Lazio – Napoli 1-2, il tabellino

454

Lazio Napoli cronaca diretta risultato live

Tre gol di grande bellezza regalano un anticipo serale molto gradevole. Protagonisti Immobile, Milik e Insigne

ROMA – Passa il Napoli a Roma contro una Lazio positiva nella prima parte ma che è andata spegnendosi con il passare dei minuti. Merito anche dell’intensità degli avversari, capaci di prendere le contromisure e di aumentare gradualmente e costantemente il ritmo di gioco. Vantaggio al 25′ di Immobile, frutto di un controllo perfetto in area su lungo lancio di Acerbi, tacco smarcante che manda fuori giri i marcatori e conclusione a giro molto precisa. Milik trova il pari qualche minuto dopo essersi vista annullare la rete per la segnalazione di fallo in attacco a Koulibaly. Il suo tocco sotto misura chiude un’azione corale molto bella e tempo che si chiude sull’1-1. Nella ripresa maggior possesso palla della squadra di Ancelotti che trova su cross di Hysaj corretto da Allan in area la rete di Insigne con palla che si infila sotto l’incrocio dei pali. Segue un buon momento per gli azzurri che con un pizzico di cinismo avrebbero potuto chiudere anticipatamente il match. Dall’altra parte solo Correa prova a rendere qualche apprensione alla difesa ben organizzata anche se l’azione più pericolosa resta il palo centrato su colpo di testa di Acerbi.

Lazio – Napoli 1-2, il tabellino

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe (dal 1′ st Bastos), Acerbi, Radu; Marusic, Parolo (dal 43′ st Cataldi), Badelj (dal 23′ st Correa), Milinkovic-Savic, Caceres; Luis Alberto; Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Basta, Durmisi, Murgia, Bruno Jordao, Caicedo, Rossi, Neto. Allenatore: Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik (dal 25′ st Diawara), Zielinski (dal 35′ st Rog); Callejon, Milik, Insigne (dal 31′ st Mertens). A disposizione: Ospina, Marfella, Maksimovic, Malcuit, Chiriches, Luperto, Ounas, Fabian Ruiz, Verdi. Allenatore: Ancelotti.

Reti: al 25′ pt Immobile, al 47′ pt Milik, al 14′ st Insigne

Ammonizioni: –

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Articoli correlati