Juventus-Roma 1-1: agonismo, spettacolo e un punto a testa

Agonismo, intensità e tanta corsa. Sono stati questi gli ingredienti della partita disputata da Juventus e Roma, terminata sul punteggio di uno a uno. Molte le occasioni da una parte e dall’altra, alla fine il pareggio è il risultato più giusto, anche se non sono mancate le polemiche dopo il gol del pareggio dei giallorossi. Primo tempo ottimamente disputato dagli ospiti, ma è la Juventus a portarsi in vantaggio per prima: splendido cross di Aquilani ed altrettanto pregevole girata a rete di Iaquinta.

Poi al 46′ e qualcosa Pepe blocca col braccio un tiro di Totti e l’arbitro concede il calcio di rigore, che lo stesso Totti trasforma. Nella ripresa le squadra si sono affrontate con lo stesso dinamismo, ma col passare del tempo si sono inevitabilmente allungate col sopraggiungere della stanchezza. Da ricordare i salvataggi di Mexes e Burdisso, che hanno eretto un muro in difesa, e uno anche di Julio Sergio su una botta improvvisa da fuori area di Quagliarella. Alla fine il pareggio accontenta di più la Roma, che giocava fuori casa; domani Inter o Milan possono approfittare di questo risultato.

[Gianluca Losco – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]