Lazio – Spezia 6-1, decide la tripletta di Immobile. Segnano anche Luis Alberto e Hysaj

1082

Lazio Spezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

Allo Stadio Olimpico termina per 6-1 la partita Lazio – Spezia. Pesano come un macigno la tripletta di Immobile, che sbaglia anche un tiro dal dischetto, e l’espulsione di Amian al 54′

ROMA – Prova di forza della Lazio di Sarri: termina per 6-1, la partita Lazio – Spezia valida per la seconda giornata del campionato di Serie A. Parte bene, lo Spezia di Thiago Motta: aggressivi sin dai primi minuti, gli ospiti sbloccano il match già al 4′, grazie alla rete – segnata a porta vuota – di Verde. I biancocelesti partono in svantaggio, ma ci pensa Immobile – a neanche quaranta secondi dal gol di Verde – a trovare la rete del pareggio: palla riconquistata sulla trequarti, azione innescata da Pedro e conclusione perfetta da parte del capitano. Da quel momento la squadra di casa rimane padrona del campo: dopo una reazione iniziale, lo Spezia si chiude in difesa e cerca di gestire le offensive della Lazio. Offensive che portano – al 14′ – al raddoppio da parte di Immobile. A quel punto gli interventi difensivi degli ospiti si fanno più fisici, fino al contatto in area tra Erlic e Pedro a 44′ del primo tempo. L’arbitro Dionisi esita, poi controlla al Var: è rigore. Dal dischetto va Immobile, che clamorosamente non riesce a sorprendere Zoet. Il portiere spezzino intuisce la direzione del tiro e si tuffa verso destra, spedendo la sfera in corner. Ed è proprio da lì che arriva la rete del 3-1: palla sul secondo palo e staccata del solito Immobile, che manda a segno una tripletta. Nel secondo tempo i padroni di casa dominano: al 47′ arriva il gol – pesantissimo – di Felipe Anderson, e al 54′ l’espulsione di Amian, causata da un fallo commesso proprio ai danni del brasiliano. Che era ormai a tu per tu con il portiere avversario. Sotto di 3 gol, e con un uomo in meno all’inizio della ripresa, la squadra di Thiago Motta non riesce a reagire: segnano anche Hysaj e Luis Alberto, rispettivamente al 69′ e all’85’.

La cronaca con commento minuto per minuto

 RISULTATO FINALE: LAZIO-SPEZIA 6-1

Secondo tempo

90' L'arbitro Dionisi fischia la fine del secondo tempo

89' Hysaj, occasione per lui: prova la giocata personale e dribbla un avversario. Prova il tiro!!! La palla non trova lo specchio, ma era fuorigioco

88' Non sono previsti minuti di recupero

87' Mancano ormai 3' più il recupero: sconfitta pesantissima per lo Spezia di Thiago Motta

85' Romero, appena entrato in campo, si fa vedere sulla trequarti in fase offensiva. Moro per LUIS ALBERTO, calcia verso l'angolino basso sinistro ed è GOOOOOOL!!! La Lazio dilaga all'Olimpico!!!

82' Doppio cambio per la Lazio: fuori Felipe Anderson e Ciro Immobile. Dentro Romero e Muriqi

81' Ancora un cambio per lo Spezia: esce Vignali, dentro Antiste

79' Marusic, si invola e sfonda a destra: palla sul fondo

78' Ancora Cataldi, che la appoggia per Luis Alberto: difesa spezzina che recupera in qualche modo

77' Lazio che gioca ancora a centrocampo, poi sale con Cataldi: va col sinistro, che però colpisce un avversario

76' Ancora un passaggio filtrante, stavolta per Raul Moro. Giocata personale impeccabile: sombrero e dribbling a due avversari prima di andare al tiro, poi deviato da Vignali. Lazio ancora pericolosissima...

75' Passaggio lungo filtrante da centrocampo, per Immobile. Lo Spezia recupera

74' La Lazio palleggia a centrocampo, senza fretta

72' Cambio anche per lo Spezia: Sala entra al posto di Maggiore

71' Doppio cambio per la Lazio: escono Pedro e Milinkovic-Savic. Dentro Cataldi e Moro

69' Attenzione, GOOOOOOOL!!! Segna anche HYSAJ!!!

69' La squadra di Sarri si prepara per un doppio cambio

68' Lancio lungo di Hristov, la riceve Ferrer. Ma la difesa biancoceleste non si fa trovare impreparata...

67' Ancora possesso palla della Lazio, con Patric. Passaggio filtrante per Immobile, ma arriva prima Zoet

66' Calcio di punizione a centrocampo per lo Spezia

65' Occasione per Pedro, ma Zoet la para

63' Recupera palla Vignali, prova un lancio lungo per Ferrer, che aspetta i compagni. Arriva a dare una mano Nikolaou. Azione poi fermata da Milinkovic-Savic

62' Pedro, al limite dell'area avversaria. Arriva Lucas Leiva, palla in rimessa laterale per gli avversari

61' Lancio lungo per Gyasi, che però non ci arriva

58' Punizione della Lazio dalla trequarti in posizione centrale: calcia Luis Alberto, ma la palla vola alta sopra la traversa. Nel frattempo escono Colley e Verde dello Spezia, entrano Mraz e Hristov

57' Azione offensiva di Acerbi per Immobile: ancora un fallo dello Spezia in fase difensiva. Pestone di Erlic all'avversario, ma Dionisi stavolta grazia lo spezzino

56' La Lazio fa girare il pallone senza fretta, Spezia rinchiuso in difesa

54' Situazione difficilissima ora, per la squadra di Thiago Motta, che è sotto di 3 gol e terminerà la partita con un giocatore in meno

53' Hysaj, Patric, retropassaggio per Reina. Poi lancio lungo ancora per Felipe Anderson: azione fotocopia, ma c'è il fallo di Amian su Felipe Anderson. Dionisi fischia ed espone il cartellino rosso!!! Spezia in 10

52' Lazio che gestisce il possesso palla in difesa

50' Ancora la Lazio, Milinkovic-Savic apre per Anderson, ma è rimessa laterale per la formazione ospite

49' Cartellino giallo per Gyasi, che trattiene un avversario, per fermare un'azione che poteva diventare pericolosa

47' Palla ottima per FELIPE ANDERSON, su lancio lungo di Reina. Sombrero su Amian, va all'uno contro uno, è solo!!! Ed è GOOOOOOL!!! Poker della Lazio allo Stadio Olimpico!!!

46' Partiti: comincia senza cambi, il secondo tempo

Primo tempo

48' Finisce qui il primo tempo

46' E c'è la parata di ZOET!!! Che nega la tripletta a Immobile!!! Sarà quindi calcio d'angolo; palla sul secondo palo!!! Incredibile!!! GOOOOOL!!! Tripletta di CIROOOOOO!!! IMMOBILEEEEE!!! Che stacca benissimo e spedisce la palla in porta

45' 3' Dal dischetto va Immobile; 3' di recupero

44' L'arbitro si reca al Var per una verifica: potrebbe essere rigore. Sì, sarà calcio di rigore a favore della Lazio. Ed Erlic si prende un'ammonizione

43' Pedro, passaggio corto per Luis Alberto. Pedro finisce a terra dopo - pare - un contatto con Erlic nel mezzo dell'area avversaria!!! Sarri in piedi chiede di ricontrollare l'azione

42' Calcia di nuovo Verde: palla in mezzo per Gyasi, che si muove bene, ma non ci arriva con la testa. Cross troppo forte, da parte di Verde

41' Ancora un fallo a favore dello Spezia: Milinkovic-Savic butta giù Gyasi. Ma il giocatore biancoceleste stavolta si arrabbia

40' Gyasi finisce a terra: punizione in fase offensiva. Calcia Verde, ma è davvero troppo lontano. Palla sul fondo

38' Azione da gol dello Spezia, con Colley bravo a cercare lo specchio della porta con un gran destro da fuori area. Ma la palla esce a lato

37' Prova a ripartire la Lazio: Luis Alberto prova ad andar via, ma due avversari lo chiudono. Retropassaggio per Zoet

36' Ancora un fallo a favore dello Spezia, questa volta a centrocampo. Ma le squadre al momento si fronteggiano senza azioni da gol

35' Fallo di Immobile, che urta Erlic e lo atterra al limite della sua area. Zoet batte la punizione

34' Corner a favore dello Spezia: Reina esce e ferma un'azione che poteva riaprire la partita

33' Azione della Lazio, dalle parti di Felipe Anderson, ma c'è Maggiore a ripartire: ancora la palla per Ferrer, poi Bastoni. Rimessa laterale per lo Spezia in fase offensiva

32' Ferrer prova a lanciarla in avanti, ma Acerbi la ribatte in avanti

31' Ancora un lancio lungo per Immobile, che è solo al limite dell'area: Zoet esce ed evita un uno contro uno pericolosissimo!

30' Lancio lungo per Immobile, fermato da Erlic. Poi la palla finisce tra i piedi di Felipe Anderson, passaggio per Pedro che prova la conclusione. Ma Zoet c'è...

28' Ancora la Lazio, che prova ad attaccare: sale Pedro, fronteggiato da Nikolaou. Ancora Milinkovic-Savic, poi Gyasi recupera e la passa a Verde: tocca per ultimo un giocatore della Lazio. Rimessa laterale per lo Spezia in fase offensiva

27' Erlic, poi Colley: azione offensiva debole. Nessun problema per Reina...

26' Lazio che gestisce il possesso palla: Milinkovic-Savic per Pedro. Poi Marusic controlla, ma lo Spezia ci mette una pezza

25' Lazzari, ormai alla sua quinta stagione con la Lazio, non può continuare e lascia il campo: entra Marusic

24' Immobile a terra, nella trequarti spezzina: manata di Maggiore in faccia, ma Dionisi lascia giocare

23' Il gioco può riprendere: Lazio che temporaneamente gioca in 10

22' Gioco ancora fermo; Lazzari si rialza. Nel frattempo si scalda Marusic...

21' Lazzari della Lazio a terra: il terzino ha dei problemi, sembra al polpaccio

20' Palla fra le mani di Zoet: tutto da rifare per i biancocelesti

19' Spezia in difficoltà, dopo i primi minuti di gioco in cui ha mostrato grande coraggio: Felipe Anderson, sulla fascia, palla dentro per Immobile! Palla sul fondo, ma la Lazio ora è pericolosissima. Calcio d'angolo per i padroni di casa...

18' Punizione a favore degli ospiti; Acerbi della Lazio finisce su Zoet, e all'arbitro Dionisi non resta che fischiare il fallo

16' Difesa dello Spezia troppo scoperta: Pedro va al tiro!!! Zoet ci arriva con la punta delle dita: corner...

15' Felipe Anderson, la squadra di Sarri prova a fare il tris, ma la difesa ospite recupera in qualche modo

14' Scambio di Luis Alberto, al limite dell'area, con Immobile: ed è GOOOOOOL!!! Palla nell'angolino basso sinistro!!!

13' Luis Alberto, azione offensiva con Pedro, che però non riceve il passaggio

12' Colley prova a far partire l'azione, ma ci sono 3 avversari intorno a lui. Poi la retroguardia biancoceleste riesce a fermare tutto

11' Spezia schiacciato nella propria metà campo: retropassaggio per Reina. Ospiti che provano a salire

10' Azione offensiva per la Lazio, con un cross lungo la fascia per Milinkovic-Savic: palla troppo alta per lui

9' Possesso palla della formazione ospite, rinchiusa nella propria metà campo

8' Rimessa laterale per lo Spezia

6' Occasione per Colley, che prova a riportare i ragazzi di Thiago Motta in vantaggio, ma niente da fare per lui

4' Assist di Pedro per Immobile, palla riconquistata sulla trequarti avversaria: GOOOOOOL!!! Bravissimo IMMOBILE a controllare la palla e a calibrare il tiro, che riapre la partita dopo 30 secondi!!!

3' Ed è subito GOOOOOOL!!! Gyasi parte bene sull'ala destra e l'appoggia a VERDE, che non sbaglia la conclusione, dopo aver intercettato il rimbalzo della sfera. Padroni di casa subito in svantaggio

2' Subito azione offensiva della Lazio: Immobile la mette in mezzo per Luis Alberto. Fallo di Gyasi: punizione a centrocampo per i biancocelesti

1' Partiti! Comincia il match. Subito Verde per terra: fallo a favore della formazione ospite

18:00 Tutto pronto per il match: le squadre sono in campo per un breve allenamento prima della partita

Di seguito le formazioni ufficiali del match: dalle 18.30 la cronaca con commento in diretta della partita.

Il tabellino di Lazio - Spezia

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari (25 pt' Marusic), Patric, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic (26' st Cataldi), Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson (37' st Romero), Immobile (37' st Muriqi), Pedro (26' st Moro). A disposizione: Strakosha, Adamonis, Marusic, Radu, Vavro, Akpa Akpro, A. Anderson, Cataldi, Escalante, Basic, Romero, Moro, Muriqi. Allenatore: Maurizio Sarri

SPEZIA (3-4-3): Zoet; Vignali (36' st Antiste), Erlic, Nikolaou; Amian, Maggiore (27' st Sala), Bastoni, Ferrer; Verde (14' st Hristov), Colley (14' st Mraz), Gyasi. A disposizione: Provedel, Zovko, Hristov, Sala, Podgoreanu, Kovalenko, Mraz, Antiste. Allenatore: Thiago Motta

RETI: pt 4' Verde (S), 5' Immobile (L), 15' Immobile (L), 47' Immobile (L), st 47' Felipe Anderson (L), 70' Hysaj (L), 85' Luis Alberto (L)

AMMONIZIONI: pt 46' Erlic (S), st 49' Gyasi (S)

ESPULSIONI: 55' Amian (S)

RECUPERO: 3' nel primo tempo, 0' nel secondo tempo

STADIO: Stadio Olimpico

Le parole di Sarri e Thiago Motta

Sarri“Dobbiamo cercare di migliorare in tutti gli aspetti, a Empoli nel secondo tempo il baricentro della squadra era troppo basso. Piano piano riusciremo a salire, sarà un percorso non con una crescita lineare. Partita che lascia preoccupazioni per gli avversari: lo Spezia è una squadra dinamica, aggressiva contro cui sarà difficilissimo giocare. Si gioca ad agosto alle 18.30, bisogna sperare in condizioni climatiche favorevoli. Inoltre ho visto che giochiamo su un campo indegno per la città di Roma, raramente ho visto un campo in queste condizioni. La Lazio a centrocampo poteva permettersi certe cose perché c’erano cinque difensori e una punta e mezza. Nelle prime partite, l’amichevole col Sassuolo e la gara di Empoli, abbiamo privilegiato la solidità, ma questo non vuol dire che Luis Alberto non sia importante. A me piacciono sempre i giocatori di qualità. Non possiamo spendere troppe energie adesso pensando all’Europa League che comincia tra 20 giorni. La faremo con molto impegno. Con l’introduzione della Conference, sarà più difficile fin dalla fase a gironi, che l’anno scorso erano più abbordabili”.

Thiago Motta: “Mi aspettavo una buona prestazione per quanto fatto durante la settimana e non sarà diverso domani, dove abbiamo preparato bene la partita. È una partita nuova, diversa, contro una buona squadra ed entreremo in campo per fare una buona prestazione. Si può imparare sempre, giovane o no, non è la cosa più importante. Ho imparato da quando ho giocato fino ad oggi, spero di farlo sempre perché vuol dire che avrò voglia di fare questo lavoro. Da Sarri si può imparare sempre, ha fatto una grande carriera e ha un futuro importante. Gli auguro il meglio. Sto imparando molto, il calcio non si ferma più, è in evoluzione continua e dobbiamo essere sempre attenti: ascoltare tanto e imparare. Le gerarchie sono chiare per tutti da dentro, voi da fuori lo vedrete man mano. Dentro di noi è chiaro, ognuno conosce il suo ruolo e voi vedrete cosa accadrà. “Mi aspetto una partita difficile per noi, dovremo essere pronti ad affrontarla come alla prima. Ora prepariamo questa partita per prepararla nel miglior modo possibile e per fare la miglior partita”.

La presentazione del match

QUI LAZIO – Sarri dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Reina in porta, pacchetto difensivo composto da Lazzari e Hysaj sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Radu e Acerbi. A centrocampo Lucas Leiva in cabina di regia con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Pedro, Immobile e Felipe Anderson.

QUI SPEZIA – Thiago Motta dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-3 con Zoet in porta, pacchetto difensivo composto da Hristov, Erlic e Nikolaou. A centrocampo Kovalenko e Maggiore in cabina di regia con Amian e Bastoni sulle corsie esterne mentre in attacco tridente offensivo composto da Colley, Gyasi e Verde.

Le probabili formazioni di Lazio – Spezia

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Radu, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. Allenatore: Sarri

SPEZIA (3-4-3): Zoet; Hristov, Erlic, Nikolaou; Amian, Kovalenko, Maggiore, Bastoni; Colley, Gyasi, Verde. Allenatore: Thiago Motta

STADIO: Olimpico

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Lazio – Spezia, valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Per quanto riguarda la diretta streaming in diretta di Inter-Genoa, gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati