Venezia – Empoli 1-1: Okereke risponde a Zurkowski

1399

Venezia Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Venezia – Empoli del 16 gennaio 2022 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la ventiduesima giornata di Serie A 2021/2022

VENEZIA – Domenica 16 gennaio, alle ore 15, allo Stadio “Alberto Penzo”, andrà in scena Venezia – Empoli, gara valida per la ventiduesima giornata, la terza del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022.

Cronaca e tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: VENEZIA - EMPOLI 1-1

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di giornata a tutti.

SECONDO TEMPO

48' al Penzo finisce qui: a Zurkowski risponde Okereke. Un punto a ciascuno, tutto somato meritato

48' lancio lungo in profondità di Busio per Okereke che tenta un traversone ma colpisce mal la palla

47' cross di Cuisance, Vicario non si fa sorprendere

45' tre minuti di recupero

44' tentativo di pallonetto di Hendersson ma la palla finisce abbondantemente a lato!

43' conclusione violentissima di Nani! Gran parata di Vicario!

40' Crngoj mette la palla in mezzo per Okereke che pero non aggancia la palla

39' doppio cambio anche nell'Empoli: dentro Stulac per Bandinelli e Cutrone al posto di Bajrami

37' crampi per Bandinelli

35' nel Venezia dentro Aramu al posto di Busio

34' nell'Empoli dentro Asslani al posto di Zurkowski

32' OCCASIONE VENEZIA! Cuisance serve Okereke, che porva il tiro!, Vicario ci mette la punta delle dita, Tonelli anticipa Henry che stava arrivando in corsa

31' ammonito Bandinelli per intervento falloso

29' PAREGGIO VENEZIA! Subito un assist del nuovo entrato Nani per Okereke, che davanti a Vicario colpisce fraddamente la palla e insacca!

27 ' nel Venezia dentro Nani al posto di Molinaro

25' girata di Pinamonti in area e deviazione di Caldara

22' destro di rnigoj, messo in angolo da Fiamozzi.Sugli sviluppi del corner il copo di testa di Ampadu viene ancora deviato in angolo. Il terzo angolo si chiude con l'intervento di Tonelli che libera l'area

21' Intervento provvidenziale di Vicario su Crnigoj, ma l'arbitro aveva fischiato fallo in attacco di Henry.

19' Aramu resta a terra a seguito di un contrasto, gioco fermo

18' ammonito Fiammozzi per un intervento falloso su Ampadu

15' tiro di Okereke murato d Stojanovic

14' cartellino giallo anche per Ismaijli per un fallo su Molinaro

13' ammonito Crngoj per una trattenuta su Bajrami

10' Ismajli devia in corner un tentativo di conclusione di Okereke. Sugli sviluppi del corner il sinistro di Okereke finisce alto sopra la traversa!

8' Cross di Ampadu, colpo di testa di Crnigoj maVicario anticipa Henry.

6' triangolo tra Pinamonti e Bajrami, che viene interrotto da Ceccaroni

3' errore di Crnigoj, Pinamonti calcia dalla sinistra, Caldara mette la palla in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner, colpo di testa di Okereke, che però non inquadra lo specchio della porta

1' si riparte, senza cambi nell'intervallo

PRIMO TEMPO

47' a Venezia finisce il primo tempo con l'Emoli in vantaggio grazie a una rete di Zurkowski

47' ammonito Okereke per gioco pericoloso

45' due minuti di recupero

44' ammonito Hendersson per un fallo su Cuisance

43' OCCASIONE EMPOLI! Errore difensivo di Molinaro, Zurkowski ne approfitta ma mette la palla di poco a lato!

41' Okereke mette la palla in mezzo dalla sinistra ma Vicario anticipa Okereke

39' traversone di Bandinelli, Caldara allontana la palla di testa

36' fallo di Hendersson su Aramu: punizione per il Venezia. La batte Aramu ma la pala si stampa sulla barriera

34' doppio cambio nel Venezia: dentro Vacca e Okereke al postoo di Tessmann e Kiyine

34' destro di Zurkowski ma Pinamonti è nn capisce l'intenzione del compagno e Lezzerini fa sua la palla

32' OCCASIONE VENEZIA! Ripartenza di Henry che mette la palla in mezzo per Crnigoj il quale impatta male la palla e la spedisce sul fondo!.

30' ci prova Cuisance dalla destra, Vicario agguanta la palla in presa alta!

27' OCCASIONE EMPOLI! Cross di Bajrami, tocco di Zurkowski, Lezzerini blocca la palla in due tempi!

25' VANTAGGIO EMPOLI! Cross di Bandinelli, la palla arriva a Zurkowski che di prima intenzione batte Lezzerini!

24' conclusione da Bairami da ottima posizione! Palla altissima sopra la traversa!

22' Aramu resta a terra a seguito di un contrasto: gioco fermo

20' OCCASIONE VENEZIA! Verticalizzazione di Cuisance, sinistro di Aramu, Vicario alza la palla sopra la traversa!

18' OCCASIONE EMPOLI! conclusione di Zurkowski di sinistro dai 25 metri! la palla finisce di poco a lato!

15' tiro di Zurkowski respinto da Ceccaroni, tentativo al volo di Bandinelli ma la palla finisce di pochissimo sopra la traversa!

12' deviazione di Ceccaroni di un tiro di Bajrami: suglo sviluppi del ocrner girata di testa di Pinamonti ma Lezzerini é attento

10' ammonito Cuisance per un fallo su Zurkowski

9'ammonito Bajrami

7' Bajrami serve in area Henderson, ma la sua girata viene smorzata in angolo da Ceccaroni.

6' destro di Kiyine dalla distanza; murato da Bandinelli

5' sinistro di Henderson dai 20 metri. Lezzerini blocca la palla in presa sicura

3' Bajrami arriva sul fondo, Caldara mette in calcio d'angolo, Sugli sviluppi del corner il cross di Bandinelli attraversa tutta l'area senza che nessun compagno tocchi la palla

2' Venezia partito subito aggressivo, cerca di togliere all'Empoli lo spazio per giocare

1'partiti! Prima palla battuta dal Venezia

squadre in campo

Un cordiale buon pomeriggio a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Venezia-Empoli

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Molinaro (dal 27' st Nani); Crnigoj, Tessmann (dal 34' st Vacca), Cuisance; Aramu (dal 35' st Busio), Henry, Kiyine (dal 34' st Okereke). A disposizione: Maenpaa, Neri, Modolo, Fiordilino, Heymans, Peretz, Sigurdsson Allenatore: Zanetti.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajili, Tonelli, Fiamozzi; Zurkowski (dal 34' st Asslani), Ricci, Bandinelli (dal 39' st Stulac); Henderson, Bajrami (dal 39' st Cutrone), Pinamonti. A disp.: Ujkani, Furlan, Stulac, Romagnoli, Mancuso, Cutrone, Fazzini, La Mantia, Damiani, Rizza, Pezzola Allenatore: Andreazzoli.

Reti: al 25' Zurkowski, al 28' st Okereke

Ammonizioni: Bajrami, Cuisance, Hendersson, Okereke, Crngoj, Ismajili, Fiammozzi, Bandinelli

Recupero: due minuti di recupero e tre minuti nella ripresa

Le dichiarazioni di Andreazzoli alla vigilia

“Col Sassuolo la partita si era rimessa abbastanza bene, poi è arrivata l’espulsione che l’ha chiusa. Il Venezia è una squadra ostica, a cui dobbiamo prestare la massima attenzione. Io non abbandono il discorso salvezza, è comunque il nostro obiettivo. Romagnoli sta bene, farà parte del gruppo. Sulla sinistra vediamo, abbiamo fuori Parisi e Marchizza, dobbiamo decidere. Mi dispiace molto non avere tutti a disposizione in un momento così importante del campionato?. Poi c’è anche l’infrasettimanale. In una settimana così impegnativa con tre gare avere la rosa al completo ci piacerebbe molto contare su tutti, ma che non so se sarà possibile farlo. Avremo il numero minimo dei calciatori, faremo il meglio possibile

L’arbitro

A dirigere il match sarà Piero  Giacomelli della sezione di Trieste, coadiuvato dagli assistenti Domenico Palermo di Bari e Giuseppe Perrotti di Campobasso; Daniele Minelli di Varese il IV uomo. Al VAR Daniele Doveri di Roma 1,  Giorgio Peretti di Verona l’Avar. Il fischietto friulano ha diretto diciotto volte gli azzurri, con cinque vittorie, quattro pareggi e nove sconfitte; tre i precedenti col Venezia, con due vittorie e una sconfitta.

La presentazione del match

I lagunari  vengono vengono dall’eliminazione dalla Coppa Italia ad opera dell’Atalanta: 2-0 con gol di Maehle e Muriel. In campionato sono reduci da un’altra sconfitta, quella casalinga per 0-3 contro il Milan, e sono diciassettesimi a quota 17 punti, con un cammino di quattro partite vinte, otto pareggiate e sette perse; 28 reti segnate e 34 subite.  Voglia di riscatto anche per i toscani, che domenica scorsa hanno perso per 1-5 in casa contro il Sassuolo; ora sono decimi, a pari merito proprio con i neroverdi, a quota 28 punti, con un cammino di otto partite vinte, quattro pareggiate e sette perse; 34 reti segnate e 42 subite. Sono trentatré i precedenti tra le due compagini, con un bilancio di quindici successi veneti, nove pareggi e nove affermazioni azzurre. Parlando delle gare giocate a Venezia sarà l’incontro numero diciassette, con un bilancio di undici vittorie per i padroni di casa, due pareggi e tre vittorie azzurre. Nella gara di andata il Venezia si é imposto con il risultato di 1-2.

QUI VENEZIA – Comunicata la positività di quattro tesserati, di cui non sono stati resi noti i nomi: proprio per questo motivo é stata annullata la conferenza stampa della vigilia. Zanetti dovrebbe adottare il tradizionale modulo 4-3-3, con Romero in porta e Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni e Haps in posizione arretrata. A centrocampo Cuisance, Ampadu e Busio. Tridente offensivo formato da Aramu, Okereke e Johnssen.

QUI EMPOLI – Andreazzoli  potrebbe affidarsi al consueto modulo 4-3-1-2, con Vicario in porta e Stojanovic, Ismajli, Luperto e Fiamozzi in posizione arretrata. A centrocampo potremmo trovare dal’1 Zurkowski, Ricci e Henderson alle spalle di Bajrami sulla trequarti. Coppia d’attacco formata da Pinamonti e Cutrone.

Le probabili formazioni di Venezia – Empoli

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance, Ampadu, Busio; Aramu, Okereke, Johnsen. Allenatore: Zanetti.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Fiamozzi; Zurkowski, Ricci, Henderson; Bajrami; Pinamonti, Cutrone. Allenatore: Andreazzoli.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Venezia – Empoli, valido per la ventiduesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati