Coppa Italia, Lazio – Udinese 1-0: decide una rete di Immobile ai supplementari

2676

Lazio Udinese cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Lazio – Udinese del 18 gennaio 2022 in diretta: gara molto equilibrata bloccata fino agli extra time dove risolve una prodezza del bomber biancoceleste. Ai quarti ci sarà il Milan

Cronaca in tempo reale

RISULTATO FINALE: LAZIO - UDINESE 1-0

SUPPLEMENTARI

SECONDO TEMPO

16' è finita! Una rete di Immobile decide la sfida con l'Udinese ai supplementari. Gara molto combattuta sbloccata solo da una prodezza personale. I biancocelesti proseguono la corsa in Coppa Italia, ai quarti ci sarà il Milan. Per questa partita è tutto ma ricordiamo che dalle ore 21 seguiremo live Juventus - Sampdoria

16' 1 minuto di recupero e Lazio che resta sulla bandierina

15' angolo a favore dei laziali che giocano con il cronometro

14' fallo di Moro su Soppy, altro giallo

13' giallo per Arslan in ritardo su Lazzari

10' in campo Vavro per Patric che lascia il campo quasi esausto

5' animi caldi in campo, giallo per Soppy e Hysaj

4' due cambi per Cioffi: Nestorovski per Pussetto e Nuytinck per Perez

3' risposta immediata pre Beto che su cross dalla destra stacca bene di testa ma alza la mira!

1' CIRO IMMOBILE!!!! VANTAGGIO LAZIO!!! Lancio perfetto in verticale di Cataldi per l'attaccante, ingresso in area, palla che rimbalza e pallonetto morbido a scavalcare Silvestri in uscita!

si riparte con il secondo tempo supplemenatare!

PRIMO TEMPO

16' fischietto in bocca per l'arbitro che invita al cambio campo

15' 1 minuto di recupero

14' scontro fortuito tra Pussetto che carambola fuori dal campo e si scontra con Sarri per fortuna nessun problema per entrambi e abbraccio fair play a stemperare gli animi in queste fasi decisive del match

13' in campo Romero per Felipe Anderson

11' scatto di Felipe Anderson, questa volta è Perez a intervenire duro e giallo inevitabile: punizione di Luis Alberto, a vuoto Silvestri che inganna Immobile, tocco fortuito con la coscia e palla sul fondo

10' spunto di Raul Moro, tocco in angolo di Soppy ma l'angolo di Luis Alberto è diretto sulle braccia di Silvestri

7' strappo di Udogie su Felipe Anderson costretto al fallo quasi sulla linea del fondo e giallo per lui: batte Arslan, palla deviata da Felipe Anderson con la testa e palla sull'esterno della rete! Nulla di fatto sul corner successivo

6' scarico di Raul Moro che in area non tenta la conclusione e serve al limite Luis Alberto ma alza la mira

3' pescato in offside Immobile, sale nuovamente con i tempi giusti la difesa friulana

calcio d'avvio per la Lazio in questo primo tempo supplementare, nell'Udinese c'è Makengo per Walace

SECONDO TEMPO

50' l'arbitro dice che basta così, ci saranno i tempi supplementari. Si resta ancorati sullo 0-0 si partenza, pochi istanti e pronti a seguire l'extra time insieme

49' angolo per la Lazio, colpo di testa di Milinkovic e Immobile per un soffio non riesce a correggere in rete!

48' ultimi attimi di gioco, possesso palla Udinese che potrebbe chiudere in avanti

45' 4 minuti di recupero

45' duro impatto tra Soppy e Patric con il primo che è scivolato sull'avversario. Gioco fermo con i due giocatori a terra per la botta presa

43' verticalizzazione su Immobile che in area calcia alto con il destro ma tutto fermo per fuori gioco iniziale

42' doppia occasione Lazio: prima Milinkovic bolide a centroarea, ci mette i pugni Silvestri quindi sul tap in di Moro, Udogie in tuffo disperato con il ginocchio salva un gol già fatto!

40' gara piuttosto bloccata, pochi minuti e se non cambiano le cose si andrà ai supplementari

37' bella conclusione di Moro con il destro a giro dal limite dell'area in posizione centrale, palla indirizzata all'angolino alla sinistra di Silvestri ma un pò larga

35' dentro Hysaj per Marusic

33' giallo a Cataldi costretto a rimediare a un errore in disimpegno di Marusic, punito il suo intervento su Pussetto

32' in campo Arslan per Jajalo un pò contrariato per la scelta

30' corner dalla destra per la Lazio: palla che perviene al limite dell'area sui piedi di Marusic che alza la mira

27' dall'altra parte Beto di fisico su Luiz Alberto ma conclusione respinta da Reina ben appostato

26' fermato in offside millimetrico Immobile: innestato magistalmente da Cataldi l'attaccante in area ha concluso con un diagonale rasoterra di poco a lato

25' in campo Immobile che prende il posto di Muriqi

21' blocco di Marusic su una ripartenza, l'ennesima di Sucess e nuova punizione. Proprio quest'ultimo lascia il campo per Beto

18' fallo di Patric su Success, giallo per il difensore e nigeriano che resta a terra un pò stordito per la manata presa. Giallo anche a Sarri per proteste: palla scodellata in area sulla punizione dove giganteggia Reina in presa alta

15' conclusione con il mancino di Samarzdic appena dentro l'area e sfera che supera di poco l'incrocio dei pali!

13' azione su Success in area, servito da Pussetto, conclusione centrale sul primo palo salvata dai piedi di Reina in corner! Sugli sviluppi richiesto un rigore per un presunto tocco con le mani di Muriqi, non interviene il VAR

13' angolo dalla destra battuto da Samarzdic, salva di testa Felipe Anderson

7' giallo a Luiz Felipe costretto al fallo su Success, rapido a puntare l'avversario

5' angolo per la Lazio, non arriva sulla sfera Muriqi e difesa che può allontanare

3' giallo a Pussetto che ha disturbato il rinvio di Reina

2' sugli sviluppi di una punizione raccoglie Walace dalla distanza tra le braccia del portiere

al via il secondo tempo, calcio d'avvio battuto dall'Udinese. Nell'intervallo fuori Zaccagni per Moro e Lucas Leiva per Cataldi

PRIMO TEMPO

47' ci prova dalla distanza Luis Alberto che alza la mira. Si chiude qui il primo tempo, 0-0 all'intervallo. Breve pausa e torniamo per il secondo tempo

45' 2 minuti di recupero

44' contrasto di Zaccagni con Success che gli finisce sulla caviglia e resta a terra, brutta torsione. Staff medico in campo per verificare lo status del giocatore accompagnato a bordo campo, zopppica un pò

42' contropiede Lazio, intervento scomposto su Luis Alberto, giallo per Zeegelaar

41' punizione battuto quasi al limite da Samarzdic, palla sopra la traversa

40' scambio al limite tra Success e Samarzdic ma non riesce a concludere bene con il sinistro, palla alta

39' contropiede per Success su palla di Pussetto, il giocatore in area si trova a concludere da buona posizione ma ottimo intervento in scivolata di Marusic

33' tentativo dai 25 metri con il mancino di Samarzdic, palla di alcuni metri larga alla sinistra

25' filtrante per Muriqi in area ma questa volta viene fermato in offside

23' verticalizzazione in area per il taglio di Felipe Anderson che riesce solo a sfiorare la sfera, interviene in uscita Silvestri

22' altro cross di Felipe Anderson questa volta per il colpo di testa di Muriqi in area ma questa volta troppo centrale, blocca a terra Silvestri

21' discesa di Felipe Anderson, cross basso a centro area per Luis Alberto che perde un pò tempo ad sistemarsi la conclusione ma viene bloccato da Soppy

18' cross di Felipe Anderson a mezz'altezza per Muriqi chiuso in scivolata Becao, per arbitro e VAR non ci sono gli estremi per assegnare il penalty. Grande rischio per il difensore che se avesse preso l'avversario oltre al rigore avrebbe potuto rischiare un doppio giallo

15' possesso palla dei bianconeri partiti con un buon ritmo

10' spunto di Zaccagni che prova a incunearsi tra le maglie difensive avversaria, puntata al limite dell'area sulla sinistra, Becao lo stende e si prende il primo giallo della partita: batte Luis Alberto, ultimo tocco con la coscia di Pussetto e angolo per la Lazio. Batte l'angolo Luis Alberto per il colpo di testa di Muriqi, bello lo stecco aereo e grande riflesso di Silvestri a distendersi sulla sua destra con i pugni!

8' dall'altra parte prova a farsi luce Muriqi in area ma ha la meglio Soppy. L'attaccante oggi preferito a Immobile

6' intervento falloso di Luiz Felipe in ritardo su Pussetto, bravo a superarlo sulla sinistra d'attacco: sulla successiva punizione dello stesso giocatore, palla a mezz'altezza e da due passi non ci arriva Success a centroarea!

3' chiusura di Marusic al limite dell'area su Jajalo che stava per raccogliere uno scambio ravvicinato con Success

partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Lazio nella classica maglia celeste e Udinese in quella bianconera

Le squadre fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Buon pomeriggio ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Lazio - Udinese. Dalle 17.30 saremo pronti al commento della partita.

TABELLINO

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Patric (dal 10' sts Vavro), Marusic (dal 35' st Hysaj); Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (dal 1' st Cataldi), Luis Alberto; Felipe Anderson (dal 13' st Romero), Muriqi (dal 25' st Immobile), Zaccagni (dal 1' st Moro). A disposizione: Strakosha, Adamonis, Floriani Mussolini, Felipe Anderson, Bertini. Allenatore: Sarri.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Perez (dal 4' sts Nuytinck), Zeegelaar; Soppy, Samarzdic, Jajalo (dal 32' st Arslan), Walace (dal 1' pts Makengo), Udogie; Success (dal 21' st Beto), Pussetto (dal 4' sts Nestorovski). A disposizione: Santurro, Piana, Castagnaviz, Cocetta, Damiani, Ianesi, Pinzi. Allenatore: Cioffi

Reti: al 1' sts Immobile

Ammonizioni: Becao, Zeegelaar, Pussetto, Luiz Felipe, Patric, Sarri (dalla panchina), Cataldi, Felipe Anderson, Perez, Soppy, Hysaj, Arslan, Moro

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa, 1 minuti nel primo tempo supplementare e nel secondo

Le dichiarazioni di Sarri alla vigilia

Dobbiamo avere lo spirito di voler passare il turno. Dobbiamo scendere in campo con la testa di chi deve giocare una partita importante. Non pensiamo alle gare passate o future, pensiamo alla partita. Dispiace non avere tanti ricambi, sarà difficile a livello mentale e fisico ma dobbiamo tirare dritto. Non abbiamo tante possibilità di scelta degli undici: faremo qualche cambio ma non troppi. Adesso dobbiamo continuare su questa strada. Prendiamo la sfida di Salerno con le molle perché non sappiamo dove arrivano i nostri pregi e dove sono i difetti dell’avversario viste le tante assenze. Abbiamo espresso un calcio di qualità, che va al di là della forza dell’avversario”.

La presentazione del match

ROMA –  Martedì 18 gennaio, alle ore 17.30, allo Stadio Olimpico andrà in scena Lazio – Udinese, gara valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2021/22. Gara secca, da dentro o fuori: chi vince affronterà ai quarti di finale il Milan che ha superato il Genoa in rimonta col risultato di 3-1 grazie alle reti di Giroud, Leao e Saelemaekers dopo i tempi supplementari. In campionato i biancocelesti vengono dal successo esterno per 0-3 contro la Salernitana e sono sesti in classifica con 35 punti, frutto di dieci vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte; 46 gol fatti e 39 subiti. I friulani sono, invece, reduci dalla sconfitta per 2-0 contro la Juventus, firmata Dybala e , e sono quattordicesimi, a pari merito con la Sampdoria, a quota 20 punti, con un cammino di quattro partite vinte, otto pareggiate e otto perse; 28 reti segnate e 36 subite. In Coppa Italia la Lazio entra ora nella competizione mentre l’Udinese ha già eliminato Ascoli (3-1) e Crotone (4-1). Nella passata stagione, la Lazio era stata eliminata ai quarti di finale dall’Atalanta mentre l’Udinese era stata fermata al quarto turno dalla Fiorentina. Sono 43 i precedenti, a Roma, tra le due compagini con il bilancio di 23 successi della Lazio, 9 pareggi e 22 affermazioni dell’Udinese. L’ultimo incrocio risale allo scorso 1 dicembre quando finì con un pirotecnico 4-4 e un gol di Arslan realizzato al noventanovesimo minuto.

QUI LAZIO – Sarri dovrà fare a meno degli infortunati Acerbi, Basic, Radu e di Akpa Apro, impegnato in Coppa d’Africa. Dovrebbe affidarsi al consueto modulo 4-3-3, con Strakosha tra i pali e Lazzari, Luiz Felipe, Patric e Marusic a comporre il blocco difensivo. A centrocampo Leiva, Cataldi e Luis Alberto, alle spalle del tridente d’attacco composto da Zaccagni, Immobile e  Felipe Anderson.

QUI UDINESE –  Cioffi dovrà fare a meno di Becao, Benkovic, Pereyra, Samardzic, Santurro, Silvestri e Stryger Larsen. Potrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 3-4-2-1 con Padelli in porta e difesa composta da Perez, Nuytinck e Zeggelaar. In cabina di regia Makengo e Walace, sulle fasce Soppy e Udogie sulle fasce. Unica punta Beto, davanti e Pussetto e Deulofeu.

Le probabili formazioni di Lazio – Udinese

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Cataldi, Leiva, Luis Alberto; Zaccagni, Immobile, Felipe Anderson. Allenatore: Sarri.

UDINESE (3-4-2-1): Padelli; Perez, Nuytinck, Zeegelaar; Soppy, Makengo, Walace, Udogie; Pussetto, Deulofeu; Beto. Allenatore: Cioffi.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Lazio – Udinese, valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su Italia 1.