Juventus-Torino 4-0, il tabellino: cronaca e risultato finale

575

Juventus-Torino 4-0, il tabellino: cronaca e risultato finaleIl tabellino di Juventus-Torino. 4-0 il risultato finale, doppietta per Dybala e reti per Pjanic e Alex Sandro. La cronaca minuto per minuto

TORINO – Tondo successo della Juventus nel derby contro il Torino. 4-0 il risultato finale della partita condotta sin dai primi minuti dalla squadra di Allegri che va dopo appena 16 minuti avanti con Dybala, autore oggi di una doppietta. Ma l’episodio chiave appena 8 minuti più tardi con il rosso di Baselli che lascia i suoi in 10. Troppo divario in mezzo al campo e gioco facile per i bianconeri che al 40′ trovano il raddoppio con Pjanic. Nella ripresa Alex Sandro chiude i giochi quindi è Sirigu decisivo in almeno tre interventi a rendere meno pesante il passivo. Ma in pieno recupero Dybala confeziona il poker che mantiene la Juve in prima posizione a punteggio pieno con il Napoli, vincente oggi a Ferrara, 2-3 contro la Spal.

Juventus-Torino 4-0, il tabellino: cronaca e risultato finale

TABELLINO:

JUVENTUS (4-2-3-1) : Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Matuidi (dal 27′ st Bentancur), Pjanic; Cuadrado (dal 17′ st Bernardeschi), Dybala, Douglas Costa; Mandzukic (dal 35′ st Higuain). A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Barzagli, Rugani, Asamoah, Sturaro. Allenatore: Allegri

TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Kolou, Lyanco, Ansaldi; Rincon (dal 30′ st Gustafson), Baselli; Iago Falque (dal 30′ st Acquah), Ljajic, Niang (dal 25′ st Boyé); Belotti. A disposizione: Ichazo, Milinkovic Savic, Molinaro, Moretti, Burdisso, Valdifiori, Berenguer, Edera, Sadiq. Allenatore: Mihailovic

Reti: al 16′ pt Dybala, al 40′ pt Pjanic, al 12′ st Alex Sandro, al 46′ st Dybala

Ammonizioni: Baselli, Ljajic, Benatia, Acquah

Espulso al 24′ pt Baselli

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

(attendere il caricamento. Se non visualizzi correttamente il testo utilizza il link senza AMP)

La presentazione del derby

Il terzo anticipo della sesta giornata del campionato di Serie A sarà Juventus-Torino, Derby della Mole che torna ad illuminare la città Piemontese. Il derby è sempre una sfida a se ma, in questo inizio di stagione, è una sfida importante per la classifica di entrambe le squadre che sono molto vicine. La squadra di Allegri, insieme al Napoli, è a punteggio pieno in questo campionato e nel turno infrasettimanale ha sconfitto la Fiorentina 1-0 grazia alla rete di Mario Mandzukic.

Dall’altra parte però c’è un Torino che è partito davvero forte: la squadra di Sinisa Mihajlovic infatti è ancora imbattuta con undici punti in classifica frutto di tre vittorie e due pareggi. L’ultimo successo proprio nel turno infrasettimanale grazie al 3-2 in casa dell’Udinese. Gli occhi, ovviamente, saranno puntati su Dybala e Belotti con il primo che ha già segnato otto gol in campionato mentre il secondo tre. Fischio d’inizio alle ore 20.45, poi comincerà lo spettacolo del Derby Della Mole più elettrico che mai.

QUI JUVENTUS – Allegri deve pensare anche alla sfida di Champions League contro l’Olympiakos ma dovrebbe schierare, lo stesso, i suoi uomini di punta visto il turnover applicato contro la Fiorentina. Lo schema dovrebbe essere il 4-2-3-1 con Buffon che torna tra i pali, in difesa Chiellini e Benatia mentre sulle fasce Alex Sandro e uno tra Barzagli e Lichtesteiner con il secondo favorito. A centrocampo rebus con Pjanic sicuro del posto mentre l’altra maglia se la giocheranno Bentancur e Matuidi. In attacco confermato Higuain con Cuadrado, Dybala e Mandzukic alle sue spalle.

QUI TORINO – Modulo speculare per Mihajlovic il quale potrebbe apportare dei cambi rispetto alla sfida vinta ad Udine. Dunque 4-2-3-1 con Sirigu in porta, sulle fasce spazio a De Silvestri e Molinaro con quest’ultimo al posto dell’acciaccato Barreca mentre i centrali saranno N’Koulou e Moretti. Nel cerchio di centrocampo Baselli e Rincon mentre dietro a Belotti dovrebbero agire Ljajic, Iago Falque ed uno tra Niang e Berenguer.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtesteiner, Chiellini, Benatia, Alex Sandro; Pjanic, Bentancur; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain Allenatore: Allegri

TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Niang; Belotti. Allenatore: Mihajlovic

Arbitro: Giacomelli

Guardalinee: Meli – Vuoto

Quarto uomo: Damato

Var: Mazzoleni

Assistente Var: La Penna

Stadio: Allianz Stadium di Torino