Juventus – Napoli Femminile 2-0: decidono in avvio Caruso e Cernoia

734

Juventus Napoli cronaca diretta risultato tempo reale

La partita Juventus – Napoli del 9 ottobre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A femminile

La cronaca diretta e tabellino

RISULTATO FINALE: JUVENTUS WOMAN - NAPOLI FEMMINILE 2-0

SECONDO TEMPO

47' si chiude qui la partita tra Juventus e Napoli. 2-0 per le bianconere che hanno deciso tutto nei primi 5 minuti di gioco con la Caruso e la Cernoia. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live

45' 2 minuti di recupero

45' conclusione in area alta della Boattin

42' mancini quasi dal limite della Cernoia verso il primo palo, ci mette il pugno sinistro Aguirre!

40' su errore difensivo in area conclusione da buona posizione per la Staskova ma ottima opposizione di Aguirre!

38' conclusione rasoterra in area della Jaimes, palla abbondantemente a lato

34' Lundorf per Nilden il nuovo cambio per le bianconere

31' cross dal fondo di Boattin per la girata sul primo palo della Staskova e palla di poco a lato!

30' colpo di testa di Jaimes a lato

29' angolo per la Juventus che continua ad attaccare, nulla di fatto sugli sviluppi

24' lancio di Jaimes in area a terra Goldoni dopo aver perso il passo e l'arbitro lascia giocare. Giallo a Pistolesi per proteste

21' ci prova dalla distanza la Hyrynen ma palla che non scende e si spegne sul fondo

19' in campo la Rosucci per la Caruso

18' ci prova la Jaimes con il destro dai 30 metri e cercare di sorprendere il portiere leggermente fuori posizione ma palla a lato!

17' altro cambio per il Napoli: esce Chatzinkolaou per Imprezzabile

16' bella giocata di Hurtig che arriva fino al fondo e in area crossa basso con Aguirre a respingere!

11' verticalizzazione della Popadinova su Acuti ma le due non si intendono e azione che sfuma

7' bello spunto di Pedersen e palla a Caruso pescata in posizione di fuorigioco

3' fermata in offside la Nilden

2' prova a calciare dal limite con Goldoni ma un pò scoordinata non inquadra lo specchio della porta

si riparte con il calcio d'avvio questa volta battuto dal Napoli

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo. Tre cambi la Juventus: Boattini per Zamanian, Gama per Salvai e Hurtig per Bonfantini. Nel Napoli Kuenrath per Gonzalez Rodriguez e Popadinova per Colombo

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo tra Juventus e Napoli Femminile. 2-0 all'intervallo con le bianconere che hanno condotto per larghi tratti il gioco sfiorando anche altre marcature. E' mancata un pò la reazione ospite ma c'è ancora tutto il secondo tempo da seguire assieme, fra qualche istante torniamo live

45' 2 minuti di recupero

44' conclusione da fuori della Bonfantini con il destro, palla sull'esterno della rete alla sinistra di Aguirre

41' prova a reagire il Napoli ma al momento le bianconere non stanno rischiando nulla

35' buon recupero di Garnier sulla Bonfantini in area servita molto bene dalla Staskova al termine di una bella trama bianconera in verticale

29' primo cambio per il Napoli: dentro Acuti per Corrado

28' chance per Bonfantini su assist di Caruso in area ma ottima copertura del portiere a chiudere lo specchio della porta!

27' punizione Juve dalla sinistra d'attacco quasi sul fondo: batte basso la Cernoia, allontana la difesa quindi sul nuovo cross, buono il tempo di uscita di Aguirre con un pugno ad allontanare

24' scontro di gioco tra Aprile in uscita e una giocatrice del Napoli su cross dalla destra, gioco fermo con lo staff medico a verificare le condizioni delle calciatrici. Si rimette prontamente in piedi il portiere mentre per la 11 del Napoli Colombo ancora qualche problema dopo il colpo in testa ma dovrebbe essere subito pronta a riprendere la corsa

23' verticalizzazione di Caruso per Bonfantini che entra in area e prova con un pallonetto a sorprendere invano Aguirre

20' cross insidioso della Caruso verso il secondo palo per Cernoia, difesa in angolo: sugli sviluppi tentativo di Zamanian ma mira questa volta imprecisa

17' pallonetto da fuoriarea tentato dalla numero 9 napoletana ma sfera che supera sia Aprile, leggermente fuori dai pali che la traversa

14' chiusura della Pedersen sulla Goldoni, angolo Napoli: sugli sviluppi allontana la difesa

12' primo squillo per il Napoli con Colombo da liimite dell'area con il destro in posizine defilata ma palla abbondantemente a lato

10' lancio di Nilden per Bonfantini che in area prova ad aggirare Aguirre defilandosi ma trova la sua opposizione e qualche istante più tardi ci riprova con un'incursione in area ma tentativo centrale respinto dal portiere

5' CERNOIA!!! RADDOPPIO JUVE! Bolide di Zamanian da fuoriarea respinto da Aguirre, reattiva a tuffarsi sulla sua destra ma non può nulla sul tap in da due passi della Cernoia. Terzo centro stagionale per la giocatrice

3' cross basso della Goldoni deviato dalla difesa per il primo angolo Napoli: sugli sviluppi l'arbitro vede un fallo in attacco con due giocatrici bianconere finite a terra

1' CARUSO!!!! VANTAGGIO JUVENTUS! Cross morbido della Cernoi sulla sinistra appena dentro l'area per la compagna lasciata colpevolmente libera a centroarea e colpo di testa ravvicinato che sorprende Aguirre! Appena 30 secondi e bianconere già avanti

si parte! Calcio d'avvio battuto dalla Juventus nella classica maglia bianconera, Napoli in quella azzurra

Ci siamo! Juventus e Napoli femminile in campo, fra pochi istanti al via il match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Juventus - Napoli Femminile. Seguiremo la partita in diretta dalle ore 14.30.

TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): April; Hyrynen, Lenzini, Salvai (dal 1' st Gama), Nilden (dal 34' st Lundorf); Caruso (dal 19' st Rosucci), Junge-Pedersen, Cernoia; Bonfantini (dal 1' st Hurtig), Staskova, Zamanian (dal 1' st Boattin). A disposizione: Peyraud-Magnin, Beccari, Giai, Pfattner. Allenatore: Montemurro

NAPOLI FEMMINILE (3-5-2): Aguirre; Garnier, Di Marino, Corrado (dal 29' pt Acuti); Abraahamsson, Colombo (dal 1' st Popadinova), Gonzalez Rodriguez (dal 1' st Kuenrath), Goldoni, Erzen; Jaimes, Chatzinkolaou (dal 17' st Imprezzabile). A disposizione: Chiavaro, Toniolo, Capitanelli, Severini, Porcarelli. Allenatore: Pistolesi

Reti: al 1' pt Caruso, al 5' pt Cernoia

Ammonizioni: -

Recupero: 2 minuti nel primo tempo e nella ripresa

Formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-3-3): April; Hyrynen, Lenzini, Salvai, Nilden; Caruso Junge-Pedersen, Cernoia; Bonfantini, Staskova, Zamanian. A disposizione: Peyraud-Magnin, Beccari, Boattin, Gama, Giai, Hurtig, Lundorf, Pfattner, Rosucci. Allenatore: Montemurro

NAPOLI FEMMINILE (3-5-2): Aguirre; Garnier, Di Marino, Corrado; Abraahamsson, Colombo, Sara Tui, Goldoni, Erzen; Jaimes, Deppy. A disposizione: Chiavaro, Toniolo, Capitanelli, Imprezzabile, Kuenrath, Severini, Porcarelli, Acuti, Popadinova. Allenatore: Pistolesi

Le dichiarazioni dei tecnici alla vigilia

Montemurro (Juventus): “Arriviamo con qualche piccolo acciacco, ma niente di grave. Il gruppo sta bene e siamo già ad punto abbastanza importante del nostro cammino in Champions e Serie A. Troviamo di fronte il Napoli, che ha messo in difficoltà anche il Milan. Come ripeto ogni settimana la Serie A è molto difficile. Sarà difficile trovare spazi, sarà una partita importantissima per noi. Vogliamo i tre punti. La squadra è molto matura. Abbiamo già preparato una piccola rotazione per ogni partita. Per noi è molto importante il recupero, vediamo che recupera meglio. Pensiamo anche alle prossime partite: per questo motivo resteranno fuori Bonansea e Girelli“.

Pistolesi (Napoli): “Juventus-Napoli è sempre una partita speciale: proveremo a fermare la loro corsa, visto che vengono da 29 vittorie consecutive. Cercheremo di non far prendere 30 alla Juve a questo esame. Fin qui ci siamo adattati schierando davanti calciatrici che hanno caratteristiche da contropiede, adesso potremo sviluppare un gioco diverso alternando Deppy, Popa e Sole. A prescindere da questo, dovremo giocare con l’atteggiamento giusto, lo stesso che mette sempre in campo la Juventus, mai superficiale e sempre tignosa. La qualità aiuta per vincere le partite, ma in gare speciali come questa serve anche tanto altro”.

Convocate bianconere

  • PORTIERI: Aprile, Peyraud-Magnin.
  • DIFENSORI: Boattin, Gama, Hyyrynen, Lenzini, Lundorf, Nilden, Salvai.
  • CENTROCAMPISTI: Caruso, Cernoia, Giai, Pedersen, Rosucci, Zamanian.
  • ATTACCANTI: Beccari, Bonfantini, Hurtig, Pfattner, Staskova.

La presentazione del match

VINOVO –  Sabato 9 ottobre, alle ore 14.30, a Vinovo, andrà in scena Juventus – Napoli, incontro valido per la sesta giornata del campionato di Serie A di calcio femminile.  Le bianconere vengono dalle vittorie in trasferta a Roma e contro il Servette in Champions e sono in cerca della trentesima vittoria consecutiva in Serie A; sono in testa alla classifica a punteggio pieno, a pari merito con il Sassuolo. Le partenopee sono reduci dal successo interno per 3-1 a contro il Messina e sono settime a quota 4, a pari merito con Pomigliano ed Empoli, con un percorso di una partita vinte, un pareggio e tre perse.

QUI JUVENTUS – Ancora out Caiazzo e e Sembant ma nella lista delle convocate non compaiono nemmeno i nomi di Bnansea e Girelli, tenute a riposo in vista de match del 13 ottobre in Champions contro il Chelsea.

QUI NAPOLI –  Indisponibili Awona e Blanco mentre Pistolesi recupera in attacco Chatzinikolau e Popadinova Possibile esordio dell’argentina Soledad Jaimes, che ha finito di espletate le pratiche burocratiche per il tesseramento.

Dove vederla in TV ed in streaming

La partita Juventus – Napoli Femminile verrà trasmesso in diretta in chiaro sui canali di La7 (canale 7 del digitale terrestre – in HD al numero 507 – e canale Sky numero 107) e La7D (canale numero 29 del digitale terrestre – in HD al numero 529). Sarà anche visibile per gli abbonati DAZN in diretta streaming.

Articoli correlati