Inter-Napoli: le probabili formazioni

Leonardo all’esordio dovrà fare a meno di Julio Cesar, Coutinho, Mancini, Suazo, Samuel e Sneijder infortunati oltre a Samuel Eto’o che sconta l’ultimo turno di squalifica. Il tecnico brasiliano si affiderà alla vecchia guardia in un 4-3-1-2 con il rombo a centrocampo. Davanti a Julio Cesar fiducia a Cordoba in coppia con Lucio (panchina per il neo-acquisto Ranocchia) con Maicon a destra e Chivu a sinistra. A centrocampo Motta, Cambiasso e Zanetti. In attacco Stankovic versione trequartista alle spalle della coppia composta da Pandev e Milito. Panchina per Biabiany.

Mazzarri ha l’intera squadra a disposizione ma deve far fronte alle condizioni non ancora perfette di Lavezzi e alla minaccia rappresentata dalle diffide del pocho e di Hamsik che, in caso di cartellino giallo, salteranno la sentita sfida con la Juventus. Unico dubbio è per la difesa dove si giocano un posto Campagnaro e Grava (con quest’ultimo in leggero vantaggio), con Cannavaro e Aronica a completare il reparto. A centrocampo Gargano e Pazienza al centrocampo, Maggio a destra e Dossena a sinistra. In attacco Hamsik e Lavezzi (se Mazzarri non dovesse rischiarlo sono pronti Zuniga e Sosa) in supporto al matador Cavani.

INTER (4-3-1-2): Castellazzi; Maicon, Lucio, Cordoba, Chivu; T. Motta, Cambiasso, Zanetti; Stankovic; Milito, Pandev. A disposizione: Orlandoni, Materazzi, Santon, Ranocchia, Mariga, Muntari, Biabiany. All. Leonardo.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Iezzo, Santacroce, Campagnaro, Yebda, Zuniga, Sosa, Dumitru. All. Mazzarri

ARBITRO: Rocchi

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]