Pjanic e Mandzukic stendono la Lazio: la Juventus vince 2-0

Juventus Lazio cronaca diretta risultato tempo reale

Secondo successo in campionato per la compagine di Allegri che vince 2-0 contro la Lazio grazie ai gol di Pjanic  e Mandzukic.

TORINO – Nel match valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2018/2019la Juventus batte 2-0 la Lazio e vola a punteggio pieno dopo due turni. Un gol per tempo per la compagine di Allegri che passa in vantaggio nella prima frazione grazie ad un gran gol di Pjanic mentre, nella ripresa, arriva la rete che chiude il match messa a segno da Mario Mandzukic. Ancora a sesso Ronaldo che, comunque, si gode la seconda vittoria in altrettante partite mentre la Lazio resta a 0 punti.

La cronaca della partita

QUI JUVENTUS – Allegri potrebbe cambiare 2/11 della formazione scesa in campo a Verona. La sua squadra dovrebbe scendere in campo col 4-2-3-1 con Szczesny in porta, pacchetto arretrato composto da Cancelo e Alex Sandro sulle corsie esterne mentre al centro Bonucci e Chiellini. A centrocampo Pjanic ed Emre Can in cabina di regia mentre in attacco spazio a Douglas Costa, Dybala e Mandzukic a supporto di Cristiano Ronaldo.

QUI LAZIO – Qualche cambio in vista anche per Simone Inzaghi che dovrebbe mandare in campo la sua Lazio col 3-5-1-1 con Strakosha tra i pali, reparto arretrato composto da Wallace, Acerbi e Radu. A centrocampo Lucas Leiva che torna in cabina di regia con Parolo e Milinkovic-Savic mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Basta e Lulic. In attacco Luis Alberto a supporto di Immobile.

Dove vederla in TV e in streaming

Juventus – Lazio sarà trasmessa in tv, in diretta esclusiva, da Sky Sport, esattamente su Sky Sport Serie A: in streaming, attraverso Sky Go, la gara sarà disponibile su tablet, pc e smartphone.

Le probabili formazioni del match

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro;  Pjanic, Emre Can; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi

STADIO: Allianz Stadium