Under 18, Italia medaglia d’argento: sconfitta dalla Francia 1-0 in finale

3208

Italia Francia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia U18 – Francia U18 del 4 luglio 2022 in diretta: decisiva una rete di Pirringuel al 23′ della ripresa. I francesi conquistano l’oro ai Giochi del Mediterraneo

ORANO – Lunedì 4 luglio, alle ore 20.45 italiane, al Complexe Olympique di Orano, l’Italia U18 di Franceschini affronterà i pari età della Francia nella finale dei Giochi del Mediterraneo. Dopo aver chiuso al primo posto il Gruppo B grazie ai successi con Portogallo (1-0) e Grecia (4-0) e al pareggio (0-0) con la Turchia, gli Azzurrini si sono fatta trascinare, così come era già successo nel girone, da Antonio Raimondo, attaccante del Bologna, autore della doppietta decisiva che ha steso i marocchini, a cui non è bastato accorciare le distanze nei minuti di recupero su calcio di rigore.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: ITALIA - FRANCIA 0-1

SECONDO TEMPO

49' triplice fischio dell'arbitro, la Francia batte l'Italia 1-0 e conquista la medaglia d'oro in questa edizione dei Giochi del Mediterraneo! Davvero sfortunata la nazionale azzurra che ha collezionato diverse occasioni (in particolare due traverse e un palo) per segnare e chiude la competizione al secondo posto. Vi ringraziamo per aver seguito con noi la diretta della finale e appuntamento ai prossimi live di Calciomagazine

48' prova gli ultimi assalti l'Italia ma la Francia sembra avere più energia adesso in campo grazie ai cambi effettuati

46' dentro Patené per Missori

45' 4 minuti di recupero

45' in campo Palella e Bozzolan tra le fila azzurre

45' palla gol per l'Italia sui piedi di D'andrea che dopo un controllo non semplice in area non riesce a tenere bassa la sfera!

44' giallo per D'andrea

43' Kanouté per Bolumbu nella Francia

42' momenti di tensione in campo, un pò di nervosismo nel finale ma l'arbitro porta subito la calma in campo

41' punizione conquistata ai 25 metri dall'Italia che crede nel pari, agganciato Mancini: batte lo stesso giocatore ma palla alta sopra la traversa

38' bellissima conclusione dai 25 metri di Mancini e sfera di poco a lato alla destra del portiere!

37' Italia ancora sfortunata, il palo salva la Francia! Su bella palla recuperata sulla trequarti, assist d'oro in area per D’andrea ma conclusione che si stampa sul legno!

37' nella Francia in campo Chiesa per Bounani

36' rete annullata all'Italia! Filtrante in area per Mancini bravo a controllare e calciare rapidamente in area ma la sua partenza era in offside

35' ci prova d'Amico dalla distanza ma il suo rasoterra si spegne a lato

32' sembra avere più energie l'Italia in questo finale, l'ultimo sforzo per evitare la sconfitta. Qualche istante prima su cross dalla sinistra palla non lisciata da un compagno a mettere fuori causa Raimondo che si vede sbattere il pallone addosso senza avere modo di aggiustare il tiro!

30' Barella prova a inserire forze fresce e si affida al suo numero 9 Mancini per Accornero

29' altra azione questa volta su cross morbido di Accornero per la testa di Raimondo che in area non è preciso!

28' prova a rispondere subito l'Italia su cros dalla destra per il colpo di testa di D’andrea ben appostato sul secondo palo, blocca il portiere

23' FRANCIA IN VANTAGGIO! Spunto di Bolumbu Sombo che in area crossa sul primo palo, sfortunato intervento a terra di Mastrantonio sui piedi di Pirringuel che da due passi non ha problemi a spingere in fondo alla porta sguarnita. Nell'occasione pagato a caro prezzo una disattenzione difensiva che ha consentito la prima conclusione agli avversari

19' primo giallo del match a Mercier per una trattenuta vistosa al limite dell'area. Batte la punizione Accornero che tenta la conclusione a giro ma non inquadra lo specchio della porta

18' lascia il campo Dimi per Belahyane

13' bella conclusione in area con il mancino di Pirringuel al termine di uno spunto personale. Sfera indirizzata sotto l'incrocio dei pali sul primo dove attento respinge sul fondo Mastrantonio! Sugli sviluppi del corner palal calibrata per il tentativo di Mercier ma colpo di testa sul fondo

10' tentativo di azione di sfondamento per Bounani chiuso all'ingresso del limite dell'area

7' grande chance per l'Italia con il destro a colpo sicuro appena dentro l'area di Accornero e la traversa salva il portiere!

6' qualche istante più tardi imbucata in area di Kumi per D’andrea, cross basso insidioso dove arriva prima la difesa francese

5' bel contropiede dell'Italia che conclude quasi dal limite con Accornero di destro, potente ma piuttosto centrale per impensierire Zadi

3' punizione dalla trequarti sulla destra per la Francia: palla scodellata in area, la difesa riesce ad aver buon gioco in copertura ma deve regalare un angolo. Sugli sviluppi tentativo di cross verso il secondo palo di Louis-Jean ma fuori dalla portata del compagno di nazionale

1' appena un minuto e ci prova dal limite Bounani, non trattiene Mastrantonio ma nessuno arriva sulla sfera per il tap in

si riparte con il secondo tempo del match, questa volta sono i francesi che battono il calcio d'avvio

PRIMO TEMPO

45' senza recupero si chiude il primo tempo tra Italia e Francia. 0-0 all'intervallo con gli azzurri che hanno avuti più occasioni per colpire e collezionato molti calci d'angolo. Vi aspettiamo per il secondo tempo

40' prova l'affondo a sinistra Ignacchiti ma viene chiuso in extremis in scivolata da Louis-Jean. Sugli sviluppi del corner conclusione rasoterra verso il primo palo di Kumi si salva con un piede Zadi!

37' conclusione fiacca di Raimondo in area, nessun problema per il portiere

35' insidia nell'area azzurra con Messoussa a lavorare un buon pallone ma trova per due volte l'opposizione della difesa. Ottenuto ma non sfruttato un corner con l'Italia a conquistare una punizione in uscita

29' capovolgimento di fronte con Mastrantonio costretto a uscire fuori area per anticipare tutti

28' continua a collezionare tiri dalla bandierina la nazionale di Barella, sono ben 8 adesso: sugli sviluppi bel terzo tempo di Guarino che di testa incorna a lato!

27' su tiro dalla bandierina proveniente dalla sinistra colpo di testa in area di Dellavalle sul fondo ma c'è stata una deviazione della difesa. Sul nuovo tentativo segnalato un fallo in attacco

24' nuovo angolo per l'Italia, alla battuta Accorneroche scambi con d'andrea, cross basso insidioso allontanato dalla difesa

20' ottima chiusura difensiva sulla trequarti dell'Italia che al momento non ha concesso nulla all'avversario

16' continua a tessere gioco l'Italia che trova un inserimento a destra di Kumi, cross deviato sul fondo. Corner corto che favorisce l'intervento della difesa

14' Italia caparbia con D'andrea si fa murare la conclusione sul fondo ma sul nuovo tentativo dalla bandierina Zadi fa sua la sfera con sicurezza

13' grande chance per l'Italia in area con Kumi servito di prima ma conclusione verso il primo palo murata da Mercier sul fondo! Niente di fatto sul corner successivo

11' prova con il possesso palla ragionato la nazionale francese che ottiene una buona punizione ai 25 metri sulla destra d'attacco: batte Bounani, in area allontana la difesa

8' lungo lancio per lo scatto di Regonesi anticipato dall'uscita del portiere

6' pennellata dalla destra del 15 francese con sfera direttamente tra le braccia di Mastrantonio. Dall'altra parte uscita a vuoto di Zadi in area ma la difesa si salva e pochi istanti più tardi bella girata in area con il mancino di D'andrea e palla di pochi metri a lato!

4' pressione alta degli azzurrini che vanno a conquistare il primo corner. Tifo quasi tutto a favore, sembra quasi di giocare in casa

2' prova a guadagnare metri in avanti l'Italia ma c'è la chiusura attenta della difesa su tentativo di cross dal fondo di Raimondo tra i più attesi questa sera

Si parte con il calcio d'inizio battuto dall'Italia nella maglia a sfondo bianco, Francia in quello bleu

Italia e Francia in campo, tutto pronto all'inizio dell'incontro prima gli inni nazionali

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Italia - Francia, gara valida come finale dei Giochi del Mediterraneo. Dalle ore 21.45 seguiremo il match, ricordiamo che nel pomeriggio il Marocco ha superato 4-2 la Turchia conquistando così la medaglia di bronzo.

TABELLINO

ITALIA: 1. Mastrantonio, 2. Missori, 3. Regonesi, 5. Dellavalle, 8. Kumi, 10. Accornero (dal 30' st 9. Mancini), 14. Guarino, 15. Amatucci, 16. Ignacchiti, 17. D’andrea, 18. Raimondo. Ct. Barella

FRANCIA: 16. Zadi, 2. Louis-Jean, 4. Mercier, 6. Buayi Kiala, 7. Pirringuel, 12. Bolumbu Sombo (dal 43' st 9. Kanouté), 13. El Hannach, 14. Bongemba, 15. Bounani (dal 37' st 5. Chiesa), 17. Messoussa, 18. Ikia Dimi (dal 18' st 10. Belahyane). Ct. Lauzun

Reti: al 23' st Pirringuel

Ammonizioni: Mercier, D'andrea

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Presentazione della partita

Tra l’Italia e la medaglia d’oro ora c’è solo la Francia, che nella prima semifinale ha battuto 2-0 la Turchia. “C’è grande soddisfazione per il raggiungimento della finale – sono state le parole del CT Franceschini al termine del match contro il Marocco -. Le condizioni del campo ci hanno creato qualche difficoltà di adattamento al nostro gioco ma nel secondo tempo abbiamo sistemato alcune cose ed è andata meglio. Questi ragazzi stanno vivendo un’esperienza incredibile, sia per lo spirito olimpico dei Giochi del Mediterraneo che per il fatto di giocare in stadi così pieni: sono contesti che fanno crescere al di là del risultato. Ora cercheremo di preparare al meglio la finale contro la Francia, avversario forte e che conosciamo. Sarà fondamentale recuperare le energie, così come l’aspetto mentale. Ma questo è un gruppo che in un anno ha fatto progressi importanti”. L’Italia, che è la nazione che vanta il maggior numero di successi nel torneo di calcio – quattro medaglie d’oro vinte nel 1959, 1963, 1967 e 1997 – punta a tornare in finale quattro anni dopo la medaglia d’argento conquistata ai Giochi di Tarragona, quando esordì nel torneo pareggiando 2-2 in rimonta proprio con il Marocco per poi arrendersi in finale alla Spagna.

L’elenco dei convocati

Portieri: Davide Mastrantonio (Roma), Nicola Bagnolini (Bologna)
Difensori: Andrea Bozzolan (Milan), Lorenzo Dellavalle (Juventus), Gabriele Guarino (Empoli), Filippo Missori (Roma), Iacopo Regonesi (Atalanta), Riccardo Stivanello (Bologna)
Centrocampisti: Federico Accornero (Genoa), Lorenzo Amatucci (Fiorentina), Luis Hasa (Juventus), Lorenzo Ignacchiti (Empoli), Justin Kumi (Sassuolo), Andrea Palella (Genoa), Nicola Patané (Verona)
Attaccanti: Tommaso Mancini (Vicenza), Antonio Raimondo (Bologna), Samuele Vignato (Monza).

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming sul Canale 1 di Italia Team TV, disponibile sul sito del CONI.