La Juventus perde i pezzi in difesa: out Bonucci e Dani Alves

Per il brasiliano frattura del perone, per l’azzurro trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra.

La Juventus perde i pezzi in difesa: out Bonucci e Dani Alves

TORINO – Piove sul bagnato in casa Juventus. Da Genova i bianconeri tornano infatti con le ossa rotte non solo dal punto di vista del risultato ma anche per due infortuni pesanti nel reparto arretrato. Bonucci ha riportato un “trauma distrattivo al flessore della coscia sinistra” e starà fuori un paio di mesi. Per Dani Alves ko ancora peggiore: frattura composta del perone, fuori 3-4 mesi. Entrambi i giocatori saranno valutati nuovamente nelle prossime ore.

Con Barzagli fuori dai giochi ancora per un bel po’ per il problema alla spalla, Chiellini in fase di recupero e Benatia appena rientrato, Allegri dietro ha gli uomini contati. Fatto sta che per le prossime partite il tecnico bianconero deve fare i salti mortali per schierare una retroguardia all’altezza. Nella difesa a tre, gli unici arruolabili sono infatti a questo punto Rugani e Benatia, con Chiellini che potrebbe essere costretto ad accelerare il rientro. In alternativa resta sempre valida l’opzione Evra, che ha già dimostrato in passato di poter giocare nella linea a tre oppure si potrebbe puntare sulla difesa a quattro con Rugani e Benatia centrali con Lichtensteiner ed Evra sulle fasce o Alex Sandro.

Allegri dovrà scegliere bene soprattutto perché le prossime sfide con Atalanta, Torino e Roma potrebbero risultare cruciali per il cammino in campionato. A Vinovo l’infermeria è zeppa di difensori e a gennaio Marotta probabilmente dovrà correre ai ripari per evitare brutte sorprese

Il comunicato della Juventus

“Per quanto riguarda Dani Alves, i primi accertamenti effettuati presso l’ospedale del capoluogo ligure hanno rilevato una frattura composta del perone della gamba sinistra, che sarà rivalutata nella giornata di domani. Relativamente a Leonardo Bonucci, è stato rilevato un trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra, anch’esso da rivalutare nella giornata di domani.”

Fonte foto: Profilo Fb ufficiale Juventus