli e giallo per lui: parte Dimarco con il mancino a giro ma palla di poco sopra la traversa!

31' dentro Dzeko per Gagliardini

31' CUTRONE!!! VANTAGGIO DELL'EMPOLI!! Cross dalla sinistra per l'attaccante che da centro area colpisce di testa, palla sulla traversa quindi carambola sul tacco di Radu clamorosa nella sua porta!

29' liscio di Ranocchia su una verticalizzazione per Cutrone che trova solo a calciare in area, potente ma un pò centrale, ci mette i pugni Radu!

27' RIGORE PER L'EMPOLI! Su conclusione di Cutrone tocco in area dell'esterno nerazzurro che è sembrato con il gomito, VAR in corso. L'arbitro va a rivedere l'azione e torna sui suoi passi, il braccio era attaccato al corpo da replay. Nessun rigore, si riprende con la palla all'Inter

26' lascia il campo Fiamozzi per Stojanovic

25' scarico di Calhanoglu per D'Ambrosio dal limite, ci mette i pugni Furlan che replica sul sinistro di Dumfries deviato da Ricci. Ottimo riflesso per il portiere

23' grande intervento di Furlan sulla volée di Sanchez deviata da Viti e sul corner successivo Dimarco pennella per D'Ambrosio ma colpo di testa con palla sopra la traversa!

19' cambi per Inzaghi: Barella per Vidal non molto contento per il cambio, Calhanoglu per Vecino mentre Perisic per Darmian

16' BAJRAMI! PAREGGIO DELL'EMPOLI!! Cross dal fondo di Asllani per il compagno molto bravo nel controllo palla di petto e conclusione di sinistro e palla all'angolino destro dove Radu non può arrivare. Il VAR conferma la regolarità dell'azione

15' intervento in spaccata di Darmian e punizione per gli ospiti sulla destra d'attacco: palla scodellata in area da Stulac, allontana di testa la difesa

12' i cambi hanno dato più convinzione all'Empoli in questo secondo tempo, un pò passivo l'Inter in questa fase

8' giallo per Vecino intervenuto in ritardo su Asllani, bravo a girarsi quasi al limite dell'area: batte Bajrami e palla che si infrange sulla barriera

5' qualche istante e Cutrone prova in area ma tentativo deviato in angolo dalla difesa ma nulla di fatto sul corner

5' dall'altra parte percussione centrale di Bajrami che arriva a calciare dai 25 metri in posizione centrale ma palla sopra la traversa

2' subito un angolo conquistato dai nerazzurri, scambio tra Dimarco e Sanchez quindi su cross in area colpo di testa di Ranocchia su rinvio incerto di Furlan e sfera di poco sopra la traversa!

si riparte con il calcio d'avvio battuto dall'Inter

tre cambi per l'Empoli in questo avvio di tempo: dentro Ricci per Pinamonti, spazio anche ad Henderson per Bandinelli e Bajrami per Zurkowski

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo con il vantaggio dell'Inter per 1-0 sull'Empoli. Decide una rete di Sanchez al 13'. Tegola per i nerazzurri l'infortunio di Correa dopo appena 3 minuti di gioco. Per ora è tutto, appuntamento fra pochi minuti

45' 2 minuti di recupero

45' punizione ai 25' in posizione centrale per Stulac, destro a giro che sorvola di un paio di metri la traversa alla destra di Radu che sembrava ben piazzato

41' palla in area con Lautaro che poteva lasciar palla a Gagliardini meglio piazzato per concludere e azione che sfuma

38' su rinvio di Radu sale quasi fino a centrocampo la linea difensiva della squadra toscana e Darmian fermato in fuorigioco

35' corner conquistato dall'Inter e affidato a Dimarco, palla direttamente sul portiere che difetta nella prima presa e per poco Gagliardini non lo beffa da due passi!

32' cross di Marchizza svirgolato in area da Darmian e palla in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi dell'azione, fischiato fallo su Sanchez

29' su rinvio corto palla recuperata da Vidal e filtrante di Gagliardini per Lautaro che in area primo prova con il mancino quindi il tap in con il destro trovando la doppia risposta di Furlan!

26' spinta di Bandinelli su Sanchez, frana a terra l'attaccante e palla a Dimarco ai 40 metri da scodellare in area: conclusione verso l'area ma intercettata dalla difesa che allontana

23' traversone in area nerazzurra, finisce a terra D'Ambrosio che mentre prova a staccare di testa si scontra fortuitamente con Dumfries, un colpo al viso ma sembra tutto ok. Si riprende con palla all'Empoli

20' pressing efficace di Sanchez su Viti che si addormenta un pò, palla sulla corsa di Dumfries bravo a concludere in area ma trova una deviazione in angolo! Dimarco dalla bandierina ma Ranocchia non impatta bene sulla sfera

18' aumenta la pressione l'Empoli, contatto in area di Vecino su Bandinelli ma l'arbitro e VAR lasciano giocare

16' resta in zona d'attacco la squadra di Andreazzoli che prova a guadagnare metri

14' conclusione in area di Lautaro murata da una scivolata della difesa. Dall'altra parte Ranocchia non si intende sull'uscita di Radu con Pinamonti che per poco non ne approfitta!

13' SANCHEZZ!!! VANTAGGIO DELL'INTER!! Uno due tra Vidal e Dumfries che vola sulla fascia e crossa morbito a centro area, a vuoto Darmian e colpo di testa preciso di Sanchez con sfera sotto l'incrocio dei pali alla destra del portiere

9' trattenuta vistosa di Stulac che ha subito un tunnel da Lautaro, solo punizione senza intervento sansonatorio per l'autore del fallo

7' lancio in profondità troppo lungo di Bandinelli, comoda presa in uscita per Radu

5' in campo dunque Sanchez per Correa

3' prima interruzione di gioco, problemi per Correa che si mantiene il flessore a seguito di un contrasto con Romagnoli. Il giocatore in lacrime viene rimesso in piedi dallo staff medico ma deve lasciare il campo. Tegola per Inzaghi che deve ricorrere al primo cambio

2' palla recuperata dall'Inter, Lautaro in verticale per Correa che prova una serpentina in area ma la difesa si chiude in sandwich

2' primo attacco per gli ospiti che oggi hanno in avanti l'ex Pinamonti

si parte! Calcio d'avvio battuto dall'Empoli in maglia a sfondo bianco, Inter in quella nerazzurra

Inter ed Empoli fanno in questo momento il loro ingresso in campo, ancora pochi istanti e sarò fischiato il calcio d'inizio

Cari lettori di Calciomagazine, chiudiamo la giornata di live con la sfida di Coppa Italia tra Inter ed Empoli. Dalle ore 21 seguiremo la sfida in diretta con il nostro commento. Ricordiamo che nel pomeriggio il Sassuolo ha superato 1-0 il Cagliari e sfiderà la Juventus ai quarti di finale.

TABELLINO

INTER (3-5-2): 97 Radu; 33 D'Ambrosio, 13 Ranocchia, 32 Dimarco; 2 Dumfries, 5 Gagliardini (dal 31' st 9 Dzeko), 22 Vidal (dal 19' st 23 Barella), 8 Vecino (dal 23' st 20 Calhanoglu), 36 Darmian (dal 23' st 14 Perisic); 10 Lautaro (dal 4' sts 12 Sensi), 19 Correa (dal 5' pt 7 Sanchez). A disposizione: 1 Handanovic, 21 Cordaz, 6 De Vrij, 11 Kolarov, 37 Skriniar, 95 Bastoni. Allenatore: Simone Inzaghi.

EMPOLI (4-3-1-2): 22 Furlan; 20 Fiamozzi (dal 26' st 30 Stojanovic), 42 Viti, 6 Romagnoli, 3 Marchizza (dal 40' st 34 Ismajli); 23 Asllani (dal 7' st 16 Fazzini), 5 Stulac, 25 Bandinelli (dal 1' st 8 Henderson); 27 Zurkowski (dal 1' st 10 Bajrami); 99 Pinamonti (dal 1' st 28 Ricci), 9 Cutrone. A disposizione: 1 Ujkani, 13 Vicario, 21 Damiani, 26 Tonelli, 31 Rizza, 36 Pezzola. Allenatore: Aureliano Andreazzoli.

Reti: al 13' pt Sanchez, al 16' st Bajrami, al 31' st Radu (autorete), al 46' st Ranocchi, al 14' pts Sensi

Ammonizioni: Vecino, Romagnoli

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa, 1 minuto nel primo tempo supplementare

Le dichiarazioni di Andreazzoli alla vigilia

Sarà un banco di prova  per la squadra e per le individualità che avranno voglia di farsi vedere, comprese quelle che sono state utilizzate meno fino a oggi. È una gara dove vogliamo ben figurare, per quanto possibile, contro un avversario che di cui è anche inutile parlare, per le risorse che ha, che fa un calcio splendido con grande partecipazione da parte di tutti gli interpreti. Cercheremo di fare la nostra parte per le nostre possibilità. Domani si può fare? Che sia difficile non importa ribadirlo, affrontiamo la squadra più forte della Serie A ma tutto si può fare e tutto può succedere. Lo vediamo in ogni turno di campionato, lo abbiamo visto ieri sera, con il calcio che è veramente fantastico perché lascia aperta ogni tipo di porta. Le assenze? Recuperiamo Marchizza rispetto a domenica ma come ho già avuto modo di dire questa partita arriva purtroppo in un momento un po’ particolare: ci sono stati periodi dove avevamo abbondanza e libertà di scelta e avremo potuto dar soddisfazione a tutti; ora siamo un po’ obbligati ma è chiaro che è un impegno importante che vogliamo onorare. Faremo i nostri ragionamenti in virtù della gara di domani e di quella di domenica prossima, cercando di salvaguardare le energie in virtù dello sforzo fatto e di quelli che ci attendono, sperando di non dover essere chiamati a dover far scelte obbligate. Stadio con 5000 tifosi? Credo che sia una penalizzazione per entrambe le squadre, perché è troppo bello giocare a San Siro quando il pubblico partecipa numeroso. È una spinta in positivo, non un timore, e credo che ormai i nostri ragazzi abbiano fatto le loro esperienza in stadi importanti”.

La presentazione del match

MILANO –  Mercoledì 19 gennaio, alle ore 21, allo Stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, andrà in scena Inter – Empoli, match valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2021/2022. Gara secca, da dentro o fuori: chi vince affronterà ai quarti di finale la vincente tra Roma e Lecce. In campionato i nerazzurri vengono dal pareggio casalingo a reti bianche contro l’Atalanta e sono primi in classifica, a due lunghezze e una partita da recuperare dal Milan, con 50 punti, frutto di quindici vittorie, cinque pareggi e una sconfitte; 51 gol fatti e 16 subiti. I toscani sono, invece, reduci dal pari esterno per 1-1 contro il Venezia e sono undicesimi, a quota 29 punti, con un cammino di otto partite vinte, cinque pareggiate e nove perse; 35 reti segnate e 43 subite. In Coppa Italia l’Inter entra ora nella competizione mentre l’Empoli ha già eliminato il Vicenza (4-2) e Verona (4-3). L’Inter ha sempre vinto nei cinque confronti casalinghi contro l’Empoli in Coppa Italia, realizzando nove reti e subendone soltanto due.L’ultimo incrocio tra le sue compagini risale allo scorso 27 ottobre quando, al Castellani, la squadra di Inzaghi si impose per 0-2 con reti di D’Ambrosio e Dimarco.

QUI INTER –  Simone Inzaghi dovrà fare a meno dello squalificato Brozovic e dovrebbe effettuare un ampio turnover.  Probabile modulo 3-5-2 con Radu tra i pali e difesa composta da Skriniar, Ranocchia e D’Ambrosio. In cabina di regia Gagliardini con Sensi e Vidal; sulle fasce Dumfries e Dimarco. Tandem di attacco composto da Lautaro Martinez e Correa.

QUI EMPOLI – Andreazzoli  dovrà rinunciare allo squalificato LaMantia e agli indisponibili Haas, Di Francesco e Parisi. Potrebbe affidarsi al consueto modulo 4-3-1-2, con Ujkani in porta e Stojanovic, Ismajli, Luperto e Marchizza in posizione arretrata. A centrocampo Bandinelli, Ricci e Zurkowski, alle spalle di Henderson sulla trequarti. Coppia d’attacco formata da Cutrone e Mancuso.

Le probabili formazioni di Inter – Empoli

INTER (3-5-2): Radu; Skriniar, Ranocchia, D’Ambrosio; Dumfries, Sensi, Gagliardini, Vidal, Dimarco; Lautaro, Correa. Allenatore: Simone Inzaghi.

EMPOLI (4-3-1-2): Ujkani; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Bandinelli, Ricci, Zurkowski; Henderson; Cutrone, Mancuso. Allenatore: Aureliano Andreazzoli.

Curiosità

A partire dal suo arrivo all’Inter, Nicolò Barella è il calciatore nerazzurro con più presenze (otto) in Coppa Italia. Dal 2019/20, il centrocampista classe ’97 ha preso parte a quattro gol nel torneo (una rete e tre assist): nessun giocatore dell’Inter ha fatto meglio nel periodo. Edin Dzeko ha realizzato otto dei suoi 11 gol stagionali in casa e ha già eguagliato quanto fatto nella scorsa stagione per gol in gare interne. Lautaro Martínez è il miglior marcatore dell’Inter in questa stagione, con 12 reti, mentre i migliori assistmen nerazzurri sono Hakan Calhanoglu e Nicolò Barella con sette passaggi vincenti a testa; combinando le due voci è invece Edin Dzeko quello che ha partecipato a più reti stagionali dell’Inter (15: 11G + 4A). 36 partite con la maglia dell’Empoli per Matías Vecino in Serie A, tutte nella stagione 2014/15, condite da due gol. La prima rete di Marcelo Brozovic in Serie A è arrivata contro l’Empoli, nel successo, per 4-3, del maggio 2015. (Fonte: Inter)

Gli ex della sfida di questa sera tra Empoli e Inter. Andrea Pinamonti ha fatto il suo esordio in A con i nerazzurri (febbraio 2017 proprio contro l’Empoli); l’attaccante classe 1999 ha giocato 11 partite in Serie A con la maglia dell’Inter, realizzando un gol. Venendo agli ex Empoli troviamo Federico Dimarco e Matias Vecino. Il primo ha giocato ad Empoli (in prestito proprio dall’Inter, formazione dove è cresciuto calcisticamente) nella stagione 2016/17, dove chiude con 12 presenze nella sfortunata stagione chiusa con la retrocessione. Il centrocampista uruguaiano ha invece vestito la maglia azzurra nel campionato 2014/15, in prestito dalla Fiorentina; per lui 36 presenze e due reti.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Inter – Empoli, valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Canale 5.