Juventus, Conte: “Mi è piaciuto l’impegno di tutti”

Non fa drammi il tecnico della Juventus Antonio Conte dopo l’amichevole persa ieri dai bianconeri contro lo Sporting Lisbona. “Non siamo riusciti a portare l’intensità che vogliamo – le sue dichiarazioni riportate dal sito ufficiale del club -, ma non dimentichiamo che ieri, a 42 gradi, abbiamo sostenuto una seduta atletica pesante. Dobbiamo crescere sicuramente e alcuni giocatori devono ritrovare autostima, perché dopo due anni difficili è inevitabile avere bisogno di maggior fiducia.

Mi è piaciuto l’impegno da parte di tutti, la reazione rabbiosa che si è vista nella ripresa, perché nessuno ci stava a perdere. Ben vengano queste partite contro squadre di spessore internazionale. Loro sono più avanti come preparazione rispetto a noi, visto che hanno i preliminari di Champions ed è un’ottima squadra. Erano più freschi, ma del resto non possiamo pensare di non affrontare allenamenti duri, per preservarci per le amichevoli. Anzi, dobbiamo andare avanti con il nostro programma, perché c’è molto da lavorare”.

[Gianluca Losco – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]