Lazio: stop per Konko, rientra Lulic

FORMELLO – Alla ripresa dei lavori nel quartier generale biancoceleste è andata in scena la consueta riunione tattica che segue gli impegni ufficiali della formazione laziale.  La banda di Petkovic si è ritrovata poi alle 11:20 sul campo di Formello per iniziare a preparare la sfida al Tottenham, la prima nella fase a gironi di Europa League che attende la Lazio. Con Konko out per la gara in terra inglese, tutte le attenzioni dello staff medico sono concentrate su Senad Lulic. L’esterno bosniaco è l’osservato speciale dei medici biancocelesti: è rientrato dall’infortunio alla caviglia sinistra e contro gli Spurs tornerà dal 1’ sulla corsia esterna della difesa. Probabilmente a sinistra, così come è accaduto nella prime due giornate di campionato. Anche se a sinistra per Tottenham ci sarà lo spauracchio Bale a imperversare sulla fascia, Petkovic non starebbe pensando allo spostamento dell’esterno bosniaco sulla corsia destra della retroguardia.

Lo dimostrano le prove di questa mattina in occasione della partita in famiglia disputata al termine della seduta: Lulic è stato provato sulla sinistra. A destra si giocano il posto Cavanda e Scaloni: è ballottaggio aperto tra i due difensori. L’argentino garantirebbe l’esperienza necessaria per fare bene in una competizione europea come quella di Londra, mentre il belga potrebbe contrastare le avanzate degli avversari con la forza e la sfrontatezza che lo hanno contraddistinto in questo avvio di stagione. Proprio quest’ultimo questa mattina ha giocato la sfida in famiglia completando il reparto difensivo insieme a Lulic: un possibile indizio regalato da Petkovic. Per il resto la formazione che scenderà in campo giovedì sera al White Hart Lane sembra fatta: sarà ancora 4-1-4-1. Ledesma agirà alle spalle di Gonzalez e Hernanes con Candreva e Mauri sulla fasce. Miro Klose agirà come terminale offensivo.

La squadra partirà domani in mattinata verso Londra dopo sosterrà poi in serata la seduta di rifinitura alla gara.

BROCCHI INDOSSA GLI SCARPINI – Un’ottima notizia per la Lazio. Cristian Brocchi è sceso in campo indossando gli scarpini, osservato da vicino dallo staff tecnico laziale. Un passo importante per il mediano lombardo che da mesi accusa problemi alla pianta del piede destro. Ha svolto lavoro blando con il pallone. Se continuerà così a ottobre lo rivedremo in gruppo. Stefan Radu, invece, ha corso insieme al preparatore Bianchini. Le sue condizioni saranno valutate nel corso della settimana, il problema muscolare al retto femorale della coscia sinistra non è ancora risolto.

[Alessandro De Dilectis – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]