Inter – Torino 1-0: decide Brozovic nel finale

1501

Inter Torino cronaca diretta live risultato in tempo reale

Un gol di Brozovic al quarantaquattresimo minuto della ripresa decide la sfida e regala all’Inter tre punti importantissimi. Buona, comunque, la prova del Torino che è stato fermato solo da una grande prestazione di Handanovic

MILANO – Quarta vittoria stagionale per l’Inter di Simone Inzaghi che dopo aver perso il derby settimana scorsa è tornata alla vittoria. La partita è stata decisa da una grande rete di Brozovic che ha sfruttato perfettamente, nel finale di gara, un assist di Barella battendo con un tiro di punta al volo Milinkovic. Molto sfortunato il Torino che è andato più volte vicino alla rete, ma ha trovato davanti a se un ottimo Handovic che ha salvato l’Inter in almeno in tre occasioni . L’Inter si porta in questo modo a 12 punti scavalcando proprio il Torino che rimane, invece, fermo a 10.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

A cura di Emanuele Ignazi

RISULTATO FINALE: INTER - TORINO 1-0

97' Finisce qui!!

93' Rimangono a terra Ilkhan e De Vrij dopo un contrasto aereo, si allunga il recupero

90' 5 di recupero

90' Dentro Singo e Pellegri per Lazaro e Sanabria

89' BROZOVIIIIIIIICCCCCCC!!!! TOCCO MORBITO VOLANTE SU FILTRANTE ALTO DI BARELLA!! INTER IN VANTAGGIO

85' Dentro Gosens fuori Darmian

82' Altra parata di Handanovic, questa volta Radonjic che aveva cercato il palo lontano con il destro. Si resta sullo 0-0

79' Girata bellissima di Lautaro con la testa che manda la palla a pochi centimetri dal palo destro di Milinkovic

76' Dentro Mkhitaryan e Bellanova per Calhanoglu e Dimarco

75' Vicina al vantaggio l'Inter con Skriniar che stacca più in alto di tutti sul calcio d'angolo. Para Milinkovic Savic

71' Palo fortunoso dell'Inter dopo la deviazione di Buongiorno sul cross di Dimarco

70' Prova la deviazione in torsione con la testa Correa sul cross di Darmian, palla larga

69' Dentro Radonjic e Ilkhan per Linettu e Seck

68' Dentro Correa per Dzeko e Bastoni per Dumfries nell'inter

68' Giallo per Lukic

67' Ancora una volta pericoloso Vlasic, ancora una volta Handonovic ci mette le mani e salva l'Inter.

66' Ci prova Edin Dzeko con il destro dal limite dopo una bella sponda di Lautaro, tiro debole che termina tra le braccia di Milinkovic

61' Ci prova Linetty da dentro l'area di rigore, ma la conclusione non è potente e nemmeno precisa, blocca facilmente Handanovic

57' Ancora Handanovic che salva l'Inter, questa volta il numero 1 salva la sua squadra parando la punizione di Rodriguez resa insidiosa dalla punizione di Barella

55' Giallo per Brozovic

51' On field Review! L'arbitro cambia la decisione, giallo per Sanabria

50' SVOLTA NELLA GARA: ROSSO DIRETTO PER SANABRIA PER UNA GOMITATA IN UN CONTRASTO AEREO CON CALHANOGLU

47' Buona parata di Handanovic che salva con un bel tuffo sul colpo di testa di Sanabria che era saltato altissimo sulla testa di De Vrij

45' Ricomincia la sfida

SECONDO TEMPO

45' FInisce senza recupero il primo tempo

44' Altro tiro dalla distanza per l'Inter, questo volta è Brozovic a provarci dai 30 metri. Conclusione potente ma imprecisa, la palla termina alta.

39' Pericolosa l'Inter in avanti, questa volta è Dimarco a cercare la conclusione, un difensore del Torino devia in angolo.

35' 10 minuti al termine del primo tempo, ancora risultato bloccato sullo 0-0. Poche occasioni da una parte e dall'altra

32' Buona percussione di Seck sulla destra, buon cross in mezzo dell'esterno del Torino che trova le mani di Handanovic

28' Prova la conclusione dal limite Lautaro con il mancino, buona opposizione di Buongiorno che respinge il tiro del numero 10 nerazzurro

23' Passata la prima metà del primo tempo, regge l'equilibrio tra Torino e Inter.

20' Palla gol per Vlasic! Grande percussione dell'ex West Ham che arriva al tiro da ottima posizione, bravo Handanovic a respingere con il piede destro.

16' Si affaccia davanti il Torino, buon cross di Seck per Sanabri, ma l'attaccante granata non trova la palla

14' Fase della gara molto statica, le due squadre si studiano e la gara è molto fisica. 

9' L'Inter ha il dominio della gara in questi primi minuti, ma non riesce a sfondare la difesa granata.

5' Primo squillo dell'Inter: ci prova Lautaro dal limite dell'area con un tiro potentissimo. Conclusione imprecisa che termina alta.

2' Buona uscita di Milinkovic-Savic che arriva fino al limite dall'area per anticipare Darmian

0' Si parte!

INIZIO PRIMO TEMPO

Ore 17 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio benvenuti nella diretta di Inter Torino, match valido per la sesta giornata di Serie A

TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco (31'st Bellanova); Dumfries (23'st Bastoni), Barella, Brozovic, Calhanoglu (31'st Mkhitaryan), Darmian (40'st Gosens); Lautaro, Dzeko (23'st Correa).  A disposizione: Cordaz, Onana, Gagliardini, Asllani, Acerbi, D'Ambrosio, Carboni. Allenatore: Inzaghi

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez (31'st Zima); Lazaro (45'st Singo), Lukic, Linetty (24'st Ilkhan), Vojvoda; Seck (24'st Radonjic), Vlasic; Sanabria (45'st Pellegri). A disposizione: Fiorenza, Gemello, Bayeye, Schuurs, Karamoh, Adopo, Aina, Garbett. Allenatore: Juric

Reti: 44'st Brozovic

Ammoniti: Sanabria (T), Brozovic (I), Lukic (T)

Espulsi: -

Recupero: 5'st

L’arbitro

A dirigere il match sarà Giovanni Ayroldi, della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Cecconi e Bercigli, il Quarto Ufficiale sarà Doveri. VAR dell’incontro Di Bello, Assistente VAR Bindoni.

Presentazione del match

MILANO – Sabato 10 settembre, allo Stadio “Giiuseppe Meazza” di Milano, l’Inter affronterà il Torino nell’anticipo della sesta giornata del campionato di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18. La squadra di Simone Inzaghi é chiamata a riscattare due sconfitte rimediate nel giro di pochi giorni: quella per 2-0 contro il Bayern Monaco nella prima giornata della fase a giorni di Champions League e quella nel Derby per 3-2; in classifica é a quota 9 punti, con un percorso di tre partite vinte e due perse, undici gol fatti e otto subiti. Gli uomini di Juric vengono dal successo casalingo di misura contro il Lecce e hanno 10 punti, frutto di tre vittore, un pareggio e una sconfitta. Sono 156 i precedenti tra Inter e Torino in Serie A. I nerazzurri contano 70 vittorie, a fronte delle 36 dei granata; 50 pareggi completano il quadro. Inter in largo vantaggio anche per quanto riguarda i gol segnati: 226 a 156. L’ultimo confronto risale allo scorso 22 marzo quando a Torino finì 1-1; all’andata, invece, i nerazzurri si erano imposti per 1-0. I granata non vincono al “Meazza” dal 3 aprile 2016.

QUI INTER – Simone Inzaghi dovrà rinunciare ancora a Romero Lukaku. Il tecnico nerazzurro dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2. Nonostante le dieci parate effettuate contro il Bayern Monaco tra i pali non ci sarà Onana, che lascerà nuovamente il posto ad Handanovic mentre la difesa a tre sarà composta da Skriniar, deVrij e Bastoni. In cabina di regia Brozovic, affiancato da Barella e Calhanoglu, mentre sulle corsie esterne agiranno Dumfries e Darmian. Coppia di attacco formata da Lautaro Martinez e Dzeko.

QUI TORINO – Juric dovrà fare a meno di Berisha e Miranchuk e valutare le condizioni di Singo e Ricci. Il tecnico croato dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic tra i pali e difesa a tre composta da, Dijdij, Schuurs e Rodriguez. In mezzo al campo ci saranno Lukic e Linetty mentre sulle corsie esterne agiranno Aina E Vojvoda. Unica punta Sanabria, supportato dai trequartisti Vlasic e Radonijc.

Le probabili formazioni di Inter – Torino

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Darmian; Lautaro Martinez, Dzeko. Allenatore: Simone Inzaghi

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Ricardo Rodríguez; Aina, Lukic, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. Allenatore: Ivan Juric.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta su Sky Sport (canale 252 del satellite e 484 del digitale terrestre), Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite). Sarà possibile seguire la partita anche in diretta streaming con Sky Go su pc, notebook e su smartphone e tablet. Match online anche su Now TV. Su Infinity la possibilità di seguirla attraverso l’app dedicata o su mediasetplay.mediaset.it/