Under 18, Italia – Spagna 1-3: tris delle Furie Rosse

709

Italia Spagna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia U18 – Spagna U18 di Mercoledì 18 gennaio 2023: dopo i gol di Roca, Arevalo e Fettal arriva quasi allo scadere la rete della bandiera di Bovo

COVERCIANO – Mercoledì 18 gennaio 2023, alle 14.30, al Centro Sportivo Federale di Coverciano, l’Italia U18 di Daniele Franceschini scenderà in campo contro i pari età della Spagna vestendo per la prima volta la maglia dell’Adidas, da quest’anno sponsor tecnico della FIGC.da quest’anno sponsor tecnico della FIGC. Sul petto, il nuovo logo federale e saranno i ragazzi di Franceschini a fare da battistrada inaugurando il nuovo corso che nei prossimi anni accompagnerà l’attività di tutte le squadre Nazionali della FIGC. Non era mai accaduto in passato che una nuova maglia Azzurra debuttasse con una giovanile, privilegio sempre riservato alla Nazionale maggiore. Italia – Spagna rappresenta una sfida classicache, per questa categoria, vede prevalere gli Azzurrini con undici vittorie, otto sconfitte subite e cinque pareggi. L’ultimo incontro giocato dall’Italia U18 risale allo scorso 20 novembre quando perso per 3-0 contro la Francia.

Tabellino

ITALIA: Borriello; Turco, Comuzzo (14’st Onofrietti), Diop (27’st Stante), Milani; Ciammaglichella (27’st Bovo), Di Maggio (41’st Graziani), Parravicini (14’st D’Avino); Bruno (14’st Quieto); Presta (1’st Franzoni), Esposito (1’st Anghelè). A disposizione: Ravasio, Saiani. Allenatore: Franceschini

SPAGNA: Abril (1’st Goemz), Busto (1’st Grande), Enriquez (1’st Ramon), Bonar (14’st Santos), Dominguez (1’st Hernandez), Andres (1’st Arevalo), Fortuny (14’st Moreno), Canales (1’st Fettal), Sanchez (1’st Berrocal), Perez, Roca (14’st Cortes). Allenatore: Denia

Reti: al 45’+2 st Bovo L. (Italia U18), al 17′ pt Roca J. (Spagna U18) , al 11′ st Jeremy Arevalo (Spagna U18) , al 13′ st Fettal R. (Spagna U18) .

DESCRIZIONE: al 17′ Spagna avanti grazie a una rete di Joel Roca. L’azione nasce da un lungo rilancio sulla destra d’attacco con Borriello che cerca di anticipare in uscita ai 25 metri l’avversario abile a superarlo e a crossare basso a centro area dove ben appostato il numero 11 calcia con il destro nella porta sguarnita. Al 10′ della ripresa raddoppio della Spagna, cross dal fondo di Joel Roca per Jeremy Arevalo, freddo a colpire da due passi dopo una prima respinta a terra di Borriello che non trattiene. Un gioco da ragazzi colpire con il piatto destro nella porta sguarnita. Dilaga la Spagna che al 12′ trova la terza rete con Rachad Fettal che su lungo lancio in verticale sfrutta un buco difensivo sulla trequarti per involarsi a campo aperto e rasoterra su Borriello in uscita. Rete della bandiera per l’Italia al 2′ minuto di recupero: su cross di Graziani smanaccia il portiere quindi primo tap in del 20 azzurrino sulla traversa, secondo tap in su primo palo respinto dall’estremo difensore che non può nulla sul tocco sotto di Bovo.

Formazione ufficiale

ITALIA (4-3-1-2): Borriello; Milani, Diop S., Comuzzo, Turco; Parravicini, Di Maggio, Ciammaglichella, Presta, Bruno, P. Esposito. Ct. Franceschini

Convocati Italia

Per l’occasione il CT Daniele Franceschini ha convocato i giocatori di seguito elencati, suddivisi per ruolo:

Portieri: Francesco Borriello (Parma), Manuel Ravasio (Hellas Verona);

Difensori: Stefano Turco (Juventus), Saverio Domanico (Juventus)*, Luigi D’Avino (Napoli), Pietro Comuzzo (Fiorentina), Saer Diop (Bologna), Filippo Saiani (Spal), Alessandro Milani (Lazio);

Centrocampisti: Luca Di Maggio (Inter), Leonardo Bovo (Inter), Fabio Parravicini (Spal), Aaron Ciammaglichella (Torino), Vincenzo Teixeira Onofrietti (Borussia Dortmund), Leonardo Graziani (Roma), Kevin Bruno (Sassuolo), Daniele Quieto (Inter);

Attaccanti: Francesco Presta (Fiorentina), Lorenzo Anghelè (Juventus), Francesco Pio Esposito (Inter), Nicolò Franzoni (Spal).

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro verrà trasmesso in live streaming sul sito ufficiale della FIGC (www.figc.it).