Lazio-Udinese 3-0, il tabellino: biancocelesti terzi in classifica

882

Lazio-Udinese 3-0:, il tabellino: biancocelesti terzi in classificaTabellino di Lazio-Udinese. 3-0 il risultato finale, in vantaggio grazie un’autorete di Samir nel primo tempo, la squadra di Inzaghi dilaga nella ripresa con Nani e Felipe Anderson. La cronaca minuto per minuto

ROMA – Tondo successo per la Lazio che si aggiudica il match recupero della dodicesima di campionato. Una sfortunata autorete di Samir sblocca il risultato nel primo tempo. All’Olimpico gara equilibrata con i ragazzi di Inzaghi che senza un punto di riferimento come Immobile in avanti cercano di creare movimento senza palla sopratutto con Nani e sfruttare gli inserimenti dei centrocampisti. Poche occasioni gol create anche per una scarsa “cattiveria” nella conclusione. Di contro l’Udinese, dopo un avvio un pò in sordina si è resa pericolosa appena dopo lo svantaggio con un contropiede concluso da Barak con salvataggio di Strakosha quindi il tentativo di tap in di Perica trova il muro di Radu. Nella ripresa arriva dopo appena 2 minuti il raddoppio di Nani che chiude da due passi un assist di Anderson. Oddo prova a inserire De Paul e Jankto nel tentativo di dare più linfa all’attacco ma sono sterili le offensive dei bianconeri. E così i biancocelesti non hanno grossa difficoltà ad amministrare il doppio vantaggio e al 42′ trova la terza rete con Anderson che raccoglie una perfetta verticalizzazione di Lulic e con freddezza supera Bizzarri in uscita. Tre punti importanti per la corsa a un posto in Champions e terzo posto in solitaria da questa sera conquistato.

Lazio-Udinese: formazioni ufficiali, cronaca diretta, risultato in tempo reale, tabellino

TABELLINO:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Basta, Parolo (dal 41′ st Murgia), Leiva, Milinkovic-Savic (dla 20′ st Lulic), Lukaku; Felipe Anderson, Nani (dal 27′ st Luis Alberto). A disposizione: Vargic, Guerrieri, Patric, Caceres, Luiz Felipe, Bastos, Marusic, Jordao, Caicedo. Allenatore: Inzaghi.

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Stryger Larsen, Barak (dal 10′ st De Paul), Fofana, Hallfredsson (dal 34′ st Balic), Pezzella; Perica (dal 19′ st Jankto), Maxi Lopez. A disposizione: Scuffet, Pizzignacco, Angella, Caiazza, Donadello, Ingelsson, Pontisso, Jaadi. Allenatore: Oddo.

Reti: al 22′ pt Samir (autogol),al 2′ st Nani, al 42′ st Felipe Anderson

Ammonizioni: Perica, Samir

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Presentazione di Lazio-Udinese

Oggi Lazio e Udinese si affronteranno nel recupero della dodicesima giornata del campionato di Serie A: match non disputatosi per maltempo. La formazione di Inzaghi è reduce dalla bella e convincente vittoria nella gara con il Chievo mentre gli ospiti hanno pareggiato contro la Spal, alla Dacia Arena. Sguardo alle formazioni ufficiali. Il tecnico biancoceleste ritrova dopo la squalifica Radu in difesa, conferma il centrocampo con Lukaku dal primo minuto mentre in avanti spazio a Felipe Anderson e Nani che ha fatto molto bene domenica dopo essere subentrato a Immobile infortunato. La risposta di Oddo con alcune novità a centrocampo dove giocano Fofana e Hallfredsson, dal primo minuto Pezzella nel ruolo di esterno alto, vista l’assenza di Adnan. In attacco di sono Perica e Maxi Lopez con De Paul che parte dalla panchina. I padroni di casa, ora a 43 punti in compagnia dell’Inter, hanno l’occasione di portarsi al terzo posto solitario in classifica; con 53 reti fatte la Lazio ha l’attacco più prolifico di tutta la Serie A. I friulani sono noni con 29 punti in classifica ed hanno l’opportunità, in caso di vittoria, di portarsi al settimo posto.

QUI LAZIO – Mister Inzaghi dovrà rinunciare a Ciro Immobile, uscito per un problema muscolare contro il Chievo: al suo posto Felipe Anderson è in rampa di lancio per il ruolo di prima punta. Luis Alberto e Milinkovic-Savic agiranno supporto, con Marusic e Lulic sulle fasce. Caceres e Lukaku stanno cercando di mettere in difficoltà il tecnico per ritagliarsi un punto nell’undici titolare.

QUI UDINESE – L’allenatore Oddo non avrà disposizione Adnan, Angella e Behrami, è in forte dubbio Widmer. A centrocampo ancora il trio composto da Barak, Balic e Jankto, con Larsen e Pezzella candidati principali per le fasce laterali. Davanti Lasagna con De Paul nel ruolo di trequartista centrale.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Wallace; Marusic, Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic Savic; Felipe Anderson. Allenatore: Inzaghi S.

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Larsen, Barak, Balic, Jankto, Pezzella; De Paul; Lasagna. Allenatore: Oddo

Arbitro: Banti

Assistenti: Del Giovane, Gori

Quarto Uomo: Nasca

VAR: Guida

AVAR: Costanzo

Stadio: Olimpico di Roma

Articoli correlati