Juventus-Napoli, le probabili formazioni: Sosa in mediana

La Juventus affronterà il Napoli senza gli infortunati Sissoko, Rinaudo, Grygera, Iaquinta, Quagliarella, Felipe Melo e Grosso mentre è in dubbio Aquilani.

Delneri davanti a Buffon schiererà una difesa composta da Sorensen a destra, il rientrante De Ceglie a sinistra che quindi permetterà a Chiellini di ritornare nella sua posizione al centro di fianco a Barzagli che ha scalzato dai titolari Boncuci. A centrocampo Krasic e Pepe sugli esterni, Aquilani e Marchisio al centro. In attacco Del Piero in supporto a Matri.

Mazzarri opererà un ampio turn-over concedendo spazio, nell’ultima gara della stagione, a giocatori che ne hanno trovato meno  ma che si sono rivelati preziosi quando sono stati chiamati in causa. Difesa con Santacroce, Cribari e Ruiz. Maggio destra e Zuniga a sinistra, a centrocampo Gargano e Sosa in una posizione insolita. In attacco Hamsik e Mascara in supporto a Lucarelli titolare probabilmente nella sua gara d’addio. Nel finale probabile ingresso per Grava, una vetrina dovuta per un giocatore legatissimo ai colori azzurri che ha dato un contributo fondamentale nella prima parte della stagione e che ha bruciato i tempi di recupero per poter rientrare prima della fine,.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Sorensen, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Krasic, Aquilani, Marchisio, Pepe; Del Piero, Matri. A disposizione: Storari, Bonucci, Giandonato, Salihamidzic, Traorè, Martinez, Toni. All Delneri

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cribari, Ruiz; Maggio, Gargano, Sosa, Zuniga; Hamsik, Mascara; Lucarelli. A disposizione: Iezzo, Grava, Cannavaro, Maiello, Pazienza, Dossena, Lavezzi. All. Mazzarri

ARBITRO: Rizzoli di Bologna

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]