Inter – Milan, precedenti e statische del “Derby della Madonnina”

375

Inter - Milan, precedenti e statische del "Derby della Madonnina"

Domenica alle ore 20.30 andra in scena il derby di Milano. Per avvicinarci meglio alla gara addentriamoci nella storia e nei numeri di questa affascinate sfida

MILANO – Certo siamo ancora lontani dai derby che valevano una finale di Champions o da quelli che valevano gli scudetti. Siamo lontani da Ronaldo, Maldini, Zanetti , Pirlo e Kakà, ma l’avvento di Suning e Elliot sta risollevando le due principali società di Milano cercando di riportare lustro al “Derby della Madonnina“. Le due squadre si presentano allo scontro con soli 4 punti di differenza. I nerazzurri occupano la terza posizione in classifica con vista sul Napoli e con il fiato sul collo della Lazio. Il Milan staziona in 10º posizone con 12 punti ed una partita in meno. Lo scorso anno sono stati ben tre  i match che hanno visto le due squadre confrontarsi e il bilancio è stato di una vittoria per parte e un pareggio. Nella prima gara giocata la scorsa stagione fu una tripletta di Icardi a stendere il Milan, mentre in Coppa Italia fu Cutrone al minuto 104 a portare i rossoneri in semifinale. Nella storia, contando solo gare ufficiali, sono state 221 le volte che i club si sono trovati di fronte: l’Inter ne è uscita vittoriosa 78 volte contro le 76 del Milan, mentre sono stati ben 67 i pareggi. Il miglior cannoniere della storia di questo derby è Andriy Shevchenko con quattordici marcature.

Statistiche

Sono tanti i giocatori che sono andati a segno con entrambe le maglie in questa sfida, a partire da colui a cui è intitolata la “scala del calcio”, ovvero Giuseppe Meazza. Per lui sono 13 le reti segnate ( 12 con l’inter e 1 con il Milan), ma dopo di lui ne sono seguiti molti altri: Candiani ( 7 con l’Inter e 3 con il Milan), Cevenini (4 con il Milan e 2 l’Inter), Ibrahimović (2 con l’Inter e 4 con il Milan), Ronaldo ( L 4 con l’Inter e 1 con il Milan), Baggio (2 con il Milan e 1 con l’Inter), Seedorf ( 1 con l’Inter e due con il Milan) e Ganz (un gol per parte). Il giocatore che ha disputato più volte questa gara è Paolo Maldini con 56 presenze, seguito da Javier Zanetti con 47.

Articoli correlati