Inter – SPAL 2-1: Lautaro Martinez consegna il primo posto ai nerazzurri

1151

Inter Spal cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Inter – SPAL del 1 dicembre 2019. Una doppietta dell’argentino fa tornare in testa alla classifica i nerazzurri. Valoti ha riacceso le speranze per gli ospiti ma hanno consegnato tutto il primo tempo all’Inter

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER - SPAL 2-1

SECONDO TEMPO

94' Ammonito Murgia per fallo su Lautaro Martinez. Finisce la partita, l'Inter torna in vetta alla classifica.

93' L'Inter respira, fallo di Murgia su Lautaro Martinez.

91' Conclusione di Kurtic sul primo palo, la palla finisce di poco fuori con Handanovic che controllava.

90' Ci saranno 4 minuti di recupero nel secondo tempo.

86' Mancano 4 minuti più recupero al termine della partita.

82' Conclusione di Vecino dai 25 metri, Berisha manda in angolo.

81' Ultimo cambio per la Spal: esce Igor entra Jankovic.

79' Fallo di Cionek su Biraghi, viene ammonito il difensore ospite.

78' Esce Gagliardini ed entra Borja Valero. Esce Candreva ed entra Godin.

76' Ammonito Igor per aver trattenuto Lautaro Martinez.

75' Liscio di Tomovic in area di rigore dopo una spizzata di testa di Floccari, se la prendeva bene sarebbe stato probabilmente il gol del pareggio. Sostituzione nell'Inter: esce Lazaro ed entra Biraghi.

74' Conclusione laterala di Brozovic direttamente tra le braccia di Berisha.

72' Occasionissima per Vecino che sul secondo palo manda sul fondo dopo una deviazione di un difensore ospite. Perfetto il cross tagliato di Candreva.

70' Esce Valdifiori ed entra Floccari. Secondo cambio per la Spal

68' Prodezza di Berisha su Lautaro Martinez che non riesce a dribblare il portiere che non abbocca alle finte e con un piede toglie il pallone all'attaccante. Occasionissima per l'Inter.

66' Valoti tenta una rovesciata su cross di Cionek, il pallone arriva a Reca che di testa manda sul fondo.

65' Fallo in attacco di Lukaku che respinge di mano un rinvio di Vicari.

64' Conclusione debole di sinistro di Lautaro Martinez dal limite dell'area e facile preda di Berisha.

60' Ancora una parata di Berisha su conclusione dal limite da parte di Candreva, il tiro era troppo centrale.

59' Ammonizione anche per D'Ambrosio per fallo su Kurtic.

57' Primo giallo del match per Valdifiori che commette fallo su Lukaku.

56' Cross di Cionek, facile la presa di Handanovic.

55' Prodezza di Berisha che da pochi passi respinge la conclusione di testa di Lautaro Martinez ben servito dal compagno di reparto Lukaku.

53' Vicinissimo al gol Brozovic che approfitta di una respinta della difesa ospite e dal limite sbaglia la conclusione mandando a lato alla sinistra di Berisha.

52' Corner per l'Inter, sulla ribattuta della difesa arriva il pallone a Lazaro che sbaglia il cross mandando direttamente sul fondo.

50' VALOTI!!! Azione personale del centrocampista che dribbla 4 uomini nerazzurri entra in area e batte Handanovic con un tiro rasoterra che finisce all'angolino alla destra del portiere.

48' Tiro cross di Reca ma il pallone finisce sul fondo.

47' Punizione per la Spal, ha subito il fallo Murgia. Dalla battuta spazza la difesa interista.

Si riparte!!! Non ci sono cambi in questo inizio di ripresa.

Stanno per rientra le squadre sul terreno di gioco per l'inizio del secondo tempo.

PRIMO TEMPO

47' Finisce il primo tempo con il doppio vantaggio per l'Inter.

46' Corner per l'Inter. Candreva crossa al limite, pallone che arriva a Lazaro che tenta la conclusione ma la sfera finisce sul fondo alla destra di Berisha.

45' Ci saranno 2 minuti di recupero in questo primo tempo.

44' Brivido per i nerazzurri. Su un traversone di Murgia per Petagna, Handanovic in uscita è disturbato da De Vrij e non riesce a bloccare la sfera.

42' Entra Cionek ed esce Strefezza

41' LAUTARO MARTINEZ!!! Cross di Candreva e inserimento in area della punta che di testa non fallisce e segna la sua doppietta.

37' In area di rigore Petagna, ben servito da Reca, controlla la sfera e cerca di girarsi per la conclusione ma è chiuso dal pacchetto difensivo di casa e la palla arriva docilmente tra le braccia di Handanovic.

33' Fendente basso di Brozovic, Berisha è reattivo e devia, sul tap-in Lautaro manda alto sul fondo. In precedenza cross di Candreva, errore nel controllo di Igor e Lukaku nè approfitta tirando in porta ma viene murato in scivolata da Vicari che ha seguito l'azione.

30' Mezzora del primo tempo, l'Inter cerca il raddoppio e la Spal non ancora riesce a trovare le giuste misure.

28' Fallo a centrocampo di Skriniar su Petagna.

26' Corner guadagnato dai nerazzurri. Nulla di fatto.

25' Punizione per l'Inter, batte Lazaro. Con molto affanno spazza la retroguardia ospite.

24' Ben servito in area di rigore Petagna, calcia direttamente sul fondo senza impensierire Handanovic. 

22' Occasionissima per D'Ambrosio che sul secondo palo tutto solo manda sul fondo. Perfetta la battuta da calcio d'angolo di Lazaro.

20' Fallo in attacco di Strafezza su Lautaro Martinez.

16' LAUTARO MARTINEZ!!! Errore di Murgia nel retropassaggio per la difesa, prende palla l'argentino che arriva in quasi in area di rigore e con un diagonale angolato batte Berisha alla sua destra.

14' Cross di Vecino per Lautaro che di testa manda la palla alta sul fondo.

12' L'Inter ha il possesso palla e il pallino del campo, la Spal cerca l'occasione giusta per colpire in contropiede.

10' Pescato in offside Lukaku, ben servito da Brozovic.

8' Scambio tra Candreva e Vecino, quest'ultimo manda in porta l'esterno nerazzurro ma viene anticipato dall'uscita in tuffo di Berisha che blocca la sfera.

6' Retropassaggio di Tomovic verso Berisha, per poco non nè approfitta Lautaro che stava per beffare il portiere ospite.

2' Lautaro salta Vicari in area di rigore ma non riesce a servire Lukaku con un cross basso, viene intercettata la sfera dalla difesa ospite.

Le squadre stanno entrando in campo insieme alla terna arbitrale.

Ci ricollegheremo tra poco per l'inizio del match.

Diamo intanto le formazioni ufficiali:

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Candreva (78' Godin), Gagliardini (78' Borja Valero), Brozovic, Vecino, Lazaro (75' Biraghi); Lautaro Martinez, Lukaku. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Politano, Asamoah, Dimarco, Esposito, Agoumé, Bastoni. Allenatore: Conte

SPAL (3-5-1-1): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor (81' Jankovic); Strefezza (42' Cionek), Valoti, Valdifiori (70' Floccari), Murgia, Reca; Kurtic; Petagna. A disposizione: Thiam, Letica, Sala, Felipe, Paloschi, Salamon, Mastrilli. Allenatore: Semplici

Reti: 16' e 41' Lautaro Martinez, 50' Valoti

Ammoniti: Valdifiori, D'Ambrosio, Igor, Cionek, Murgia.

Recupero: 2' minuti nel primo tempo, 4' minuti nel secondo tempo.

Le due compagini sono sul terreno di gioco di San Siro per il riscaldamento prepartita.

Buon pomeriggio amici di CalcioMagazine.net e benvenuti al live della sfida tra Inter e SPAL.

Domenica 1 dicembre alle ore 14 le formazioni ufficiali, dalle 15 la webcronaca della partita.

La presentazione del match

MILANO – Oggi pomeriggio, domenica 1 dicembre, alle ore 15 si giocherà Inter – SPAL, match valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A. Da una parte ci sono i nerazzurri che sono reduci dal successo di Praga in Champions League. In campionato, invece, la squadra di Conte viene dalla vittoria esterna contro il Torino e in classifica occupa la seconda posizione con un solo punto di distacco dalla Juventus. Dall’altra parte c’è la squadra estense che è reduce da due pareggi consecutivi e in classifica occupa il penultimo posto con 9 punti.

QUI INTER – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col classico 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da D’Ambrosio, De Vrij e Skriniar. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Vecino e Gagliardini mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lazaro e Biraghi. In attacco il super tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku.

QUI SPAL – Semplici dovrebbe mandare in campo i suoi con un modulo speculare a quello dei nerazzurri: Berisha tra i pali, reparto difensivo composto da Cionek, Vicari e Tomovic. A centrocampo Valdfiiori in cabina di regia con Murgia e Kurtic mezze ali mentre sulle corsie laterali spazio a Sala e Reca. In attacco tandem offensivo composto da Petagna e Floccari.

Dove vederla in TV e in streaming

Il match Inter – SPAL, valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A.

Le probabili formazioni di Inter – SPAL

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Vecino, Biraghi; Lautaro, Lukaku. Allenatore: Conte

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Sala, Murgia, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. Allenatore: Semplici

STADIO: San Siro

Articoli correlati