Lanzafame va al Brescia, il Cesena vira su Iunco?

Il presidente Campedelli lo aveva dichiarato nei giorni scorsi: “Visto che può arrivare solo come prestito secco non mi va di valorizzare un giocatore altrui senza avere poi nessun beneficio”, infatti Davide lanzafame è dato in partenza verso Brescia tanto che l’ufficializzazione del trasferimemnto è attesa per oggi. Fra le ipotesi sul tavolo della dirigenza bianconera per rinforzare la squadra c’è uno scambio Malongà-Iunco.

Entrambi i giocatori sono per metà del Torino (l’altra metà di Malongà e del Cesena, mentre Iunco è in comproprietà con il Chievo) e questo faciliterebbe lo scambio che potrebbe rivelarsi vantaggioso per il Cesena. Malongà infatti non sembra trovare spazio nei piani di Ficcadenti mentre Antimo Iunco ha disputato una prima parte di campionato molto positiva con la maglia granata.

[Cesare Rubboli – Fonte: www.tuttocesena.it]