Under 21, l’Italia conquista un posto nell’Europeo 2023

963

Italia Irlanda cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia U21 – Irlanda U21 del 14 giugno 2022 in diretta: gli Azzurrini hanno avuto la meglio per 4-1 sull’Irlanda. In gol Rovella, Cambiaghi, Pellegri e Quagliata

HELSINGBORG – Martedì 14 giugno 2022, alle ore 17.30, allo stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli, l’Italia U21 affronterà la Repubblica d’Irlanda U21 per la decima giornata del Girone F delle qualificazioni agli Europei di categoria del 2023. La Nazionale di Nicolato, che viene dall’1-1 contro la Svezia, é prima 8 punti, frutto di sei vittorie e tre pareggi, con quindici gol fatti e quattro subiti. Baste un pareggio per ottenere la qualificazione. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e pareggiato due siglando dieci gol e subendone quattro. L’Irlanda é reduce dal successo casalingo per 3-1 contro il Montenegro ed é seconda a quota 19 punti, con un cammino di sei partite vinte, una pareggiata e due perse, quindici reti realizzate e sei incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di quattro vittorie e una sconfitta, nove gol fatti e tre presi. All’andata, lo scorso 12 ottobre, finì 0-2 in favore dell’Italia. A dirigere il match sarà Gergo Bogár, assistito da Theodoros Georgiou e Gergo Vigh-tarsonyi. Quarto arbitro Mihály Káprály. Tutti gli arbitri designati sono di nazionalità ungherese.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: ITALIA - IRLANDA 4-1

SECONDO TEMPO

47' è finita! L'Italia batte 4-1 l'Irlanda e conquista anticipatamente un posto nel prossimi europei! Vi ringraziamo per l'attenzione e vi aspettiamo questa era per il live di Germania - Italia oltre alle altre gare di Nations League

46' prova a cercare gloria in avanti Okoli su azione di contropiede ma viene murato in area

44' 2 minuti di recupero

42' dentro Colombo e Ranocchia per Cambiaghi e Rovella

40' QUAGLIATA! 4-1 ITALIA! Sovrapposizione di Ricci, cross basso in area per il compagno che fa un bel movimento sul primo palo a eludere l'intervento del marcatore e rasoterra che non da scampo al portiere

38' in campo Sebastiano Esposito per Pellegri mentre nell'Irlanda c'è O'Brien per Cashin

35' ci prova Miretti dal limite ma conclusione telefonata e bloccata senza problemi del portiere

29' dentro Ogunfaolu-Kayode per Ferguson

28' bella giocata individuale di Ferguson in mezzo a due avversari ma in area prova a strafare e viene chiuso correttamente da Okoli

25' cross teso dal fondo di Cambiaghi, colpo di testa in anticipo di McGuinness ad allontanare

21' due cambi per Nicolato: dentro Miretti per Bove e Quagliata per Parisi

19' punizione sulla trequarti Italia: batte Rovella verso il secondo palo dove Okoli viene anticipato di testa

17' dentro Odubeko e Conor nell'Irlanda per Kilkenny e Kerrigan

16' dal dischetto il capitano Coventry RETE! Spiazzato Plizzari con un'esecuzione perfetta con il destro e palla alla destra del portiere

15' fallo di Viti su Smallbone in area RIGORE per l'IRLANDA!

14' colpo di testa da due passi di Viti che alza la mira in occasione del secondo angolo consecutivo dalla sinistra. Nell'occasione ha patito una leggera spinta del marcatore

13' da Rovella a Cambiaso che in area va sul fondo, prova un cross e conquista un angolo

11' bel diagonale basso di Cambiaghi da posizione defilata, ottimo intervento di Maher che si è disteso sulla sua sinistra e ha toccato con la mano sinistra!

9' conclusione di Cambiaghi in area su pressione della difesa, palla alta. Nell'azione c'è stato un cross di Rovella per Cambiaso che in area ha preferito servire il compagno meglio piazzato per calciare

3' sugli sviluppi di un corner dalla destra palla al limite per Kilkenny, bella conclusione al volo con il destro che esce di poco a lato!

1' PELLEGRI!!! 3-0 ITALIA!! Lancio per Cambiaghi che difende in area il pallone e serve al centro, con la complicità di un difensore, l'attaccante bravo ad anticipare il marcatore e a battere da due passi

calcio d'avvio battuto dall'Italia, un cambio nell'intervallo ovvero Andrew per Joel Bagan

ben ritrovati con il secondo tempo del match, Italia e Irlanda nuovamente in campo

PRIMO TEMPO

47' si chiude un primo tempo dominato dall'Italia che va all'intervallo sul 2-0 contro un'Irlanda che ha subito molto il gioco avversario e solo a tratti a provato a pungere. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

47' punizione di Smallbone dalla trequarti, palla verso il secondo palo dove non interviene nessuno e termina sul fondo

45' 2 minuti di recupero

45' sinistro a giro precisa di Cambiaghi appena dentro l'area dal vertice destro e tocco del portiere con i polpastrelli ad alzare di poco sopra la traversa! Sul corner mucchi in area, difesa che riesce solo a non prendercele

43' prova a reagire l'Irlanda ma al momento nessun problema per la difesa

41' conclusione con il destro in area di Bove murata dalla difesa

35' CAMBIAGHI!!! RADDOPPIO DELL'ITALIA. Bella conclusione del 23 Azzurro: destro rasoterra dai 25 metri con palla che passa alla destra del portiere, un pò incerto nell'intervento

33' Parisi prova l'imbucata per Pellegri che tagliava in area ma ci arriva con un pizzico di ritardo

31' conclusione dalla distanza di Bagan, palla sopra la traversa

28' punizione per gli ospiti, palla dalla destra pennellata in area e difesa che in due occasioni ha la meglio. Ultima chiusura decisiva di Parisi in area con Smallbone tradito da un controllo difettoso. Avrebbe potuto calciare in porta

25' gioco fermo perchè il portiere Irlandese ha accusato un piccolo problema muscolare ma sembra potercela fare

23' conclusione di Pellegri in area da posizione molto defilata e palla che sfiora l'esterno della rete

22' 4.500 il numero degli spettatori sugli spalti del Del Duca

20' ROVELLA!!! VANTAGGIO DELL'ITALIA. Dal dischetto conclusione rasoterra un pò centrale alla sinistra di Maher che aveva scelto l'angolo destro. Giallo per McGuinness

19' RIGORE PER L'ITALIA! Trattenuta di McGuiness su Okoli piuttosto vistosa in occasione di un angolo, nessun dubbio per l'arbitro

18' giocata a sinistra di Cambiaghi, in area Cambiaso tradito da un tocco di Cashin non riesce ad arrivare sulla sfera

17' traversone di Cambiaso verso il secondo palo per Parisi che non riesce a impattare da due passi di testa

12' attenta chiusura di Okoli su Smallbone, ripartono gli azzurri e su traversone di Cambiaso la difesa si rifugia sul fondo e nulla di fatto sullo stacco ravvicinato di testa di Okoli

7' punizione conquistata al vertice destro appena fuori area da Cambiaghi: alla battuta Rovella e palla sulla barriera

3' un corner per parte non sfruttati quindi contropiede concluso da Cambiaghi in area con il mancino quasi sull'esterno della rete

1' Pellegri! Subito un'occasione per l'Italia, spunto sulla destra, ingresso in area e conclusione sul primo palo. Salva con i piedi Maher!

Primo possesso palla per l'Irlanda in maglia verde, Italia nella tradizionale azzurra. Circa 30 gradi sul terreno del Del Duca di Ascoli

Le due nazionali fanno il loro ingresso in campo, siamo pronti a seguire la sfida ma prima gli inni nazionali

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benventui alla diretta di Italia - Irlanda, gara valida per le qualificazioni ai prossimi Europei Under 21. Dalle 17.30 seguiremo le fasi salienti dell'incontro.

TABELLINO

ITALIA (4-4-2): Plizzari; Okoli, Pirola, Viti, Parisi (dal 21' st Quagliata); Ricci, Cambiaso, Ricci, Rovella (dal 42' st Ranocchia), Bove (dal 21' st Miretti); Pellegri (dal 38' st S. Esposito), Cambiaghi (dal 42' st Colombo). A disposizione: Turati, Carboni, Canestrelli, Vignato. Ct. Paolo Nicolato

IRLANDA (4-4-2): Maher; J. Bagan (dal 1' st Lyons), McGuinness, Cashin (dal 38' st O'Brien); O'Connor; Wright, Kilkenny (dal 17' st Odubeko), Coventry, Smallbone; Ferguson (dal 29' st Ogunfaolu-Kayode), Kerrigan (dal 17' st Noss). A disposizione: Mcnicholas, Devoy, O'Neill, Tierney. Ct. James Crawford

Reti: al 20' pt Rovella (rigore), al 35' pt Cambiaghi, al 1' st Pellegri, al 16' Coventry, al 40' st Quagliata

Ammonizioni: McGuinness

Recupero: 2 minuti nel primo tempo e nella ripresa

Le dichiarazioni di Nicolato alla vigilia

“Nessun calcolo è possibile contro l’Irlanda. Noi cercheremo di non arrivare alla fine della partita con un risultato in bilico; aspettiamoci una gara difficile, che noi punteremo solo a vincere, anche se ci basterebbe un pareggio. Abbiamo la convinzione di non aver raccolto abbastanza per tutto quanto fatto finora, come gioco e prestazioni, ed è ora di mettere insieme i frutti. Ribadisco che sentiamo di meritarci tutto quello che abbiamo fatto e anche qualcosa di più, nonostante le difficoltà e le tante assenze registrate. Abbiamo la sensazione di essere la squadra migliore, di esserlo sempre stata e anche che non avremmo dovuto arrivare a questo punto. Quindi domani azzanniamo le caviglia degli avversari e prendiamoci quello che meritiamo. L’Irlanda è una squadra molto forte sulle palle inattive, abile e veloce nel contropiede. Dovremo prestare molta attenzione, non commettere errori ed avere un grande equilibrio anche dal punto di vista emotivo. Lì abbiamo fatto bene quindi non prevedo grosse modifiche, nè cambi di modulo. Da come ho visto lavorare i ragazzi, sono sicuro che faranno la loro partita. Non abbiamo una certezza sul modo di giocare dell’Irlanda perché da novembre hanno cambiato abbastanza. Contro la Svezia hanno giocato con la difesa a tre, nell’ultimo turno hanno giocato a quattro, quindi è una partita che prepareremo su di noi dando qualche soluzione ai ragazzi per una situazione o un’altra. Ma dobbiamo avere chiare le idee noi”.

La presentazione del match

QUI ITALIA –  Mancherà Lovato, che ha lasciato il ritiro per infortunio. Nicolato dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Plizzari in porta e retroguardia formata al centro da Pirola e Okoli e ai lati da Cambiaso e Parisi. In mediana Miretti e Ricci. Unica punta Vignato davanti ai trequartisti Rovella, Cambiaghi e Pellegri.

QUI IRLANDA –  Per l’Irlanda probabile modulo 3-4-2-1 con Maher tra i pali e difesa a tre composta da O’Brien, McGuinness e Bagan. In mezzo al campo  Kilkenny e Coventry; sulle corsie esterne O’Connor e Wright, Sulla trequarti Smallbone e Noss, di supporto all’unica punta Kayode.

Le probabili formazioni di Italia U21 – Repubblica d’Irlanda U21

ITALIA (4-3-3): Plizzari; Cambiaso, Pirola, Okoli, Parisi; Ricci, Miretti, Rovella; Cambiaghi, Pellegri, Vignato.

IRLANDA (3-4-2-1): Maher; O’Brien, McGuinness, Bagan; O’Connor, Kilkenny, Coventry, Wright; Smallbone, Noss; Kayode.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Due e in streaming su Rai Play.