Juventus, Ramsey: “Sono venuto qui per vincere la Champions”

211

Juventus-Napoli a rischio rinvio: la posizione dei bianconeri

Le parole del centrocampista gallese della Juventus nel corso di una diretta Instagram con Niall Horan, cantante e componente degli One Direction.

TORINO – Aaron Ramsey, centrocampista della Juventus, è intervenuto in una diretta Instagram con Niall Horan, cantante e componente degli One Direction. Queste le parole del gallese a cominciare dall’approdo in bianconero: “Vogliono vincere e lottare per la Champions League. È uno dei club più grandi in Europa: ce n’erano altri interessati, ma è la Juve che mi ha voluto più di tutti. E poi basta guardare alla loro storia, ai loro giocatori, al loro percorso in Champions negli ultimi anni: stanno lavorando per vincerla e voglio cercare di aiutarli in questa missione. La ripresa? “Siamo in un’ottima posizione ma ora pensare al futuro è complicato, nessuno sa cosa succederà.

L’ex Arsenal ha, poi, aggiunto: “Come passo le giornate? “Sto seguendo il programma che ci ha inviato il club, cerco di allenarmi ogni giorno ma farlo a casa non è la stessa cosa. È difficile perché a mia moglie piace cucinare e a me piace mangiare: non una grande combinazione. Di solito sono molto attento, ma ora è un po’ più complicato: ci sono tutti i biscotti per i bambini e continuo a razziarli ogni volta che mi prendo una tazza di tè. Spero che ne usciremo il prima possibile”.

Su Ronaldo ha dichiarato: “È un vincente vuole vincere ogni partita, qualunque essa sia, poi quando finisce lo trovi che si sta allenando, sui calci di punizione e sui tiri da fuori. Non c’è bisogno che dica quant’è bravo, è incredibile, è uno dei più grandi della storia del calcio“.

Articoli correlati