Juventus, Cuadrado: “Giocheremo in estate, giusto il taglio degli stipendi”

65

Juventus, Cuadrado: "Giocheremo in estate, giusto il taglio degli stipendi"

Le parole dell’esterno destro della Juventus nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport.

MILANO – Juan Cuadrado, esterno della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole a cominciare dalla situazione attuale: “Sono rimasto qui e sono contento di questo, era da tanto tempo che non passavo così tanto tempo con la famiglia. Ci dedichiamo ai disegni, coloriamo, facciamo di tutto: è un momento bello perché stiamo in famiglia e stiamo conoscendo ancora meglio i nostri figli giorno dopo giorno”. Sul taglio degli stipendi ha dichiarato: “Il capitano Chiellini ha parlato con la società poi ci ha comunicato tutto sulla chat Whatsapp che abbiamo con gli altri compagni di squadra. Abbiamo discusso di tutto quello che stava succedendo e l’abbiamo trovato giusto”.

Sulla sospensione del campionato ha aggiunto: “Sicuramente dobbiamo pensare a cosa sta accadendo e a cosa stiamo attraversando. Giocheremo in estate e con il caldo”. E, infine, la partita più bella della stagione: “Quella con l’Inter, mi è piaciuto nel modo in cui ci parlavamo in campo e come abbiamo affrontato quella partita. Ci siamo divertiti a giocare a calcio”.

Articoli correlati